Svelato il futuro di Dungeons & Dragons in italiano
Data: Giovedý 10 giugno 2021
Argomento: Giochi di ruolo


Dopo la notizia che ha lasciato di stucco il parterre nostrano di amanti di D&D, ecco che, per bocca dell'executive producer del brand di casa Wizards of the Coast - al secolo Ray Winninger - trapelano le prime timide informazioni su quelli che saranno i prossimi passi delle produzioni non anglofone di cui la WotC ha ripreso il ripreso il controllo (tedesca, spagnola, francese e italiana) del "re" dei giochi di ruolo. Al netto della volontà di creare veri e propri team focalizzati su ciascuna edizione per migliorare la qualità e la  penetrazione sul mercato delle produzioni, spicca l'abbassamento del prezzo di copertina dei volumi standard che passa a 39,90€ per uniformità rispetto alle controparti prezzate in dollari, oltre che la volontà di potenziare la catena produttiva con l'aggiunta di nuovi partner di stampa fuori da Cina e Stati Uniti.
Per quanto riguarda le uscite, da settembre potremo mettere le mani sul terzetto di libri core (Manuale del Giocatore, Manuale del Master e Manuale dei Mostri) nella loro ultima revisione oltre che, per la prima volta fuori dagli States, sull' Essential Kit. Per ottobre invece è pianificata l'uscita del gift set, anche questo al suo esordio nello Stivale, ovvero i tre manuali base con copertina foil, insieme a uno schermo del Dungeon Master con nuove illustrazioni, il tutto racchiuso in uno slipcase. 









Questo Articolo proviene da Gioconomicon.net
http://www.gioconomicon.net/

L'URL per questa storia è:
http://www.gioconomicon.net//modules.php?name=News&file=article&sid=10343