Gioconomicon - Il tuo ludico quotidiano

LoginSignup

Primo piano: La TSR torna... di nuovo!

E’ di questi giorni la notizia di un ritorno in attività di uno dei più iconici marchi dell’industria ludica: la Tactical Studies Rules o, come la conosciamo tutti, TSR.
Si tratta della storica società fondata nel 1973 da Gary Gygax and Don Kaye che, tra le altre cose, diede alle stampe le prime edizioni del padre dei giochi di ruolo: Dungeons & Dragons. Come sappiamo, a seguito di difficoltà finanziarie, la TSR è stata venduta assieme alle sue IP alla Wizards of The Coast nel 1997, che sotto l’egida di Hasbro ha continuato a pubblicare D&D negli anni rendendo quest’ultima quinta edizione la più apprezzata e giocata della storia.
Il comunicato stampa ci informa che la TSR Games è ufficialmente “tornata a casa”: guidata dal Ernest G. Gygax Jr e con base alla sede storica di Lake Geneva, fondata assieme a Justin LaNasa e alla casa editrice Wonderfilled. Sul nuovo sito della società apprendiamo che i primi prodotti stampati dalla nuova TSR saranno Tales & Tots (il gdr old school di LaNasa pensato anche per bimbi dai 3 anni in su) e GiantLands, progetto gdr di Wonderfilled passato per kickstarter che, difatti, non dava aggiornamenti da oltre un anno e che con questo annuncio torna a far sperare i suoi finanziatori.
Va notato che questa è la seconda volta che la TSR “ritorna”: era già accaduto nel 2012 che il marchio TSR fosse stato riacquisito (da Jayson Elliot) e utilizzato per il lancio di prodotti old school assieme ai designer della vecchia guardia e ai figli di Gary Gygax, in quel caso fu per il lancio della rivista Gygax Magazine. La TSR del 2012 (il cui sito e shop è ancora attivo) non fornisce aggiornamenti dal 2019, quindi anche se non è stato esplicitato chiaramente dai comunicati di questi giorni, possiamo ipotizzare ci sia stato un passaggio di consegne dell’importante marchio.
L’idea che ci si può fare dando un’occhiata al nuovo sito, è di una società che vuole mantenere lo spirito con cui venivano ideati i prodotti circa cinquant’anni fa, ma che sappia guardare alle possibilità offerte dall’industria moderna. Alcuni appassionati hanno già trovato tracce sui social network di una prossima convention ufficiale, che potrebbe sposarsi con l’idea del parco divertimenti a tema fantasy che i creatori di GiantLands hanno programmato per vivere in prima persona le avventure dei loro personaggi, ovviamente in costume.

Leggi Tutto... Altri articoli: Primo piano

Primo piano: Una marea di novitÓ in arrivo su Gamefound

Nell’ambito del crowdfunding ludico, Gamefound , la piattaforma dedicata al finanziamento dei giochi creata da Awaken Realme, si è ben presto ritagliata una sua nicchia che è in continuo accrescimento; lo dimostrano titoli di un certo spessore e successo, come Robinson Crusoe, ISS Vanguard e Kingdom Rush: Elements Rising. Come saprete, è possibile seguire i draft per conoscere non solo l’eventuale data di pubblicazione (se già rilasciata), ma anche qualche notizia in più sui giochi e sulle promo disponibili per chi effettuerà un pledge (spesso anche perché abbiamo seguito il draft stesso!). Così, qualche giorno fa Gamefound ha annunciato una nuova, corposa lista di titoli presto in arrivo sulla sua piattaforma.

Leggi Tutto... Altri articoli: Primo piano

Primo piano: Tra breve in Italia! Le uscite di Giugno 2021

Mentre “sul fronte sventola bandiera bianca” (quella delle regioni che finalmente vedono cadere tutte le restrizioni imposte dalla pandemia, tranne mascherine e distanziamento sociale) ci troviamo a registrare un lungo elenco di uscite che allieteranno i nostri cari lettori per questa seconda metà di giugno.
Come vedrete, accanto al ritorno di parecchi classici (ci sono ristampe ma anche interessanti riedizioni) sono annunciati parecchi giochi “light” (ottimi per il periodo estivo in cui stiamo entrando) cui si affiancano diverse espansioni da lungo attese.
Vi lascio quindi subito a questa consultazione e ai vostri acquisti pre-estivi!

Buona selezione e buon gioco a tutte/i.
E per favore, continuate a stare attenti e se potete, vaccinatevi!
Ci risentiamo tra 15 giorni!

Leggi Tutto... Altri articoli: Primo piano

Notizie Flash: Kindesrpiel del Jahres 2021 ľ a trionfare Ŕ Dragomino

dragomino - kinderspiel des jahrerAncora una volta, si spera l’ultima, lontani dal tradizionale teatro di Amburgo, è andata in onda in diretta streaming la premiazione del Kinderspiel des Jahres 2021, il momento in cui viene nominato il miglior gioco per bambini pubblicato in Germania nell’ultima annata ludica e che di fatto sancisce il conto alla rovescia conclusivo nell’attesa di conoscere chi verrà insignito dei prestigiosi Spiel des Jahres e Kennerspiel des Jahres.
Ma tornando al presente, i finalisti di oggi erano Dragomino, di Bruno Cathala, Marie Fort e Wilfred Fort, edito da Pegasus Spiele; Fabelwelten, di Marie e Wilfred Fort, edito da Lifestyle Boardgames; Mia London di Antoine Bauza e Corentin Lebrat, edito da Scorpion Masqué.
Ebbene, a conquistare l’agognato pedone azzurro è stato Dragomino, una rivisitazione per giocatori dai 5 anni del “mattatore” Kingdomino, già presente anche nel Belpaese in edizione Blue Orange, che semplifica la meccanica del domino e la riambienta tra allevatori di drago alla ricerca delle preziose uova dei leggendari rettili. Ancora una volta, come nel 2019, i coniugi Fort battono la concorrenza affiancano questo titolo al già conquistato As d’Or, mentre Bruno Cathala aggiunge anche questo riconoscimento al suo ormai sterminato palmares; stesso dicasi per Pegasus Spiele che, strano ma vero, ancora non aveva scritto il suo nome nella storia del premio.
Non possiamo che fare i nostri complimenti a tutto lo staff coinvolto nella produzione del titolo!

Leggi Tutto... Altri articoli: Notizie Flash

Notizie Flash: Svelato il futuro di Dungeons & Dragons in italiano

Dopo la notizia che ha lasciato di stucco il parterre nostrano di amanti di D&D, ecco che, per bocca dell'executive producer del brand di casa Wizards of the Coast - al secolo Ray Winninger - trapelano le prime timide informazioni su quelli che saranno i prossimi passi delle produzioni non anglofone di cui la WotC ha ripreso il ripreso il controllo (tedesca, spagnola, francese e italiana) del "re" dei giochi di ruolo. Al netto della volontà di creare veri e propri team focalizzati su ciascuna edizione per migliorare la qualità e la  penetrazione sul mercato delle produzioni, spicca l'abbassamento del prezzo di copertina dei volumi standard che passa a 39,90€ per uniformità rispetto alle controparti prezzate in dollari, oltre che la volontà di potenziare la catena produttiva con l'aggiunta di nuovi partner di stampa fuori da Cina e Stati Uniti.
Per quanto riguarda le uscite, da settembre potremo mettere le mani sul terzetto di libri core (Manuale del Giocatore, Manuale del Master e Manuale dei Mostri) nella loro ultima revisione oltre che, per la prima volta fuori dagli States, sull' Essential Kit. Per ottobre invece è pianificata l'uscita del gift set, anche questo al suo esordio nello Stivale, ovvero i tre manuali base con copertina foil, insieme a uno schermo del Dungeon Master con nuove illustrazioni, il tutto racchiuso in uno slipcase. 

Leggi Tutto... Altri articoli: Notizie Flash

Notizie Flash: Il ritorno della Marvel tra i giochi di ruolo

La Marvel ha annunciato che nel 2023 pubblicherà il suo nuovo gioco di ruolo sui supereroi della sua scuderia. Scritto da Matt Forbeck (già autore della Marvel Encyclopedia, di Endless Quest di D&D e di numeosi romanzi legati alle IP del mondo ludico), e intitolato Marvel Multi-Verse Role Playing Game, il nuovo gdr sarà già disponibile in versione playtest a partire da marzo 2022.

Il sistema di gioco sarà il nuovo D616 (che si riferisce ovviamente non a un superdado, ma alla continuity Terra 616), che viene definito dallo stesso autore semplice e adatto sia ai neofiti che ai giocatori esperti, e sarà basato su 6 caratteristiche per gli eroi: Potenza, Agilità, Resistenza, Vigilanza, Ego, e Logica. Grazie all'uso di queste caratteristiche i giocatori potranno impersonare gli eroi più famosi (oppure, naturalmente, crearne di nuovi) e salvare il mondo ancora una volta.

Era dal 2003 (con The Marvel Universe Roleplaying Game) che la Marvel non realizzava autonomamente un gioco di ruolo, vista l'attenzione che gli universi Marvel stanno ottenendo in questo periodo grazie alle produzioni cinematografiche e televisive possiamo confidare che questo sia solo il primo di molti manuali e che la casa delle idee voglia seriamente dire la sua nel sempre più interessante mercato dei gdr.

Leggi Tutto... Altri articoli: Notizie Flash

Anteprime: The Witcher: Old World - A caccia di mostri

The Witcher - Old WorldChi non conosce Geralt di Rivia alzi la mano… oppure taccia per sempre. Qui non c’è spazio per gli spiriti deboli: la vita lì fuori è pericolosa e abbiamo bisogno solo di veri eroi! Ci troviamo infatti in un mondo abitato da diverse creature magiche, oltre che dagli esseri umani, un mondo dove mostri pericolosissimi minacciano indistintamente l’esistenza di umani, nani ed elfi che si devono alleare per respingerli e ucciderli. Ancor meglio sarebbe poter contare su una milizia esclusiva e specializzata che desse la caccia a questi mostri, ed ecco l’idea di addestrare dei guerrieri mutanti: i witcher!

Leggi Tutto... Altri articoli: Anteprime

Notizie Flash: Autore di boardwargame, hai un ulteriore mese per partecipare al FIW Award!

È di queste ore la notizia della proroga della scadenza di consegna dei prototipi per partecipare al concorso del FIW Award. Si è passati dal 31 Maggio al 30 Giugno.

Questa decisione è stata presa dalla Federazione Italiana Wargame (FIW) sulla spinta dell’interesse suscitato dal premio, andato al di là delle più rosee aspettative.
Si intende così offrire a una più ampia rosa di autori l’opportunità di completare le attività di design per quelle proposte che, ancora in lavorazione, necessitano di un’ultima messa a punto finale.

Al contempo la proroga potrà essere usata anche da quanti hanno già inviato i loro prototipi ma intendano effettuare ulteriori rifiniture. Anche in questo caso saranno accettati nuovi invii entro la fine del mese di giugno, che dovranno semplicemente essere ricaricati sul sistema di consegna, adottando l’accortezza di introdurre il suffisso (V.2) nel nome del file.
Per la partecipazione al concorso sono già giunte numerose proposte di notevole interesse, a firma sia di autori noti che di validi esordienti.

Mentre vi segnaliamo che le specifiche del premio sono descritte nel nostro precedente articolo, restiamo in attesa di ulteriori sviluppi di questo nuovo premio ludico che si sta rivelando sempre più coinvolgente, anche al di fuori dell’ambito del wargame italiano!

Leggi Tutto... Altri articoli: Notizie Flash

Primo piano: Una nuova valanga di novitÓ in arrivo da Need Games

Ancora una volta, imprevedibili ma attesi, “caciaroni” ma con idee chiare in testa, i ragazzi di Need Games dedicano tempo sui loro canali di comunicazione video per una notevole carrellata di annunci che, siamo sicuri, potranno fare la gioia di numerosi giocatori di ruolo. 

Leggi Tutto... Altri articoli: Primo piano

Primo piano: Tra breve in Italia! Le uscite di Giugno 2021

Con l’arrivo di segnali positivi anche da parte dei più prudenti esperti (il parere del prof. Galli, di cui sono estimatore, è per me rassicurante), aumenta la nostra speranza non solo di poter tornare a una certa normalità anche nella pratica giocosa, ma soprattutto poter guardare con ottimistico interesse agli eventi ludici più importanti che si prospettano subito dopo l’estate.
Nel frattempo, qui si continua a monitorare le uscite e tra giochi ed espansioni, vi ricordiamo che è in edicola il numero 21 della nostra consorella cartacea “ioGioco”.
Questa volta vi troverete un bel gioco processual-investigativo firmato dal maestro del thriller Enrico Procacci!

Buona selezione e buon gioco a tutte/i.
E per favore, continuate a stare attenti e se potete, vaccinatevi!
Ci risentiamo tra 15 giorni!

Leggi Tutto... Altri articoli: Primo piano

Anteprime: Mosaic: diamo forma alla storia con un nuovo gioco di civilizzazione

Mosaic - Una storia di civilizzazioneContinuano a proliferare incessantemente i progetti crowdfunding di successo con titoli che sfidano sempre di più la distribuzione tradizionale continuando ad alzare l’asticella della qualità dei giochi in circolazione.

Stavolta parliamo di Mosaic, un gioco di Glenn Dove, fondatore della storica Eagle Games ed ora a capo della Forbidden games, nonché autore di ci titoli quali Age of Empires III, Sid Meier's Civilization: The Boardgame  e Racoon Tycoon. Grazie anche al pedigree del suo autore in sole 2 ore Mosaic ha tagliato il traguardo necessario per essere realizzato e a nove giorni dalla fine della campagna ha raggiunto quasi 500.000 euro di finanziamenti. Un successo che merita di sicuro un approfondimento, eccoci quindi a raccontarvi meglio di che si tratta.

Leggi Tutto... Altri articoli: Anteprime

Notizie Flash: Ghosts of Saltmarsh: D&D Adventure System si espande!

Dopo sei titoli di grandissimo successo, la serie Dungeons & Dragons Adventure System, il boardgame di D&D, fa uscire la sua prima espansione: si tratta di Ghosts of Saltmarsh, ispirata a uno dei più atmosferici moduli per il gioco di ruolo della Wizards of the Coast.

La scatola, in uscita il prossimo agosto, sarà una vera e propria espansione: conterrà infatti solamente il necessario per ambientare il gioco nelle avventure costiere di spettri e pirati, ma per usarla si dovrà possedere almeno una delle sei scatole della serie (l'ultima delle quali, Il Dungeon del Mago Folle, è stata localizzata in italiano dalla Asmodée). Non ci saranno nuovi personaggi, e le miniature saranno solo 8 (i Sahuagin, nemici acquatici molto noti agli aficionados di D&D), oltre alle plance, mappe, e carte necessarie per giocare le avventure incluse nella scatola. Ghosts of Saltmarsh verrà venduto in versione normale a circa 50$ e in versione premium (con le 8 miniature dipinte) a circa 90$. Attendiamo l'estate, quindi, per questa avventura marina, e speriamo magari in una localizzazione nella nostra lingua per goderci il terrore che avvolge Saltmarsh!

Leggi Tutto... Altri articoli: Notizie Flash

Notizie Flash: Sidekicks: I comprimari della Disney hanno il loro titolo dedicato!

Disney SidekicksChi non ricorda i personaggi comprimari dei grandi film Disney? Pumba e Timon da Il Re Leone, per esempio; o Lumiére da La Bella e la Bestia; o ancora Campanellino da Peter Pan! Personaggi tanto ben caratterizzati e decisivi quanto di secondo piano nella lore delle storie. Ma ora anche loro avranno giustizia: è in arrivo Disney Sidekicks della Spin Master Games. In questo nuovo gioco da tavolo per 2-4 persone, realizzato dal fmoso designer Eric Lang, i comprimari dei più noti film d'animazione Disney si sfideranno nel tentativo di battere i cattivi dei loro film. Per farlo, dovranno visitare posti diversi e sconfiggere i seguaci dei supercattivi, per diventare sempre più forti e attivare i loro poteri da comprimari, fino a entrare nel castello al centro della mappa e tentare di sconfiggere almeno uno dei boss.

Disney Sidekicks include miniature dei personaggi (Abu, Pumba e Timon, Lumiére, Campanellino, e Flora, Fauna e Serenella) e dei cattivi (Capitan Uncino, Gaston, Scar, Jafar, e Malefica), un castello tridimensionale come pezzo centrale della mappa, una marea di carte, e dadi per risolvere alcune azioni. Il gioco sarà in vendita a 30$ in USA da Target, a partire dal primo agosto prossimo, e speriamo che venga distribuito (e magari localizzato) presto anche in Italia.

Leggi Tutto... Altri articoli: Notizie Flash

Notizie Flash: The Goonies: Never Say Die - Un nuovo gioco su I Goonies da Funko

The Goonies: Never Say DieDa quando nell’estate del 2019 la Funko ha annunciato il suo ingresso nel mondo dei giochi da tavolo, la produzione di nuovi titoli è stata incessante e sempre basata sulle numerose licenze che la società tratta da anni grazie alle sue ormai iconiche action figure. Anche l’ultimo annuncio farà emozionare i fan degli anni ’80 perché porta sui tavoli da gioco una nuova trasposizione del film I Goonies. In questo nuovo titolo, firmato ancora una volta da Prospero Hall (che per Funko aveva realizzato un gioco su Ritorno al Futuro), un gruppo di giocatori prenderà i panni dei giovani protagonisti in competizione con un avversario che invece controllerà tutte le minacce che abbiamo visto nel film, dalla banda fratelli ai trabocchetti di Willy l’orbo!
Previsto per questa estate negli states, The Goonies: Never Say Die sarà una sfida per 2-5 giocatori in una scatola che si preannuncia ricca di componenti di pregio, tra cui non mancano le miniature in plastica.
La speranza, chiaramente, è che questo gioco e anche gli altri della linea Funko Games, giungano prima o poi anche nel nostro idioma. Il precedente gioco su I Goonies, uscito nel 2016, ha purtroppo visto un’unica edizione in lingua inglese.

Leggi Tutto... Altri articoli: Notizie Flash

Primo piano: Spiel Des Jahres 2021 - Le nomination

Se c’è una cosa che il periodo pandemico ci ha insegnato quella è l’organizzazione degli eventi in digitale. Cosi anche quest’anno l’annuncio delle nomination del più importante premio del settore ludico si è svolto in diretta streaming. Una trasmissione di 22 minuti circa in cui il presidente di giuria Harald Schrapers e il coordinatore della giuria dei giochi per i più piccoli, Christoph Schlewinski, hanno svelato tutti i titoli selezionati per le categorie di quest’anno dello Spiel Des Jahres, arrivando poi a comunicare i finalisti!
Scopriamo assieme chi sono i candidati del 2021 del premio ludico per antonomasia…

Leggi Tutto... Altri articoli: Primo piano

Primo piano: Tra breve in Italia! Le uscite di Maggio 2021

Questo nuovo elenco di uscite presenta, insieme a diverse novità, alcune ristampe che credo molti di voi stessero attendendo da tempo.
Inoltre troverete citato anche il nuovo gioco di Topolino, che abbiamo deciso di inserire visto l’interesse suscitato dal precedente esperimento ludico di questa testata, Donald Quest, uscito poco più di un anno fa.
Quanti di voi pensano di farlo proprio acquistando i diversi numeri dei giornalini che conterranno in omaggio le varie parti del gioco?
Ragionateci sopra… come direbbe il governatore di una certa regione, magistralmente imitato dal grandissimo Maurizio Crozza!

Buona selezione e buon gioco a tutte/i.
E per favore, continuate a stare attenti e se potete, vaccinatevi!
Ci risentiamo tra 15 giorni!

Leggi Tutto... Altri articoli: Primo piano

Multimedia: ioGioco@Lucca - Set & Match

Leggi Tutto... Altri articoli: Multimedia

Notizie Flash: Transformers Deck Building Game - Renegade Game Studios tra Autobot e Decepticon

Sulla scia del notevole successo del kickstarter di Power Rangers: Heroes of the Grid, un cooperativo arrivato già a contare almeno undici espansioni, lo scorso ottobre Renegade Game Studios non solo arricchiva la lineup ispirata alla celebre serie TV con l’annuncio di un deck building (in uscita per questo maggio) e di un gdr derivato dalle regole di D&D 5, ma rendeva noto di aver espanso l’accordo di licenza con Hasbro, a comprendere anche i “mondi” dei Transformers, G.I. Joe e My Little Pony, cui saranno ispirati nuovi giochi di ruolo e deck building.
Ebbene, oggi sono iniziati a trapelare le prime informazioni sul primo di questi prodotti, ovvero Transformers Deck Building Game, un titolo ideato da Dan Blanchett e Matt Hyra (gli stessi autori del “cugino” ispirato ai Power Rangers) e in arrivo entro l’anno, in cui da uno a quattro Autobot saranno chiamati a viaggiare, potenziarsi e usare al meglio le loro varie forme per combattere gli arcinemici Decepticon.
A quanto pare, il gioco potrà essere intavolato sia in modalità cooperativa che competitiva e, a detta dell’editore, a stretto giro sarà anche arricchito dalla possibilità di impersonare i Decepticon.  
Non resta quindi che attendere: presto la battaglia tornerà nel vivo!

Leggi Tutto... Altri articoli: Notizie Flash

Notizie Flash: Warhammer Age of Sigmar - Terza edizione Ŕ in arrivo

Age of Sigmar 3Si conclude con un annuncio a sorpresa la Warhammer fest 2021 online: è in arrivo una nuova edizione di Warhammer Age of Sigmar.
Nato nel 2015 dalle ceneri di Warhammer Fantasy Battle, Age of Sigmar è il gioco di miniature fantasy più famoso al mondo. Se la prima edizione vedeva i neonati Stormcast Ethernals confrontarsi nella loro lotta contro il caos per conquistarsi un posto nei Reami Mortali. La seconda, uscita nel 2018, poneva al centro della vicenda lo scontro tra gli eserciti del dio Sigmar ed il mondo dei non morti. Il conflitto nella nuova edizione vedrà invece le forze dell’ordine uscire dai propri porti sicuri per espandere quanto conquistato ad oggi. A farla da protagonista alcune nuove unità degli Stormcast, di cui sono state già svelate le prime immagini. Su tutte Yndrasta, un’eroina degli Stormcast dalle ali piumate la cui effige sembra farà da copertina al nuovo manuale. Nel frattempo le orde della distruzione, fino ad oggi rappresentate da orchi, ogre e giganti, sembra si stiano risvegliando per una grande offensiva, saranno loro le antagoniste nel nuovo set base?
Naturalmente numerose sono le novità attese sia per le regole che per tutte le altre fazioni in gioco. Nessuna notizia invece sulla data di uscita anche se, guardando un po’ i timing di lancio degli ultimi anni dell’editore inglese, c’è da attendersi qualcosa già a ridosso dell’estate, COVID permettendo.

Leggi Tutto... Altri articoli: Notizie Flash

Notizie Flash: La Guerra Civile in Italia? Con un gioco la capiremo meglio!

Ergo Ludo EditionsÈ di oggi la notizia giunta da Ergo Ludo Editions e gli autori Luca Veluttini e Mirco Zanoni che stanno lavorando a un gioco multigiocatore incentrato sulla Guerra di Resistenza che ha caratterizzato l’ultimo periodo della Seconda Guerra Mondiale in Italia.
Il titolo si preannuncia di particolare interesse, a partire dall’inconsueto tema storico trattato: la Guerra Civile italiana, dal settembre 1943 al maggio 1945.
Raramente il teatro italiano delle operazioni clandestine che si contrapposero alle azioni di repressione nazifasciste viene preso in considerazione dai giochi di simulazione storica, soprattutto al livello strategico e di visione di insieme che sembra caratterizzare questo nuovo titolo.
Si tratterà sicuramente di un gioco multigiocatore, in cui vedremo schierati due fronti contrapposti, ognuno dei quali composto da due fazioni che probabilmente collaborano, pur perseguendo propri obiettivi politici e di vittoria.
La casa editrice (nota per titoli di simulazione storica come Here I Stand e Time of Crisis) confida che sono in verifica possibili partnership con editori stranieri interessati e non fornisce, al momento, tempistiche precise riguardo la sua uscita.
Restiamo in attesa, particolarmente curiosi di vedere come sarà trattato un tema tanto particolare ma tanto caro alla storia del nostro Paese!

Leggi Tutto... Altri articoli: Notizie Flash