Giochi da tavolo


      Notizie Flash: The Snallygaster Situation: Renegade veste Kids on Bikes da boardgame

      the snellygaster situation coverCon una sintetica news sul proprio sito ufficiale, Renegade Game Studios ha da poco annunciato di essere al lavoro su The Snallygaster Situation, il boardgame ufficiale di Kids on Bikes, l’interessantissimo gioco di ruolo vincitore dell’Ennie 2019 come miglior family game, recentemente edito nello Stivale da Need Games.
      Nell’opera, un cooperativo da due a cinque giocatori ideata da Jon Gilmour e Michael Addison, un gruppo di ragazzi dovrà inforcare le bici per contrastare un mostro che minaccia di distruggere l’intero pianeta. Inizialmente, la cricca si metterà alla ricerca di un loro compagno scomparso, impersonato da uno dei partecipanti al tavolo, che giocherà carte per dare indizi sulla sua posizione; carte che però detteranno anche il comportamento della creatura sovrannaturale e degli agenti federali, non propriamente benintenzionati. Trovato l’amico però, sarà il momento per tutti quanti di affrontare l’essere, in un faccia a faccia dove è in palio la salvezza della cittadina e del pianeta intero.
      Purtroppo, al momento non ci sono altri dettagli su meccaniche ufficiali e componenti, se non che ci saranno ben cinque mostri diversi da affrontare, dunque non rimane che attendere che vengano rivelate nuove informazioni, compresa la data di rilascio.
      Difficile che questa operazione non richiami alla memoria il percorso già intrapreso la scorsa primavera da Tales From the Loop, a riprova del fatto che questo filone del “teen adventure”, dopo essere tornato in auge grazie a Stranger Things, continua a essere una fonte di ispirazione decisamente prolifica.

      Leggi Tutto... Altri articoli: Notizie Flash

      Multimedia: ioGioco@Lucca - Vampire: The Masquerade - Vendetta

      Leggi Tutto... Altri articoli: Multimedia

      Recensioni: Mysthea

      Tabula Gamesè un bell’esempio di quelle realtà imprenditoriali italiane, capaci e ambiziose, che hanno saputo concretizzare progetti ludici ricchi di idee e materiali portandoli al successo grazie ad accorte campagne Kickstarter. Dalla ridente Perugia, Tabula Games sta sfornando dal 2015 titoli particolarmente interessanti, tra cui questo Mysthea, capostipite di una serie di giochi integrati in un unico universo che si sviluppa in un secondo titolo, Icaion, e poi in un terzo, Mysthea: The Fall. Quest’ultimo, assai particolare, consiste nel solo regolamento, in quanto si innesta sui precedenti due utilizzandone parte dei tabelloni, miniature e materiali, mescolandoli e integrandoli in una esperienza ludica del tutto nuova. Ne parleremo in seguito.

      Ma nella recensione che vi apprestate a leggere inizieremo occupandoci di Mysthea… là dove tutto è cominciato!

       

      Leggi Tutto... Altri articoli: Recensioni

      Multimedia: ioGioco@Lucca - Decktective

      Leggi Tutto... Altri articoli: Multimedia

      Notizie Flash: Le miniature di Star Wars passano da Fantasy Flight ad Atomic Mass Games

      logo asmodeeCon una mossa riorganizzativa, Asmodee ha da poco deciso di affidare ad Atomic Mass Games la responsabilità dello sviluppo di tutti i titoli di miniature a marchio Star Wars. Nell’intento di massimizzare la specializzazione dei compiti tra le controllate, la multinazionale dell’intrattenimento ha quindi scelto di passare le redini di Star Wars: X-Wing, Star Wars: Armada e Star Wars: Rebellion da Fantasy Flight alla casa responsabile già di Marvel: Crisis Protocol. Come spesso succede in questo tipo di operazioni, anche alcune persone chiave cambieranno casacca: su tutti Simone Elliot, il curatore dei rapporti tra Fantasy Flight e Lucasfilm e Will Shick che diverrà il capo dello sviluppo dei prodotti.
      Chiaramente è prematuro ora pretendere di conoscere in dettaglio il nuovo corso, tuttavia secondo quanto emerge della sessione Q&A successiva all’annuncio, lo “stile” di Atomic Mass Games sarà quello di procedere a cambiamenti, ma solo se ben testati e misurati, in modo da tendere al miglioramento costante, valorizzando al contempo la solida fan base che i tre titoli hanno conquistato fin qui. Vien da sé che sarà lecito, infine, aspettarsi anche nuovi giochi ambientati nella galassia lontana lontana.
      Insomma, un’operazione questa di Asmodee che certamente punta a valorizzare il patrimonio dei miniature game ”della casa”, facendo leva sulla grande esperienza nel campo di Atomic Mass Games. Sarà interessante capire se avrà ripercussioni future anche sul nostro mercato.

      Leggi Tutto... Altri articoli: Notizie Flash

      Notizie Flash: CMoN e Warner Bros di nuovo in squadra per calare il tris

      the animation collection coversDopo il successo di Wacky Races: the Boardgame, Cool Mini or Not e Warner Bros rinnovano la collaborazione tra loro per il lancio di tre nuovi family game che faranno a breve il loro esordio in una prossima campagna kickstarter, intitolata The Animation Collection.
      Il primo di questi, Scooby-Doo: the Boardgame, era già stato annunciato in primavera e si tratta di un cooperativo in cui si vestono i panni dei protagonisti della sgangherata combriccola alla caccia del misterioso cattivo di turno.
      Gli altri due titoli sono invece accomunati da uno stesso regolamento orientato a inscenare lotte senza quartiere tra i giocatori, chiamato Mayhem rules set, e calato rispettivamente nell’iconico setting dei Looney Tunes e in quello più recente, ma non meno carismatico, di Teen Titans Go!.
      Al momento, purtroppo, non ci sono ulteriori dettagli sulle meccaniche o sullo svolgimento della campagna, a eccezione del fatto che i prodotti potranno essere scelti anche singolarmente durante la stessa.
      Insomma, che preferiate Bugs Bunny e Duffy Duck, oppure Cyborg e Robin, oppure ancora Scooby-Doo e Fred, non resta che attendere di conoscere il giorno del via di questa nuova, interessantissima, iniziativa.

      Leggi Tutto... Altri articoli: Notizie Flash

      Multimedia: ioGioco@Lucca - Back to the Future: Dice Through Time

      Leggi Tutto... Altri articoli: Multimedia

      Multimedia: ioGioco@Lucca - Pandemic Legacy: Season 0

      Leggi Tutto... Altri articoli: Multimedia

      Recensioni: Alice in Wordland

      Si sa bene che la Regina di Cuori, così come narrata da Lewis Carroll, è un tipetto al contempo bizzoso e alquanto bizzarro. In questo semplice party game, la Regina ci ha invitati a prendere un té e a conversare amabilmente. Se il non presentarsi potrebbe essere alquanto pericoloso, altrettanto lo è partecipare e pronunciare una delle lettere bandite! Si allontani da qui chi soffre alquanto lo stress: l’inesorabile countdown della teiera musicale non fa per voi...

      Leggi Tutto... Altri articoli: Recensioni

      Notizie Flash: Spectre & Vox - su kickstarter un'ambiziosa escape room da tavolo

      Negli ultimi tempi ci troviamo spesso a riflettere sul successo che sta riscuotendo il settore ludico tabletop. Un fenomeno che accade a riprova di quanto sopra accennato è la sempre più frequente “sortita” verso il nostro hobby di altre realtà limitrofe, come in questo frangente sta succedendo per Spectre & Vox - a 3D Haunted House Escape Room, un progetto ideato da Nick Moran (direttore creativo di Time Run) e Glen Hughes (fondatore di Tandem Set and Design) che mira ad applicare il loro consolidato know-how in fatto di escape room a una esperienza tabletop decisamente ricca e coinvolgente.
      Da uno a sei giocatori saranno un gruppo di investigatori paranormali - per l’appunto Spectre & Vox - chiamati infatti a svelare i misteri di una casa infestata, realizzata tramite dettagliati modelli in legno (comprensivi di vera illuminazione), lungo il filo narrativo di un’indagine che includerà una importante componente narrativa interattiva, tramite un app disponibile per smartphone e Amazon Echo.
      Un progetto quindi decisamente imponente che, a quanto dichiarato sulla pagina, sarà disponibile soltanto tramite crowdfunding, cosa che non stupisce dato il livello di ambizione che traspare dal materiale visionabile. Tuttavia, il set dovrebbe garantire di base tre diverse avventure (sei nella versione deluxe), più ulteriori che potrebbero essere rese fruibili successivamente tramite download.
      Insomma, un’opera imponente che in questo periodo di nuova recrudescenza pandemica dimostra, ove mai ve ne fosse ancora bisogno, che le alternative tabletop possono essere delle valide opportunità per molti al pari di quelle elettroniche e virtuali.

      Leggi Tutto... Altri articoli: Notizie Flash

      Notizie Flash: International Gamers Award 2020 - Trionfa Barrage

      iga logoÈ stato da pochi giorni annunciato il vincitore dell’edizione 2020 dell’International Gamers Award. Quest’anno a farcela nella categoria “General Strategy” è stato Barrage, l’imponente gestionale edito da Cranio Creations e ideato da Tommaso Battista e Simone Luciani, i quali sono stati intervistati in una diretta streaming durante lo scorso Spiel.Digital.
      Data la difficile annata, stavolta la giuria internazionale di esperti ha scelto di non assegnare riconoscimenti a ulteriori altre categorie, ma tra i finalisti dell’unica che entrerà nell’albo d’oro per il 2020 c’era già una importante varietà di generi. L’opera completamente made in Italy è riuscita a sbaragliare infatti agguerriti rivali come Maracaibo (di Alexander Pfister, edito in Italia da Uplay.it Edizioni), The Crew (di Thomas Sing, edito in Italia da Giochi Uniti), Azul: Summer Pavillion (di Michael Kiesling, edito in Italia da Ghenos Games) e Imperial Struggle (di Ananda Gupta e Jason Matthews prodotto da GMT).
      Facciamo quindi i nostri complimenti agli autori e a tutto lo staff che ha contribuito a portare Barrage alla comunità dei giocatori.

      Leggi Tutto... Altri articoli: Notizie Flash

      Notizie Flash: Pathfinder Arena - Giochi Uniti e Paizo ci porteranno un nuovo boardgame

      pathfinder arena coverÈ di pochi giorni fa l’annuncio, diramato congiuntamente tra Giochi Uniti e Paizo, relativo alla realizzazione di un nuovo boardgame ambientato nel mondo della seconda edizione di Pathfinder.
      Pathfinder Arena, questo il titolo del prodotto, vedrà da due a quattro giocatori competere in una lotta senza quartiere contro nugoli di feroci mostri, all’interno di un labirinto le cui caratteristiche morfologiche potranno essere modificate dai giocatori stessi.
      Durante la sfida, gli eroi potranno potenziarsi e acquisire nuove abilità, armi e oggetti, ma alla fine della contesa, sarà soltanto uno a poter essere proclamato vincitore.
      Il titolo passerà per una campagna di crowdfunding durante il prossimo anno, ma se ne volete sapere di più potete dare un’occhiata al gameplay, oppure attendere venerdì alle ore 13.30, momento in cui sarà presentato durante ioGioco@Lucca.

      Leggi Tutto... Altri articoli: Notizie Flash

      Primo piano: Descent: Legends of the Dark - Terrinoth Ŕ ancora in pericolo

      descent legends of the dark scatolaL’abbiamo combattuta per anni; abbiamo esplorato oscuri sotterranei, sconfitto mostruose creature, e...ebbene sì, pure saccheggiato tesori. Non è che un avventuriero vive di gloria e canzoni, eh. Comunque, dicevamo: per anni abbiamo affrontato i pericoli più temibili, le minacce più nascoste, le cospirazioni e persino cultisti folli e morti che continuavano a rialzarsi. Pensavamo che alla fine l’avremmo sconfitta. Ma no, l’oscurità è qui. È tornata. E sta ancora a quelli come noi affilare la spada, lucidare l’armatura, e preparare gli incantesimi, perché ci tocca scendere di nuovo nel buio a forgiare le leggende dell’oscurità.

      Leggi Tutto... Altri articoli: Primo piano

      Notizie Flash: Successo istantaneo per il secondo capitolo di Nova Aetas di Ludus Magnus Studio

      Nova Aetas Renaissance BoxÈ partita da poche ore la campagna kickstarter di Nova Aetas: Renaissance che, dopo aver raggiunto il suo main goal in poco più di mezz’ora, al momento ha già infranto la barriera del 300%.
      Il titolo riprende il gioco originario ideato da Luca Bernardini e Andrea Colletti, che ha costituito l’esordio sul mercato della loro Ludus Magnus Studio, e lo rielabora per rendere l’esperienza ancora più ricca e immersiva. Stavolta, infatti, attorno alle già consolidate meccaniche di schermaglie tattiche, è stato costruito un sistema a scenari gestito da carte, ricco di opzioni e mirato sia a massimizzare la rigiocabilità dell’intera campagna, sia a valorizzare di più gli aspetti esplorativi della singola missione.
      Sempre ambientata in un Rinascimento italiano a tinte fantasy, questa nuova edizione viene però totalmente rinnovata dal punto di vista della grafica e dei materiali, per un prodotto che sembra decisamente d’impatto.
      A quanto si apprende, Nova Aetas: Renaissance non arriverà nei canali retail, pertanto il crowdfunding potrebbe essere la principale (se non unica) modalità in cui sarà possibile reperirlo. L’interesse tuttavia resta parecchio alto, dato che si potrà avere in versione completamente localizzata in italiano e che sicuramente verranno sbloccati numerosissimi stretch goal.

      Leggi Tutto... Altri articoli: Notizie Flash

      Primo piano: Da Blood Bowl a Underworlds: tante le novitÓ in arrivo da Games Workshop

      Grande giornata di preview a Notthingam. La Games Workshop ha da poco rivelato, durante l'evento Gridiron and Gloryle, le numerose novità in arrivo sul fronte specialist games. Ecco una rapida carrellata su cosa aspettarsi nei prossimi mesi dall’editore inglese.

      Leggi Tutto... Altri articoli: Primo piano

      Anteprime: The 7th Citadel - Ricostruite le Terre Collassanti dalla vostra cittadella

      the 7th citadel logoLa vita non è certo divertente, se fate da schiavo giardiniere a un noto necrodruido (cosa sia un necrodruido, lo lasciamo scoprire a voi che lo servite). Così, un bel giorno decidete di sfruttare quel varco nella recinzione che non avete mai riparato nonostante le reiterate richieste del vostro capo, e scappate via dall’opprimente dominio di quel mascalzone del vostro datore di lavoro forzato. Per fare cosa? Non importa: assaporare la libertà è assai bello! Ma quando intorno a voi il mondo è devastato e pieno di mostri e disgrazie, forse le cose essenziali sono trovare un rifugio e sopravvivere. In The 7th Citadel, i giocatori collaboreranno per esplorare e rendere migliore l’altrimenti deprimente mondo delle Terre Collassanti (libera traduzione delle Collapsing Lands), ma soprattutto per costruire una Cittadella in cui le persone libere che combattono la Minaccia alle terre possano trovare riparo e ospitalità in un momento tanto critico del loro mondo. E non è una simulazione del 2020, sia chiaro.

      Leggi Tutto... Altri articoli: Anteprime

      Anteprime: Hogs of War: Nati per il soffritto!

      Ispirato all’omonimo videogioco di Infogrames uscito nel 2000 per Playstation e PC, Hogs of War: the Miniatures Game offre ai giocatori la possibilità di guidare in battaglia plotoni di Maiali, decisi a conquistare Maialustralasia, l’isola/nazione chiave in quanto principale fonte di Sbobba, l’alimento d'elezione per i combattivi suini. Con oltre 1000 sostenitori, il progetto su Kickstarter si pone come successore di Hogs of War: the Card Game, altra trasposizione dello stesso editore, ha visto la luce verde appena novanta minuti dopo l’inizio, ora che siamo a pochi giorni dalla fine andiamo a scoprire cosa ci offre stavolta la Stone Sword Games per invogliarci a vestire i panni di generali di queste particolari armate!

      Leggi Tutto... Altri articoli: Anteprime

      Primo piano: Gioco dell'Anno 2020 - annunciati i finalisti

      Più forte del CoViD, più forte del lockdown. Questo potrebbe essere un ottimo motto per sintetizzare l’atteggiamento che quest’anno ha tenuto l’organizzazione del Gioco dell’Anno, ma soprattutto quello della giuria che, nonostante l’annata a dir poco disgraziata, è riuscita a centrare il primo importante obiettivo del principale premio ludico italiano. Ebbene sì, perché si dà il caso che, proprio poco fa, siano stati ufficializzati i finalisti che si andranno a contendere l’ambito riconoscimento.
      Senza troppi indugi, andiamoli quindi a elencare in ordine alfabetico.

      Leggi Tutto... Altri articoli: Primo piano

      Notizie Flash: Heroquest esce dal Nord America!

      Non sbagliamo nel dire che la rinascita di Heroquest fosse stata anche una delusione per noi europei, data la distribuzione del titolo limitata solo al Nord America; ma ecco due lampi di speranza che ci permettono di pensare a una distribuzione decisamente più espansa dell'immortal capostipite dei dungeon crawler con miniature.

      Infatti, sulla piattaforma australiana Zing è comparsa la prevendita di Heroquest nella sua incarnazione completa, anche se il gioco è ancora in corso di finanziamento (con diversi stretch goal sbloccati, tra cui un nuovo eroe). Non solo, ma la stessa notizia ha fatto la sua comparsa anche su Zavvi, con riferimento al mercato UK, con la possibilità appunto di acquistare il Mythic tier con tutti gli stretch goal sbloccati.O meglio, al momento sembrerebbe tutto in sold out, tuttavia, a quanto si evince da varie discussioni su web, questa sembrerebbe una consuetudine per l'e-commerce britannico, il quale non ha in effetti ancora annunciato ufficialmente la partenza delle vendite.
      Che ci si avvicini anche al resto d'Europa? Non possiamo che sperarlo, o sperare che almeno la Brexit non blocchi questo per ora unico canale europeo per gli amanti di Heroquest!

      Leggi Tutto... Altri articoli: Notizie Flash

      Anteprime: The Thing - Al tavolo di Pendragon c'Ŕ qualcuno che non Ŕ quel che sembra

      Con un trailer cinematografico ricco di continui rimandi tra le scene del film e i modelli in gioco, Pendragon Game Studio lancia il suo secondo kickstarter. Dopo i quasi 80 mila euro raccolti con Last Aurora, l’editore meneghino torna sulla famosa piattaforma di crowdfunding con The Thing: the Boardgameil gioco da tavolo ufficiale de “La Cosa” (The Thing), ideato da Giuseppe Cicero e Andrea Crespi con riferimento al film cult di John Carpenter uscito nel lontano 1982. Naturalmente con una premessa così promettente non potevamo esimerci dallo spulciare il manuale per raccontarvelo con un’anteprima.

      Leggi Tutto... Altri articoli: Anteprime