Giochi di ruolo


      Primo piano: The Expanse RPG: da gioco a serie cult per poi tornare alle sue origini

      The Expanse (l’espansione) un nome profetico per un prodotto nato come potenziale MMORPG, divenuto una serie di romanzi e portato al successo da una serie tv prodotta da Syfy e arrivata in Italia grazie a Netflix (e ora comprata da Amazon). Che in questi giorni è approdata anche sulla piattaforma Kickstarter con un gioco di ruolo prodotto dalla nota casa editrice Green Ronin Publishing e finanziato in meno di un’ora dagli utenti entusiasti di poter giocare in un’ambientazione fantascientifica, profonda e realistica allo stesso tempo.

      Leggi Tutto... Altri articoli: Primo piano

      Notizie Flash: CMON e Need Games annunciano il gioco di ruolo di Zombicide!

      Nonostante la sua giovane età imprenditoriale, la Need Games ci ha già abituato ad annunci clamorosi come quello della localizzazione del blockbuster 7th Sea, o quello di The Witcher, il gioco di ruolo ispirato all’omonimo e apprezzatissimo videogioco dark fantasy, in uscita a Lucca Comics & Games 2018. Ebbene, è stato appena annunciato un nuovo titolo che arriva tanto inatteso quanto clamoroso: in partnership con CMON, il publisher di giochi da tavolo divenuto in pochi anni protagonista della scena mondiale grazie alle numerose campagne di successo su Kickstarter e l’altissima qualità delle sue produzioni, l’editore milanese produrrà, per il mercato worldwide, il gioco di ruolo basato su uno dei brand di maggiore successo della casa di Singapore: Zombicide!
      Con il nome in codice di Z:RPG, il gioco di ruolo verrà realizzato da due notissime stelle del firmamento autorale internazionale, nonché esponenti del Belpaese, Marco Maggi e Francesco Nepitello, già famosi per giochi da tavolo come La Guerra dell’Anello e giochi di ruolo come Lex Arcana e L’Unico Anello. Il titolo, programmato per uscire su Kickstarter nell’ultimo trimestre del 2019, si preannuncia caratterizzato da un sistema rapido con dadi dedicati e una struttura che parte dalla formazione del gruppo alla sfida della sopravvivenza.
      Non possiamo che accogliere con entusiasmo questa notizia, sicuramente perché il mondo dei GDR annovererà un nuovo ed importante titolo nelle sue fila, ma anche e soprattutto perché vediamo un’azienda italiana in prima linea in un progetto di respiro internazionale che, immaginiamo, non sarà l’ultimo.
       

      Leggi Tutto... Altri articoli: Notizie Flash

      Notizie Flash: Eberron e Ravnica: nuovi setting per Dungeons & Dragons 5a edizione

      La Wizards of the Coast ha dato notizia di nuove succulente uscite per Dungeons & Dragons 5a edizione, che aprono tutta una serie di possibili prospettive molto incoraggianti per il futuro del più giocato GdR fantasy al mondo.

      Prima di tutto, si preannuncia il ritorno di Eberron come setting ufficiale per la quinta edizione, a giudicare dalla possibilità di acquistare su DMGuild la Wayfarer's Guide to Eberron: un volume di 176 pagine che descrive il setting, le razze giocabili, le Dragonmark, e la città di Sharn, il tutto aggiornato per la nuova edizione di D&D.

      La seconda novità, annunciata forse anche grazie a uno "spoiler" su Amazon USA, è l'uscita il 20 novembre prossimo del volume Guildmasters' Guide to Ravnica, che costituisce, a quanto pare, la definitiva consacrazione del mondo di Magic per D&D, già intuito dalla pubblicazione di diversi pdf che introducevano alcuni mondi del multiverso tratto dal gioco di carte collezionabili più famoso del mondo; l'uscita del manuale sarà abbinata a un set di dadi dedicati (da acquistare a parte, naturalmente) e a un volume di mappe e miscellanea.

      Nuovi orizzonti, dunque, per gli appassionati di Dungeons & Dragons, che indicano ancora una volta (come se ce ne fosse bisogno) che il Grande Antico dei GdR gode di ottima salute!

      Leggi Tutto... Altri articoli: Notizie Flash

      Notizie Flash: Tales from the Loop diventa una serie TV

      A poco meno di un anno dall'aver vinto l'Ennie per miglior gioco e miglior artwork, Tales from the Loop si prepara a ricevere un adattamento televisivo.
      Secondo Hollywood Reporter infatti, da pochissimo Amazon ha dato l'OK a procedere a un progetto di otto episodi diretti da Nathaniel Halpern (Legion) e prodotto dalla creatura di Jeff Bezos in team con Fox 21, sussidiaria di 20th Century Fox Television.
      A quanto sembra, il lavoro di Simon Stalenhag edito da Free League ha stregato anche il gigante di Seattle dopo aver avuto ottimi risultati durante la campagna di crowdfunding del gioco di ruolo: Amazon Studios infatti pare riporre altissime aspettative sulla realizzazione di questo progetto, le cui redini sono nelle mani del capo divisione Sharon Tal Yguado, artefice - tra le varie cose - dei successi planetari di vendite della serie di Walking Dead e anche della futura produzione legata al Signore degli Anelli.
      Insomma, come largamente già dimostrato da Stranger Things, le tematiche retro sci-fi sembrano ancora nel pieno del loro successo mediatico. Quale miglior viatico per sperare di vedere questa serie - ma soprattutto il gdr - anche nei nostri scaffali?

      Leggi Tutto... Altri articoli: Notizie Flash

      Notizie Flash: City of Mist, Isola Illyon entra nel mondo del gioco di ruolo noir

      La pubblicazione di Awaken, il gioco di ruolo dark fantasy dal dna croato, localizzato e presentato a Lucca Comics & Games lo scorso anno (recensito sulle nostre pagine), è stato solo il primo passo di Isola Illyon Edizioni nel settore ruolistico. Attraverso una diretta online infatti, il neonato editore annuncia la localizzazione di un nuovo prodotto: City of Mist, un gioco di Amit Moshedal e del suo team Son of Oak Game Studio, uscito lo scorso anno sul mercato anglosassone attraverso una campagna su Kickstarter che ha raccolto più di 100.000 dollari. Il gioco si ha un suo regolamento originale ma si ispira fortemente al sistema Powered by the Apocalypse e ha un forte flavour “noir”, strizzando gli occhi a capolavori della narrativa come Fables, o cinematografici come Dark City.         
      City of Mist promette di mettere i giocatori nei panni di persone comuni che segretamente rappresentano l’incarnazione di miti e leggende. Muovendosi all’interno di una strana nebbia che sembra apparire e ricoprire la città quando si manifestano i poteri occulti, i personaggi dovranno immergersi in un contesto metropolitano che vive di false apparenze, cercando una verità che si allontana sempre di più, in bilico tra realtà e leggenda.      

      Il gioco uscirà il 17 settembre 2018, ma il pre-ordine sarà attivo già dal 20 agosto. Il manuale, con copertina cartonata, avrà una veste grafica sontuosa e conterà poco più di cinquecento pagine. L’edizione originale del gioco dedica molta attenzione all’apprendimento del sistema e dei vari elementi di gioco, tra cui spicca la sezione “A Day in the life”, che spiega come condurre una giocata zero. Non possiamo che augurarci che l’edizione italiana mantenga questa impostazione, rendendolo un ottimo gateway verso altri titoli dello stesso tipo, nonostante il numero “importante” di pagine da affrontare.

      Leggi Tutto... Altri articoli: Notizie Flash

      Reportage: Free Rpg Day 2018: Impressioni dal Granducato di Milano

      Come abbiamo avuto modo di raccontarvi durante gli anni, il Free Rpg Day è una giornata dedicata al gioco e ai giocatori di ruolo. Si tratta di un evento gratuito, aggregante e che permette, ai giocatori di provare giochi diversi e di conoscere compagni di avventure, agli editori di promuovere i loro prodotti e agli autori, di far testare e apprezzare le proprie creazioni a un pubblico più vasto e differenziato. Per quanto l’iniziativa abbia un spirito globale, di fatto questa festa viene celebrata principalmente nei paesi dove si parla (anzi: si gioca!) in lingua inglese, che è l’idioma in cui vengono stampati i componenti del kit che viene confezionato per l’occasione. Ma, da alcuni anni a questa parte, questo particolare sabato di giugno ha conosciuto una nuova declinazione tutta italiana, in particolare sulla piazza di Milano, dando vita a un nuovo appuntamento di riferimento per i giocatori di ruolo del bel paese.

      Leggi Tutto... Altri articoli: Reportage

      Reportage: PLAY 2018 - Impressioni di Gioco - Parte 6

      Tra i tavoli di PLAY 2018 hanno fatto bella figura di se anche diversi giochi di ruolo. Le novità, come vi abbiamo raccontato, riguardavano principalmente nuovi moduli di espansione e avventure, ma non è mancata l’occasione di provare qualche chicca.
      Le impressioni di gioco di oggi sono quindi dedicate ai gdr, in particolare vi raccontiamo la nostra esperienza ai tavoli con:

      - Avventure nella Terra di Mezzo
      - Blades in the Dark
      - Golconda
      - Shattered Tower

      Leggi Tutto... Altri articoli: Reportage

      Primo piano: Lex Arcana, torna con una nuova edizione il gioco di ruolo dell'Antica Roma

      Negli ultimi anni, il rinnovato interesse del pubblico e degli operatori dell'entertainment di massa (cinema e tv in primis) verso il gioco di ruolo, ha spinto molte realtà editoriali a riprendere giochi che avevano lasciato il segno in passato per ripubblicarli in una nuova veste, aggiornata e portata al passo con le mutate esigenze del giocatore inserito nella società contemporanea.  Sebbene nella "Golden Age" dei gdr, quella prima metà degli anni '90 che ignorava la rivoluzione dei CCG e si faceva beffe del gaming digitale, la produzione italiana di giochi di ruolo originali non fosse paragonabile a quella anglofona, ci sono stati casi di titoli che hanno lasciato il segno e che la comunità dei giocatori non ha mai dimenticato. Poteva mancare un titolo come Lex Arcana in questo recupero della gloria passata?

      Leggi Tutto... Altri articoli: Primo piano

      Primo piano: Play 2018: Gli eventi organizzati per una full immersion nel gioco di ruolo

      La manifestazione Play è talmente vicina che possiamo già vedere all’orizzonte l’ingresso ai grandi padiglioni preso d’assalto dai giocatori,una folla festosa che accomuna consumati appassionati e casual gamer, famiglie e amici, riempiendo ogni metro quadrato di spazio ludico. Come abbiamo già avuto modo di sperimentare nelle scorse edizioni, Play si presenta come il momento ideale non solo per conoscere le novità editoriali ed incontrare gli operatori del settore, ma anche per mettersi al tavolo e “toccare con mano” i giochi più interessanti e soprattutto, partecipare agli eventi di gioco organizzato che solo manifestazioni di questa caratura riescono offrire, richiamando un numero sempre più importante di giocatori. Proprio per questo, vogliamo segnalarvigli eventi dedicati al gioco di ruolo organizzato che non potete perdere.

      Leggi Tutto... Altri articoli: Primo piano

      Primo piano: [PLAY 2018] Le novità dal mondo dei giochi di ruolo

      Il gioco di ruolo passa di livello alla nuova edizione di PLAY, tanti titoli, anteprime, dimostrazioni e prototipi ci aspettano nei festosi padiglioni della kermesse modenese, pronta ad accogliere il pubblico dal 6 al 9 aprile.
      Confermando il trend degli ultimi anni, il gioco di ruolo continua a stupire il mercato, presentandosi in ottima forma e pronto a regalare emozioni a tutte le tipologie di giocatori, dall'occasionale casual gamer all'appassionato più hardcore, passando per famiglie e bambini. Un’offerta ricchissima che Gioconomicon ha raccolto in questa guida, la più completa ed esaustiva, per orientarsi in questo universo che ogni anno ci conferma le glorie del passato e ci regala nuove realtà.
      Mentre scaldate i dadi e preparate le schede, tornate a consultare gli aggiornamenti, la guida verrà costantemente arricchita da nuove informazioni, non appena gli editori le rendono pubbliche. Pronti a stilare la lista degli obiettivi?

      E vi ricordiamo che abbiamo anche realizzato la Guida delle novità Boardgame, che potete trovare qui.

      Ultimo aggiornamento al 03/04/2018 con notizie su: Ganesha, GGStudio

      Leggi Tutto... Altri articoli: Primo piano

      Primo piano: Paizo annuncia la seconda edizione di Pathfinder!

      Se c'è stato un gioco in grado di minare la supremazia di Dungeons & Dragons nel panorama ruolistico mondiale, arrivando perfino a detronizzarlo nelle classifiche di vendita USA nel 2012 e rimanendo sul gradino più alto del podio fino all'uscita della 5a edizione del "gioco fantasy più famoso del mondo", quello è sicuramente Pathfinder, il gioco di ruolo fantasy della Paizo,nato proprio dall'edizione 3.5 di D&D grazie alla licenza Open Gaming (edito in Italia da Giochi Uniti).

      A dieci anni dall'uscita della prima edizione e dopo la pubblicazione di un numero impressionante di moduli, espansioni e variazioni sul tema (più di 40 hardcover in v.o.), tra cui il recente sci-fi Starfinder, arriva l'annuncio della seconda edizione del gioco di ruolo che ha raccolto, raffinato e perpetrato l'eredità della 3.5, raccogliendo anche nel nostro paese un grandissimo consenso.

      Leggi Tutto... Altri articoli: Primo piano

      Multimedia: Boardgame Studio: Le Notti di Nibiru

      Leggi Tutto... Altri articoli: Multimedia

      Recensioni: Awaken

      Ultimamente, complice l’offerta sul mercato, è facile venire a contatto con giochi di ruolo dalle tematiche oscure, tetre e violente, dove il mondo di gioco è devastato da potenti forze, da imperante corruzione e da tanto abbienti quanto ignobili signori del male. In questa tipologia di gioco, si inserisce Awaken, un GDR anticipato sui social network e presentato al pubblico durante l’evento ludico per eccellenza, Lucca Comics & Games del 2017. Riuscito a perseguire la via del finanziamento dal basso attraverso Kickstarter al secondo tentativo nell’edizione originale, sviluppata da un team croato, il gioco ha visto una gestazione di circa due anni per venire alla luce nella versione internazionale e con un annuncio che ha sorpreso perfino gli addetti al settore, nello stesso anno arriva anche in Italiano grazie a una neonata casa editrice: Isola Illyon Edizioni. Il sito dedicato al fandom fantasy dunque, si trasforma in case editrice e propone Awaken come sua prima killer application.

      Leggi Tutto... Altri articoli: Recensioni

      Multimedia: Boardgame Studio: Anime e Sangue seconda edizione

      Leggi Tutto... Altri articoli: Multimedia

      Primo piano: Geralt di Rivia parla italiano, Need Games porta il GDR The Witcher nel belpaese

      Avevamo già annunciato lo sviluppo, ad opera della R.Talsorian Games (che non ricorda Cyberpunk 2020), del gioco di ruolo basato su The Witcher, la proprietà intellettuale ispirata ai romanzi dark fantasy di Andrzej Sapkowski che annovera la nota e omonima serie videoludica, alla quale si aggiungerà presto una trasposizione televisiva, ufficializzata da Netflix poche settimane addietro. Ebbene, come è lecito aspettarsi quando si parla di brand importanti, il gioco di ruolo verrà tradotto e pubblicato in Italia da Need Games, già detentrice delle licenze di 7th Sea e Avventure nella Terra di Mezzo, e distribuito dal colosso Asmodee.

      Leggi Tutto... Altri articoli: Primo piano

      Reportage: Lucca Games 2017 - Creare avventure coinvolgenti nell'era della tie-in fiction

      Uno degli aspetti migliori delle recenti edizioni di Lucca Comics & Games è la possibilità di partecipare a seminari e lezioni tenute da grossi nomi del settore. O perlomeno, è uno degli aspetti migliori per chi vi scrive, che con la scusa di condividere successivamente l’esperienza con voi lettori, riesce sempre a smarcarsi da ben meno attraenti mansioni in favore di uno di questi istruttivi eventi.
      Quest'anno la fortuna, o l'organizzazione del festival per i più aridi e pignoli, mi ha portato in dono un seminario dal nome lunghissimo e che risponde ad uno dei quesiti più comuni tra i master/arbitri/narratori nel gioco di ruolo: come creare una buona avventura?
      Relatore quel Robert J. Schwalb noto nell'ambiente per i suoi innumerevoli lavori per la Wizards of the Coast, Green Ronin Publishing e ultimamente per la sua personalissima creazione: il gioco di ruolo ad ambientazione apocalittica Shadow of the Demon Lord.

      Leggi Tutto... Altri articoli: Reportage

      Primo piano: Natale 2017: Giochi di ruolo sotto l'albero

      Stiamo assistendo a una ripresa del gioco di ruolo come forma di intrattenimento, non soltanto relegato alla sua controparte videoludica. Un ritorno a casa, al tavolo da gioco, scadenzato dal crescente numero di titoli che ogni anno si affacciano sul mercato e dalla comparsa (o ricomparsa) di grandi proprietà intellettuali che vanno ad affiancarsi a produzioni originali o interne di tutto rispetto.  In questo mercato così animato e variegato, dove il target a cui è dedicato un gioco non sempre è così facilmente identificabile, la redazione di Gioconomicon ha selezionato alcuni titoli rappresentativi, in grado di soddisfare tutte le tasche e perfetti per essere messi sotto l’albero.

      Leggi Tutto... Altri articoli: Primo piano

      Multimedia: Boardgame Studio: Star Wars: The Roleplaying Game

      Leggi Tutto... Altri articoli: Multimedia

      Multimedia: Boardgame Studio: Mutants & Masterminds: Power Profiles

      Leggi Tutto... Altri articoli: Multimedia

      Reportage: Lucca Games 2017 - John Wick presenta John Wick

      Uno degli ospiti d’onore della parte Games di questa edizione di Lucca Comics and Games è stato certamente John Wick, autore (tra le altre cose) de La Leggenda dei Cinque Anelli, ora in tournée a presentare l’edizione italiana di 7th Sea.
       
      Per far questo ovviamente non poteva mancare l’editore italiano che si è preso cura dell’adattamento del cappa e spada di John Wick, ovvero Nicola Degobbis patron della Need Games. Accanto a loro, Luca Bonora e Paolo Cupola hanno completato il team di relatori. E’ stata proprio la coppia di giurati a dar via alla conferenza, ricordando come 7th Sea sia stato eletto all’unanimità come vincitore del Gioco di Ruolo dell’Anno.

      Leggi Tutto... Altri articoli: Reportage