Giochi da tavolo


      Notizie Flash: Masters of the Universe - da CMON il gioco da tavolo di He-Man

      “Per il poter di Grayskull. A me il potere!” Questo l’urlo che sin dal 1983 echeggia sul piccolo schermo nelle serie animate che narrano le gesta di He-Man e i Dominatori dell’Universo. Un’altra icona degli anni ’80 si appresta a raggiungere i tavoli da gioco grazie a CMON, che ha appena annunciato la trasposizione boardgame di Masters of The Universe. Quest’operazione in partnership con la Mattel si colloca nell’iniziativa di rilancio del brand che prevede anche un film live action attualmente in lavorazione con protagonista Noah Centineo e una nuova serie animata per Netflix. La realizzazione del gioco passerà per una campagna di Kickstarter nel 2021, non sono noti ancora i dettagli se non la massiccia presenza di miniature dei protagonisti di questa saga immortale e la coppia di game designer convocati per questo ambizioso progetto: Michael Shinall e Leo Almeida, entrambi già autori di parecchi successi targati CMON.
      I giochi da tavolo ispirati ad He-man non sono mancati nell’offerta del settore (specialmente in concomitanza con la trasmissione della prima serie animata), ma quasi tutti hanno avuto un approccio molto casual, spesso basati sulla destrezza.
      L’annuncio del gioco parla di un accordo di licenza valido per il nord e il sud America e per l’Asia, noi confidiamo che in qualche modo Masters of The Universe possa giungere anche nel vecchio continente, magari localizzato.

      Leggi Tutto... Altri articoli: Notizie Flash

      Notizie Flash: The Shining: Escape from the Overlook Hotel - autunno in fuga con The OP

      Sì, è vero, il 2020 sarà ricordato per forza di cose come l'anno della pandemia, tuttavia l'annata porta con sé anche un altro importante compleanno per la scena pop: il celebre film Shining, diretto da Stanley Kubrik e magistralmente interpretato da Jack Nicholson, compie quaranta anni! Quale migliore occasione, dunque, per lanciare un gioco a tema, soprattutto se strutturato come uno dei principali trend degli ultimi anni: le escape room!
      In The Shining: Escape from the Overlook Hotel, I giocatori impersoneranno Wendy e Danny e dovranno collaborare alla risoluzione di enigmi, per tentare la fuga dalla pazzia omicida di Jack e dagli stessi strani fenomeni del misterioso alloggio.
      Dopo Scooby Doo: Escape from the Haunted Mansion, questa scatola è il secondo prodotto basato sul sistema denominato "Coded Chronicles", che consente il dipanarsi di una struttura narrativa tramite codici rivelabili risolvendo puzzle ed enigmi, tuttavia nel presente capitolo si potrà fruire anche della "luccicanza" per aumentare le capacità di intuizione e deduzione dei protagonisti.
      Il gioco sarà disponibile dal prossimo autunno, ma non vi pare già di sentire una flebile voce in lontananza?..."Wendy, sono a casa!".

      Leggi Tutto... Altri articoli: Notizie Flash

      Anteprime: Adventures in Neverland - giochiamo sull'Isola che non c'Ŕ

      Sapete come trovare la strada, no? Seconda stella a destra... e alla fine si arriva all’Isola che non c’è; e in questo posto da favola, pieno di tesori, di pericoli e luoghi misteriosi, potrete vivere le vostre avventure nei panni di Peter Pan, ma anche del Capitan Uncino, ed esplorare l’Isola in modi sempre diversi. Questo è Adventures in Neverland, un gioco competitivo per 1-6 persone agli ultimi giorni di campagna su Kickstarter, della Black Box Games, a firma di Vicky Swers, un’autrice esordiente.

      Leggi Tutto... Altri articoli: Anteprime

      Anteprime: Sea of Legends: magia e avventure per i pirati della Guildhall

      Se siete in cerca di un’avventura nei Caraibi all’insegna di pirati, mostri dimenticati e arcani incantesimi, Sea of Legends vi offre oltre 400 storie da vivere a gonfie vele. Attratti da quest’incredibile quantità di possibili avventure abbiamo studiato il progetto al momento attivo sulla piattaforma kickstarter per descrivervi tutte le informazioni ad oggi disponibili.

      Leggi Tutto... Altri articoli: Anteprime

      Anteprime: Railroad Ink: Challenge - Nuove Strade d'Inchiostro da disegnare su Kickstarter!

      Correva l’anno 2018 quando Hjalmar Hach e Lorenzo Silva, gli orribili ragazzi della Horrible Guild, proponevano ai giocatori di mettersi a disegnare complesse reti stradali e ferroviarie grazie a semplici regole e al tiro di una manciata di dadi speciali. Railroad Ink, localizzato come “Le strade d’inchiostro” da Ghenos Ghames, sin dal principio usciva in due versioni: l’edizione rosso fiammante e quella blu profondo. Ognuna conteneva una mini espansione tematica (i rilassanti laghi o le spaventose eruzioni vulcaniche e meteore) che poteva essere combinata per rendere più complesso il gioco o semplicemente per permettere a più giocatori di cimentarsi allo stesso tavolo.
      Le Strade d’Inchiostro è riuscito nel tempo a resistere all’assalto di svariati altri titoli Roll and Write rimanendo tra i più rappresentativi (e riusciti) dell’intero genere. Era quindi solo questione di tempo perché nuove colorate versioni si affacciassero sul mercato…

      Leggi Tutto... Altri articoli: Anteprime

      Primo piano: Spiel des Jahres 2020 - Commento all'annata ludica

      Abitualmente le nomination dello Spiel Des Jahres generano discussioni se non addirittura polemiche, specialmente da parte di chi non riesce a comprendere l’operato della giura in fase di selezione. Il consueto commento  all’annata ludica del presidente di giuria aiuta a capire i punti di forza dei giochi scelti nella vasta offerta e, in particolare quest’anno, chiarisce come sono  stati approcciati i test in questo periodo cosi particolare.

      Leggi Tutto... Altri articoli: Primo piano

      Primo piano: Spiel Des Jahres 2020 - Le nomination

      Ormai lo sanno anche i muri: il periodo corrente non è certo facile per il nostro pianeta, e men che meno per l'industria ludica. Tuttavia, come suonavano gli immensi Queen, "The show must go on" e quindi, nonostante tutto, anche quest'anno riusciamo a testimoniare un momento cardine nel calendario del nostro settore.
      Si è appena conclusa la conferenza stampa in diretta streaming della giuria dello Spiel des Jahres e ora finalmente conosciamo i nomi dei finalisti che si contenderanno il prestigioso premio.

      Leggi Tutto... Altri articoli: Primo piano

      Notizie Flash: Scooby-Doo: Arriva da CMON il gioco della Mystery Inc. Gang.

      CMON ha scelto il palcoscenico della sua personale convention (anche se quest’anno si sta svolgendo in modalità virtuale) per annunciare una nuova collaborazione con Warner Bros dopo l’operazione che aveva portato sui tavoli da gioco Wacky Races. Ancora una volta si parla di una vera icona della storia dei cartoni animati: Scooby-Doo!
      Scooby-Doo: The Boardgame sarà un gioco cooperativo dal taglio family, i giocatori (fino a 5) prenderanno i panni di uno dei protagonisti (Scooby-Doo, Fred, Velma, Daphne o Shaggy) per vivere  l’avventura di un classico episodio della serie:  cercare di intercettare e catturare il consueto cattivo travestito da mostro prima che questi riesca a spaventare tutti gli abitanti del luogo. Ogni personaggio avrà le sue  caratteristiche peculiari e lo stesso varrà per  i singoli nemici. A firmare la scatola questa volta sono Fred Perret e Guilherme Goulart (già visti all’opera con Arcadia Quest), che hanno incluso nel regolamento tutte le varianti necessarie per far si che il gioco possa essere affrontato anche da solo. La data di arrivo sugli scaffali di questa attesa scatola con le sue belle miniature dentro non è ancora nota, ma potrebbe essere rivelata proprio in questi giorni di “convention virtuale”.

      Leggi Tutto... Altri articoli: Notizie Flash

      Notizie Flash: It's a SmallWorld of Warcraft!

      Ve l'avevamo anticipato, ed è ormai in dirittura d'arrivo! Forte dei collaudatissimi meccanismi di Small World, ecco Small World of Warcraft, essenzialmente un reskin di SmallWorld ambientato ad Azeroth, in cui potremo calzare i panni di strane (e forse in qualche caso assurde) commistioni di razze e abilità, come i Pandaren Maestri dei Portali, per conquistare Azeroth stesso. Ovviamente, come in ogni versione di Smallworld, anche qui il nostro impero sarà destinato a cadere ed essere soppiantato, e quindi dovremo essere pronti a dargli il cambio con le nuove leve tratte dalle nostre forze.

      Ma la notizia migliore per gli appassionati del gioco è che il gioco uscirà anche in italiano, grazie alla Asmodée Italia. Dovremo attendere poco: il gioco è previsto in uscita anche in Europa nell'estate del 2020, a un prezzo consigliato di €59,99. Siate pronti, dunque: Che sia per l'Orda o l'Alleanza, tutti conosceranno la gloria delle vostre schiere!

      Leggi Tutto... Altri articoli: Notizie Flash

      Notizie Flash: Ticket to Ride - Alan R. Moon e Days of Wonder ci portano ad Amsterdam

      L'annuncio ai passeggeri ormai è stato dato: il lungo treno di Ticket to Ride stavolta si fermerà nella Amsterdam del '600, dove cercheremo fortuna in veste di commercianti dell'epoca nel "periodo d'oro" della capitale olandese. Questa nuova incarnazione dell'intramontabile collana di family game, si colloca tra le versioni dal gameplay alleggerito insieme ai precedenti Ticket to Ride: Londra e New York; nella scatolina, come è ovvio data l'ambientazione, non avremo treni, ma useremo carretti per spostarci nella fitta rete di strade e canali della brulicante città nord-europea, per soddisfare contratti, ma anche per cercare di ottenere la maggioranza di bonus commerciali.
      Insomma, come era lecito aspettarsi, il nuovo capitolo della collezione riproporrà presumibilmente partite che non supereranno i venti minuti di gioco, con le solite meccaniche di base e un piccolo twist nella fase di calcolo del punteggio.
      Agli appassionati farà infine sapere che non dovranno aspettare a lungo per aggiungere anche questo prodotto alla loro collezione, giacché anche in Italia, grazie ad Asmodee, farà capolino già dal prossimo Luglio.

      Leggi Tutto... Altri articoli: Notizie Flash

      Notizie Flash: Il compleanno Ŕ di Post Scriptum ma a festeggiarlo siamo tutti

      Lo scorso 4 Maggio, accantonata la più celebre ricorrenza cinematografica targata Star Wars, Post Scriptum ha festeggiato il suo quindicesimo anno di attività. Un traguardo di tutto rispetto per una realtà piccola sì, ma da sempre legata alla produzione di titoli estremamente validi: molto divertenti e coinvolgenti quelli stampo party e family, eccezionalmente profondi, eleganti e bilanciati quelli più orientati al gioco gestionale di peso consistente.
      Ebbene, per questa importante ricorrenza la casa ha deciso di fare le cose in grande, rilasciando gratuitamente goodie e materiali aggiuntivi legati a sette importanti titoli della sua storia editoriale.
      Potremo quindi divertirci con Florenza Seconda Edizione anche tramite Tabletop Simulator, aggiungere due nuove carte a Drizzit e una nuova plancia per Florenza Dice Game. E se ancora non vi basta potrete recuperare nuove carte per Brick Party, una nuova tribù crossover per Wendake e altri materiali per Fun Farm e Radetzky - Milano 1848.
      Insomma, il compleanno è passato, ma con tutto questo materiale gli auguri e i festeggiamenti dureranno ancora a lungo!

      Leggi Tutto... Altri articoli: Notizie Flash

      Anteprime: Canvas - Tutti artisti con 'carte' e pennello

      Canvas… la “tela”: il supporto per eccellenza su cui i pittori danno forma alla loro creatività. Ed è proprio questo il fulcro di Canvas, gioco competitivo che ci chiama a rivestire i panni (anzi i camici) di artisti del pennello in gara tra loro per affermarsi come il miglior pittore alla prossima esposizione collettiva. Dovremo mettere alla prova la nostra abilità creativa e il nostro gusto estetico per ottenere come risultato finale non solo la vittoria ma anche la soddisfazione di aver creato qualcosa di artisticamente sublime!

      Leggi Tutto... Altri articoli: Anteprime

      Notizie Flash: The OP catapulta il mondo di Talisman nella galassia di Star Wars

      Continua a produrre notevoli frutti la partnership, stipulata lo scorso anno da The OP e Games Workshop, per la produzione di versioni tematizzate del celebre Talisman. Dopo Talisman: Kindom Hearts Edition e Talisman: Batman - Super Villains Edition, non poteva esserci giorno migliore del 4 Maggio per l'annuncio di Talisman: Star Wars Edition, la terza incarnazione dello storico gioco "roll and move", in cui da due a sei giocatori potranno incarnare altrettanti personaggi famosi dell'intera saga, da Luke Skywalker a Obi-Wan Kenobi, passando anche per Rey. Ma non è tutto, perché saranno giocabili anche i personaggi cari al lato oscuro, come Darth Vader, Kylo Ren, Conte Dooku e così via. L'obiettivo per tutti, ovviamente, sarà quello di potenziarsi fino ad arrivare al cospetto del signore dei Sith Palpatine per poter così sconfiggerlo definitivamente…o affiancarlo come apprendista.
      Data la forza dei due brand, non fatichiamo a credere che in molti saranno interessati a questa scatola; dunque non resta che attendere che venga resa nota la data di rilascio. Quello che sappiamo è che il gioco sarà distribuito soltanto in Europa, Medioriente e Africa.

      Leggi Tutto... Altri articoli: Notizie Flash

      Anteprime: Ankh: l'atto finale della trilogia di Eric M. Lang

      Dopo gli oltre 5 milioni di dollari raccolti sulla piattaforma Kickstarter tra Blood Rage e Rising Sun, Eric M. Lang e CMON completano questo loro viaggio nella mitologia guardando stavolta all’antico Egitto con “Ankh: Gods of Egypt”.
      Se nel primo episodio della saga ci siamo trovati a guidare dei clan vichinghi alla ricerca della gloria del Valhalla prima dell’arrivo del Ragnarok, e nel secondo siamo diventati capi clan nel Giappone feudale, utilizzando un mix di intrighi politici, militari e religiosi per trionfare sui nostri avversari, in Ankh invece saremo noi stessi degli dei.
       

      Leggi Tutto... Altri articoli: Anteprime

      Notizie Flash: Frosthaven Ŕ il nuovo re dei crowdfunding ludici

      Diciamocelo, i segnali di quello che stava accadendo stavano divenendo ormai inconfondibili. Già dal suo esordio sulla piattaforma kickstarter era chiaro che avremmo parlato di un titolo da piazzare subito negli annali. E Frosthaven non ci ha deluso: con la ragguardevole cifra raggiunta di 12.968.861di dollari è ufficialmente il progetto ludico di crowdfunding più supportato di sempre, andando a scalzare quel "mostro sacro" chiamato Kingdom Death: Monster. La creatura di Isaac Childres sale dunque sul gradino più alto di questo podio non grazie a vagonate di contenuti speciali o spinto da una pioggia di miniature mozzafiato. No, semplicemente perché l'autore è riuscito a prendere quella pietra miliare chiamata Gloomhaven e, se possibile, a dargli ancora più pienezza con nuovi promettenti elementi, senza però snaturare quel carattere che ha fatto breccia nei cuori della stragrande maggioranza del popolo dei giocatori in tutto il globo.
      Insomma, come tante volte nella storia, i padri tracciano la via ai figli e questi ultimi la percorrono con superiore abilità e maestria. Succederà anche per Frosthaven quando arriverà sul mercato? È presto per dirlo, ma difficile immaginare di no.
      Comunque, per il momento, grandi complimenti vanno a Isaac Childres per questo record, e un augurio che questo sia solo il primo di una lunga lista.

      Leggi Tutto... Altri articoli: Notizie Flash

      Notizie Flash: Scontro tra guerre: Risk Warhammer 40.000!

      Come dice uno dei claim di warhammer 40.000: “Nel 41° millennio c’è solo guerra”, non poteva quindi mancare anche la guerra ludica più famosa di sempre. Anche Risk rende omaggio all’universo creato da Games Workshop con un’edizione dedicata.
      In Risk warhammer 40.000 rivivremo gli scontri della Guerra della Bestia sul pianeta Vigilus, attraverso una delle cinque fazioni disponibili: Ultramarine, Ork, Chaos Space Marine, Aeldari o culto dei Genestealer. Potremmo quindi prendere i panni di Marneus Calgar o di un Autarca, ricevendo un potere speciale in base al leader che ci troveremo a impersonare, per raggiungere tre obiettivi specifici o conquistare l’intero pianeta.
      Dietro questo nuovo gioco troviamo l’editore The Op, che già si era confrontato in un’operazione simile con Monopoly Warhammer 40.000.
      L’uscita nel mercato americano è previsto per autunno 2020, con un prezzo indicativo di 49,99$, come per la versione Monopoly, anche per questa non si ha nessuna visibilità su una possibile traduzione per il bel paese.

      Leggi Tutto... Altri articoli: Notizie Flash

      Notizie Flash: Fria Ligan veste Tales from the Loop (anche) da boardgame

      Dopo il successo dell'omonimo gioco di ruolo (presto in Italia grazie a Wyrd Edizioni), è attualmente nel pieno della ricerca di sostenitori Tales From the Loop: the Boardgame, una nuova trasposizione ludica del collettivo nordico Fria Ligan, stavolta per l'appunto in versione boardgame, delle atmosfere richiamate dalle fantastiche illustrazioni di Simon Stålenhag e portate sulla cresta dell'onda dall'uscita del telefilm prodotto da Amazon.
      In questo gioco, da uno a cinque giocatori impersoneranno altrettanti ragazzini di un paesino scandinavo collocato temporalmente in una versione alternativa degli anni '80, alle prese con strani avvenimenti su cui indagare, originati dal misterioso centro di ricerca denominato "Loop".
      Ideato da Martin Takaichi con meccaniche cooperative basate su campagna, di scelta azioni e movimento su mappa, il titolo presenta inoltre interessanti miniature dei macchinari realizzate dal Dust Studio di Paolo Parente.
      Al momento la campagna ha abbondantemente superato il suo traguardo principale e ha già diversi stretch goal sbloccati, come nuovi personaggi o scenari. Gli interessati hanno ancora 17 giorni di tempo per decidere, magari perché no, provando prima la versione print'n'play disponibile sulla stessa pagina della campagna.

      Leggi Tutto... Altri articoli: Notizie Flash

      Notizie Flash: Ritardi nella pubblicazione del bilancio per CMoN

      Cool Mini or Not, a mezzo di vari comunicati rilasciati sul suo sito di bandiera, ha reso nota la temporanea sospensione dei propri titoli alla borsa di Honk Kong, a causa del ritardo nella pubblicazione del documento di bilancio 2019, previsto in origine entro il 31 marzo 2020.
      Le motivazioni addotte dall'azienda per non essere riusciti a rispettare questa scadenza, sono da ascriversi a informazioni non ancora fornite agli auditor circa un contratto di distribuzione, all'aumento delle uscite di cassa dovute agli anticipi dei costi di produzione e a possibili problematiche di continuità aziendale sollevate dagli stessi auditor.
      Lungi da noi il desiderio di sollevare inutili (anzi, dannosi) allarmismi (la continuità aziendale d'altronde è un principio che si basa su un'articolata serie di questioni contabili e amministrative), tuttavia il dovere di cronaca ci impone di sottolineare che questo ritardo ha causato le dimissioni di due membri indipendenti del Cda, facendo venire meno alcuni standard aziendali necessari per un'azienda quotata alla borsa di Honk Kong, e che le giustificazioni diramate da CMoN non sono riuscite pienamente a tranquillizzare gli animi del settore.
      È in questo stato di cose, con il CoViD-19 che per di più ancora imperversa e che ha avuto certamente impatti sulle produzioni in itinere dell'azienda, che domani sarà presentato Ankh su kickstarter. Decisamente non il periodo più sereno per il battesimo di un attesissimo prodotto.
      Da par nostro ci auguriamo che questa matassa si sciolga in breve tempo e che la nuova iniziativa, oltre che tutta l'azienda Cool Mini or Not, possa proseguire nel suo luminoso percorso.

      Leggi Tutto... Altri articoli: Notizie Flash

      Notizie Flash: They Live: Assault on Cable 54 - Essi vivono...e stanno su kickstarter

      Ispirata al celebre e grottesco action movie diretto da John Carpenter, la Iconiq Studio, in collaborazione con Studiocanal, ha da poco lanciato su kickstarter una campagna per la realizzazione di They Live: Assault on Cable 54, un titolo story-driven in cui da quattro a sei partecipanti dovranno partecipare alla resistenza e abbattere il segnale proveniente dall'emittente Cable 54…oppure ostacolare questo tentativo nei panni degli invasori. Sì perché alcuni effettueranno azioni per raccogliere armi, nascondersi dagli alieni e migliorare le proprie abilità al fine di distruggere l'emittente televisiva, mentre altri dovranno mantenere la propria copertura e sabotare il gruppo dall'interno per impedirglielo. In tutto questo, ogni personaggio in partita affronterà anche eventi specifici (e variabili) legati al proprio background, rendendo ogni sfida sempre nuova anche dal punto di vista della storia di sfondo.
      Insomma, se avete gradito la pellicola cinematografica, non faticherete ad apprezzare anche questo gioco…d'altronde ci sono anche le lenti di Hoffman!

      Leggi Tutto... Altri articoli: Notizie Flash

      Notizie Flash: La Casa di Carta: Escape Game - MS Edizioni ci invita al colpo del secolo

      È recentissimo l'annuncio che MS Edizioni ha diramato su tutti suoi canali di comunicazione, riguardante l'uscita de La Casa di Carta: Escape Game, una nuova escape room da tavolo ispirata all'apprezzatissima serie TV prodotta da Netflix e realizzata in collaborazione con Larousse (che detiene i diritti di sfruttamento del franchise oltreconfine).
      Aperta la scatola di questo card game, da tre a otto giocatori indosseranno le maschere di Dalì e si intrufolerannno nella Zecca Reale di Spagna dove, sulle orme dello show televisivo, verranno guidati dalle istruzioni del Professore al fine di concludere con successo l'eccezione rapina.
      Che siate stati fan delle gesta di Tokyo, Nairobi e co, oppure parteggiavate per l'ispettore Murillo, potete già preordinare il prodotto in attesa che, dal prossimo settembre, possiate vivere la vostra adrenalinica rapina.

      Leggi Tutto... Altri articoli: Notizie Flash