Wargames


      Primo piano: In arrivo a luglio il set di lancio della nuova edizione di Warhammer 40.000

      A circa 20 giorni dall’annuncio della nona edizione del wargame di fantascienza più famoso al mondo Games Workshop, con una nuova diretta su Twitch, ha svelato in anteprima il contenuto della scatola dedicata al lancio.
      Il set chiamato Indomitus (nome ispirato alla crociata lanciata da Roboute Guilliman, primarca degli ultramarines, al lancio dell’ottava edizione nel 2017) è stato presentato come il più ricco mai svelato dall’editore inglese ed è dedicato a celebrare l’arrivo della nuova edizione.

      Leggi Tutto... Altri articoli: Primo piano

      Primo piano: Annunciata la nona edizione di Warhammer 40.000

      La preview appena conclusa sul canale twitch della Games Workshop ci annuncia come, ancora una volta, nell’oscurità del 41° millennio ci sarà solo guerra!
      Da mesi l’editore inglese aveva iniziato un’evoluzione della sua ambientazione con un ciclo di volumi dal titolo Psychic Awakening e la comparsa all’inizio della preview di oggi di un nuovo logo con l’aquila imperiale sullo sfondo ci ha subito fatto capire che qualcosa di importante stava per accadere.

      Leggi Tutto... Altri articoli: Primo piano

      Le Guerre di Cartone: Primi passi nella Storia (parte 5 - Il periodo Napoleonico)

      Il periodo antico, il Medioevo, il Rinascimento… la nostra cavalcata nella storia, rivissuta attraverso i giochi di simulazione si sta facendo lunga, con un’ ultima tappa lunga ben due secoli: il Settecento e l’Ottocento. Tuttavia, per quanto ampia, non avrebbe mai potuto dirsi completa senza aver prima affrontato un arco temporale relativamente breve, più o meno vent’anni, ma dominato da un personaggio che definire noto è davvero poco; Napoleone Bonaparte!

      Leggi Tutto... Altri articoli: Le Guerre di Cartone

      Le Guerre di Cartone: La fog of war nel wargaming in solitario

      1943: immaginatevi sulla torretta di un sottomarino intenti a scrutare l’orizzonte, o fuori dalla botola di un carro Tigre a osservare le alture della Sicilia, oppure sdraiati tra le siepi della Normandia al comando della vostra squadra di soldati. Sapete che il nemico sta arrivando, ma ancora non lo vedete. Non sapete da dove vi attaccherà, ma c’è! E questa maledetta “nebbia di guerra” (in gergo wargamistico fog of war) vi riserverà sicuramente spiacevoli sorprese.
      Soprattutto se state giocando in solitario!

      Leggi Tutto... Altri articoli: Le Guerre di Cartone

      Notizie Flash: Army Painter dichiara guerra al coronavirus

      La Army Painter, nota casa produttrice di colori per miniature, usa da sempre boccette con contagocce per tutti i suoi colori, sia in formato 18ml che 100 ml.; ma poco fa l'azienda danese ha annunciato sulla sua pagina Facebook che ha ricevuto l'autorizzazione per riconvertire la sua fabbrica e produrre disinfettante per le mani approvato dal World Health Organization e che dovrebbe eliminare il 99,9% di germi. I primi beneficiari di questo nuovo prodotto saranno le scuole locali, che riceveranno il disinfettante gratis. In seguito i piani dell'azienda sono quelli di operare sul mercato internazionale. Probabilmente la Army Painter è laprima azienda ludica a riconvertirsi in produttore di "armature" contro il SARS-CoV-2.

      Di certo la pandemia di CoViD-19 ha avuto impatti anche sul nostro mondo in tantissimi modi, ma è bello vedere come anche il nostro mondo sappia reagire. Pur non sapendo quando finirà questo scenario da fantascienza, speriamo di tornare presto a dipingere coi colori Army Painter... ma ricordate sempre di lavarvi le mani!

      Leggi Tutto... Altri articoli: Notizie Flash

      Le Guerre di Cartone: Studiare a casa Ŕ un gioco!

      La recente crisi dovuta alla diffusione del Coronavirus ha colpito duramente l’Italia, costringendo le autorità a prendere la difficile decisione di chiudere le scuole, con la conseguente permanenza dei figli in casa per giorni e giorni… e tutti sappiamo che in queste condizioni è ben difficile far venire ai ragazzi la voglia di studiare! 
      Come evitare allora che questa circostanza danneggi il loro rendimento scolastico e in generale la loro cultura? 

      Leggi Tutto... Altri articoli: Le Guerre di Cartone

      Le Guerre di Cartone: Primi passi nella Storia (parte 4 - Tra Settecento e Ottocento)

      Addentrarsi nei giochi di simulazione storica non è mai stato così facile, grazie a questa nostra lunga cavalcata che conduce tra titoli “abbordabili” ma non per questo poco attendibili in termini storici.
      Dopo il periodo antico, il Medioevo e il Rinascimento, affrontiamo un’epoca tanto intrigante quanto bistrattata: quella a cavallo dei secoli XVIII e XIX.

      Leggi Tutto... Altri articoli: Le Guerre di Cartone

      Recensioni: Warhammer 40.000 Kill Team

      I Kill Team, nel gergo dell’oscuro 41° millennio, sono le squadriglie della Deathwatch, un corpo speciale degli Space Marines che raccoglie membri scelti di ogni capitolo. Ogni Kill Team è composto da una serie di membri, ciascuno con le proprie uniche caratteristiche in grado, uniti, di fronteggiare qualsiasi minaccia aliena.

      Leggi Tutto... Altri articoli: Recensioni

      Le Guerre di Cartone: Primi passi nella Storia (parte 3 ľ Il Rinascimento e il Seicento)

      Dopo aver attraversato turno dopo turno il periodo antico e quindi il Medioevo, continuiamo questa nostra guida introduttiva ai giochi storici. Immaginate ora di andare in guerra, ma immaginate anche di essere una persona importante, con buone disponibilità economiche. Quindi scenderete in campo dotati del migliore equipaggiamento disponibile: una cotta di maglia o magari anche una bella corazza a piastre con tanto di elmo, una lancia e una spada di pregiata fattura, un solido scudo e – ovviamente! – almeno un paio di cavalli da guerra. Il tutto decorato dallo stemma della vostra famiglia, temuto e rispettato da generazioni.
      Arriva il giorno della battaglia, vi ritrovate fianco a fianco a tanti vostri pari in una bella schiera di cavalleria. Ecco, il segnale!

      Leggi Tutto... Altri articoli: Le Guerre di Cartone

      Primo piano: Warhammer - Il vecchio mondo Ŕ morto, lunga vita al vecchio mondo!

      Nella giornata di ieri Games Workshop ha lanciato attraverso la sua community un annuncio tanto inatteso quanto benaccetto, almeno a giudicare dalle reazioni entusiaste dei numerosi siti e pagine di appassionati: Il vecchio mondo sta tornando!

      Leggi Tutto... Altri articoli: Primo piano

      Le Guerre di Cartone: ASL - c'era una volta un wargameůe c'Ŕ ancora!

      Questa volta facciamo insieme un viaggio nel meraviglioso mondo di Advanced Squad Leader!
      La passione per i wargame può nascere per i più disparati motivi: un amico che ci gioca da anni e vi convince a leggere il regolamento; un’associazione ludica vicino a casa che organizza eventi; per i più fortunati un padre che ti guida. Nel mio caso devo ringraziare un periodico mensile: Scienza e Vita Nuova. Un mensile di divulgazione scientifica con un occhio verso le novità di qualsiasi genere. Un articolo del 1981 parlava di giochi da tavolo in ambiente bellico/storico, e da ragazzino appassionato di storia qual ero, mi sono affrettato a leggerlo, trovandovi informazioni assai utili.
      Scoprii così un negozio a Como, vicino a casa mia, e una volta entrato nel reparto di giochi da tavolo ebbe inizio la mia avventura. Tra i primi titoli che presi c'era Squad Leader, un gioco bellissimo che mi appassionò da subito.

       

      Leggi Tutto... Altri articoli: Le Guerre di Cartone

      Anteprime: Aeronautica imperialis: scontri aerei nel 41░ millennio

      “Chiedi, qual è la nostra politica? Dirò: è la guerra, il mare, la terra e l'aria, con tutta la nostra forza e con tutta la forza che Dio può darci”
      Era il ‘40 quando Winston Churcill pronunciava queste parole alla camera dei comuni, subito dopo la battaglia di Dunkerque. Aggiungendo qualche 0 e sostituendo Dio con l’imperatore, eccoci nel 40.000, un anno oscuro dove regna sovrana la guerra in tutte le sue forme. E dopo averla ampliamente esplorata per terra con Warhammer 40.000 e Apocalisse, eccoci a scoprirla nei cieli, grazie ad Aeronautica Imperialis: Wings of Vengeance. Un gioco che era sparito dagli scaffali verso la fine del primo decennio del duemila e che ora torna in veste completamente nuova.

      Leggi Tutto... Altri articoli: Anteprime

      Le Guerre di Cartone: Primi passi nella Storia (parte 2 - Il Medioevo)

      Ci siamo lasciati alle spalle le nostre prime simulazioni dedicate al periodo antico e dopo secoli grandi imperi in lotta per il dominio del mondo conosciuto potremmo aspettarci qualcosa di più tranquillo, riposante, perfino pacifico… e invece eccoci precipitare in pieno Medioevo!

      Leggi Tutto... Altri articoli: Le Guerre di Cartone

      Primo piano: Roma Wargame Gathering: un nuovo evento di wargaming per fine ottobre

      In un periodo in cui l’esplosione del gioco da tavolo sta coinvolgendo anche i settori più specialistici, la crescita degli eventi live rappresenta la conferma che ogni esperienza ludica trova nell’aggregazione sociale la sua massima forma di realizzazione. Anche per il boardwargame gli eventi territoriali si stanno moltiplicando, con la nascita di nuovi e l’espansione di quelli già esistenti. È quest’ultimo il caso del Roma Wargame Gathering 2019, che dal 25 al 27 Ottobre vedrà radunarsi nella capitale alcuni dei più grandi appassionati insieme a un manipolo di illustri ospiti nazionali e internazionali.

      Leggi Tutto... Altri articoli: Primo piano

      Primo piano: Ancora novitÓ da Games Workshop al Nova Open

      Anche quest’anno, presso la nona edizione del Nova Open di Washington DC (il più importante evento dedicato ai wargame della costa est degli USA), Games Workshop l’ha fatta da protagonista annunciando una pioggia di novità su tutte le principali linee di prodotto.

      Leggi Tutto... Altri articoli: Primo piano

      Primo piano: Warhammer Conquest: il 41░ millennio arriva in edicola

      Si sa, agosto e settembre sono i mesi in cui le edicole sono invase da collezioni di ogni tipo, da “costruisci il corpo umano” a “ assembla il tuo camion Iveco”, ma quest’anno una novità Hachette ha interessato tutti gli appassionati di board e wargame: Warhammer 40.000 Conquest: “costruisci il tuo esercito settimana dopo settimana”.

      Leggi Tutto... Altri articoli: Primo piano

      Notizie Flash: Un nuovo set base per Kill team

      Non solo Warcry nell’estate Games Workshop. Dopo aver lanciato lo skirmish ambientato nel mondo di Age of Sigmar l’editore inglese rilancia infatti Kill-team, il gioco di schermaglie nell’oscuro millennio, con una nuova scatola base.
      Nato nel 2016 come gioco di scontri tattici per la 7° edizione di warhammer 40.000, Kill Team è stato rivoluzionato nell’estate del 2018, diventando un vero e proprio titolo a sé stante e riscuotendo un notevole successo tra gli appassionati.
      A un anno dal lancio la scatola base, questa viene dunque sostituita da un nuovo set con diversi contenuti in termini di miniature. Niente più Culto dei Genoraptor contro Adeptus Mechanicus, ma stavolta a farla da protagonisti saranno i feroci Marines degli Space Wolf che fronteggeranno un gruppo di alieni Tau.
      Nonostante siano uscite numerose espansioni per kill team negli ultimi dodici mesi: “Comandanti”, che introduce la possibilità di far capitanare la propria squadra da valorosi condottieri; “Elites”, che permette di giocare guerrieri particolarmente letali; “Arena”, per le partite più competitive, nessuna di queste è contenuta in questo nuovo prodotto che non cambia rispetto al precedente in termini di manualistica, contenendo le regole essenziali per far scendere in campo le proprie squadre.
      Ricordiamo quindi che per completare il regolamento è opportuno scaricare le indispensabili FAQ ed Errata, disponibili gratuitamente sul sito della Warhammer Community.
      Con due squadre complete, regole e un set di scenari, la scatola base di Kill team si conferma ancora una volta come uno dei modi più semplici e rapidi per muovere i primi passi nel 41° millennio.

      Leggi Tutto... Altri articoli: Notizie Flash

      Primo piano: Decollo anticipato per Aeronautica Imperialis

      Era stata svelato durante i primi di agosto, presso la Gen-Con di Indianapolis, il nuovo gioco di combattimenti aerei ambientato nel mondo di Warhammer 40.000: Aeronautica Imperialis. Le prime indiscrezioni sull’uscita parlavano di un arrivo in autunno, ma a quanto pare Games Workshop ha deciso di bruciare le tappe annunciando l’apertura dei pre-ordini già dal 31 di agosto (non è ancora ufficiale la data di arrivo dei negozi, ma solitamente stando alle politiche dell’editore, avviene una o due settimane dopo l’apertura dei pre-ordini).

      Leggi Tutto... Altri articoli: Primo piano

      Notizie Flash: E' venuto a mancare Richard Berg

      Un triste risveglio per il mondo del wargame storico e del gioco in generale, con l’improvvisa notizia della scomparsa nella giornata di ieri, 26 luglio, di Richard H. Berg.
      Autore prolifico e sempre originale (su BoardGameGeek si contano quasi 200 suoi titoli), Berg ha rappresentato una delle colonne dell’hobby fin dagli anni Sessanta e Settanta, con una produzione quanto mai poliedrica. Nella sua lunga carriera ha infatti creato giochi ad elevata complessità (come il dettagliatissimo Terrible Swift Sword dedicato alla battaglia di Gettysburg), simulazioni strategiche diventate dei veri classici (The Successors, attualmente in ristampa in edizione rimodernata a vent’anni dalla prima uscita, e Onward, Christian Soldiers), giochi storicamente ambientati più vicini al boardgame all’europea (Baroque, Blackbeard) e anche importanti incursioni nel genere fantastico (un nome su tutti: l’epico War of the Ring, edito da SPI). A riprova della fama raggiunta nonché della profondità del suo lavoro, fu lui a creare il monumentale The Campaign for North Africa con cui Sheldon ricopre il pavimento del salotto dei suoi amici in una puntata della serie The Big Bang Theory.
      Gli amanti del gioco di simulazionestorico più tradizionale lo ricordano soprattutto per aver collaborato con Mark Herman alla realizzazione della serie Great Battles of History, vera pietra di paragone per il wargame del periodo antico, nonché con il francese Frédéric Bey per la serie napoleonica Jours de Gloire, di cui ha firmato per GMT Games i moduli Triumph & Glory. Mancherà a tutti il suo personalissimo stile di scrittura dei regolamenti, veri e propri trattati storici in miniatura all’interno dei quali non esitava a inserire elementi scherzosi, nonché svariate punzecchiature ironiche ai colleghi e agli stessi giocatori.
      Uomo dalle mente libera sempre alla ricerca di nuovi stimoli e dal carattere forte, nella vita ha perseguito anche altre grandi passioni: la ricerca storica, il giornalismo, la musica e perfino la recitazione teatrale.

      Il mondo del gioco perde così uno dei suoi grandi personaggi, protagonista dell’epoca d’oro del settore e ancora oggi imprescindibile punto di riferimento. La redazione di Gioconomicon si unisce al cordoglio di tutti i giocatori e della famiglia.

      Leggi Tutto... Altri articoli: Notizie Flash

      Anteprime: In arrivo Warcry, il primo vero skirmish di Age of Sigmar

      Negli ultimi anni il periodo di giugno e luglio è sempre stato sinonimo di grandi uscite da parte di Games Workshop. Nel 2017 è stata la volta della nuova edizione di Warhammer 40.000, una scommessa vinta dal colosso inglese che ha visto i suoi titoli volare in borsa. Il 2018 è invece arrivato il rinnovo dell’ambientazione fantasy, Age of Sigmar, che ha segnato un nuovo record nelle vendite della casa di Nottingham.
      Per replicare il successo, anche nel 2019 sono state ben due le novità arrivate in questi mesi: Apocalisse, che introduce gli scontri su larga scala nel 41° millennio, e Warcry, il primo vero skirmish nel mondo di Age of Sigmar.

      Leggi Tutto... Altri articoli: Anteprime