Primo piano: I primi 15 anni di Scribabs si festeggiano ad Essen

La Scribabs è una casa editrice italiana con ormai 15 anni di onorata carriera alle spalle, frutto del genio di Paolo Vallerga, autore ed editore di giochi – ma anche disegnatore, attore, regista e musicista. In occasione del suo quindicesimo compleanno, la Scribabs si presenterà alla fiera di Essen con qualcuno dei suoi titoli più famosi, e con un paio di novità. Già nota nell’ambiente ludico italiano per le Saghe di Conquest, la Scribabs si è affermata internazionalmente con alcuni titoli decisamente interessanti, tra cui spicca 011, un gioco di Marco Valtriani su storia originale di Paolo Vallerga e che ha per protagonisti i musicisti della band gothic/symphonic metal Therion, coinvolti in una’avventura per salvare il mondo (o condannarlo) in una Torino ucronica steampunk...




Tornando tuttavia al presente, la Scribabs presenterà allo Spiel di Essen due interessanti novità, oltre a portare i titoli top del suo catalogo. Iniziamo con la seconda edizione di SATOR, un gioco di Enrico Pesce e Federica Rinaldi dall’atmosfera cupa e mistica; Sator è pubblicato in collaborazione con l’editore Post Scriptum. In Sator, il Custode della Biblioteca costruita sul Pozzo dei Dannati sta per morire, e quando questo accade le forze del male cercando di liberare le anime condannate nascondendo e confondendo l’ordine dei tomi sacri che imprigionano i malvagi nelle loro eterne celle. Compito dei giocatori, in qualità di Accoliti del Custode, è quello di recuperare e riposizionare i volumi sacri per impedire che si scateni il male più oscuro sul nostro mondo.
Questa seconda edizione di Sator include anche l’espansione Malleus Maleficarum, nella quale una delle novitÓ sarÓ il personaggio del Monaco Nero, armato appunto del libro “Il martello delle streghe” e delle relative maledizioni, che cercherà di impedire agli accoliti di riportare l’ordine nella biblioteca. Sator è disponibile in preordine da questa pagina.

Il secondo titolo è una novità assoluta. Si tratta di un gioco intitolato The Band is Even Better, che si avvale delle illustrazioni proprio di Paolo Vallerga. The Band is Even Better è un gioco di carte molto tattico ambientato nel mondo della musica, in cui i giocatori dovranno provare a assemblare il miglior gruppo possibile cercando di evitare cattivi musicisti. Ogni giocatore avrà un suo frontman segreto (i restanti frontmen saranno visibili sul tavolo, per dare un’idea del tipo di band che gli avversari stanno componendo) . Al proprio turno, un giocatore potrà giocare una carta dalla sua mano e poi dovrà passare le carte al giocatore successivo, in un continuo draft, finché le carte non terminano. Ogni carta rappresenta un musicista con un valore in punti che può essere positivo o negativo, ed alla fine della partita chi avrà collezionato più punti sarà il vincitore. Le carte, incidentalmente, rappresentano molti musicisti reali della scena hard rock e metal mondiale.

Oltre a questi due titoli, ed altri in catalogo, la Scribabs festeggerà il suo quindicesimo compleanno ad Essen con un bel po’ di sorprese, o delicat-Essen, per usare il termine coniato da Vallerga per l’occasione. La Scribabs sarà allo stand 7-B107 vicino agli amici e colleghi della Placentia Games e della Post Scriptum.