Giochi da tavolo


      Notizie Flash: Speed Freeks: Orki a tutta velocità dal Warhammer Fest!

      Tra le tantissime novità presentate dalla Games Workshop durante l'ultimo Warhammer Fest, attualmente in corso a Dusseldorf, ce n'è una che appare particolarmente ghiotta, poichè introduce un nuovo sistema di gioco nel sempre più vasto catalogo dell'editore di Nottingham. Si tratta di un racing game, genere che proprio quest'anno vanta sempre più esponenti, anche ripensando alla recente uscita di Gretchinz!, il gioco di corse della Devir ambientato nell'universo di Warhammer 40.000.
      Ad Ottobre (o Orktobre, se preferite) uscirà Speed Freeks, un gioco di corse tra veicoli degli Orki del 41° millennio armati fino ai denti che vedranno di passare su tutto e tutti - pubblico compreso, perché no - pur di vincere le gare e prendersi la gloria e i nuovi motori!
      Si sa ancora poco dei dettagli di Speed Freeks, ma si preannuncia un autunno veramente caldo nel mondo di Warhammer 40.000! Date una controllata alle gomme, all'olio e alle munizioni: è tempo di dakka-dakka ad altà velocità!!!

      Leggi Tutto... Altri articoli: Notizie Flash

      Anteprime: HOLDING ON: La memoria per aggrapparsi alla vita

      Negli ultimi anni abbiamo visto diversi giochi da tavolo esplorare il mondo della narrazione per offrire esperienze ludiche sempre più coinvolgenti e immersive. Ed è proprio sullo sviluppo di empatia che si basa HOLDING ON: the Troubled Life of Billy Kerr, titolo cooperativo per 1 - 4 giocatori, della durata indicativa di 45 – 60 minuti di Michael Fox e Rory O’Connor ed edito dalla HUB Games, che ha già permesso al pubblico statunitense di svolgere le prime demo alle scorse Origin e Gencon.

      Immaginate di essere degli infermieri di un ospedale e che nel cuore della notte arrivi un paziente, Billy Kerr, di 60 anni, che ha avuto un infarto sul volo da Sydney a Londra e che adesso è in fin di vita e necessita delle cure del team sanitario.

      Leggi Tutto... Altri articoli: Anteprime

      Recensioni: Bloodborne - Il Gioco di Carte

      Pubblicato nel 2015 dalla From Software per Playstation 4, concepito dagli stessi autori di Demon’s Souls e Dark Souls, il videogioco Bloodborne ci mette nei panni di un Cacciatore che, con la forza e l’ingegno, dovrà affrontare gli orrori di Yharnam, un paese maledetto dalla presenza di mostri, bestie e malvagie entità cosmiche.
      Eric Lang ha raccolto la sfida di rendere le atmosfere gotiche del videogioco in un cargame, e mette i giocatori nei panni di un gruppo di Cacciatori: questi affronteranno il labirinto del Calice e i mostri al suo interno, ma attenzione perché solo uno potrà uscirne… 

      Leggi Tutto... Altri articoli: Recensioni

      Notizie Flash: Dune - nuovi giochi in arrivo da Gale Force 9

      È di pochi minuti fa la notizia che Gale Force 9 ha raggiunto un accordo pluriennale con Legendary Entertainment e Herbert Properties LLC per la realizzazione di una serie di giochi ambientati nel celebre universo sci-fi targato Dune.

      La partnership permetterà all'editore di produrre un vasta serie di titoli da tavolo e di ruolo calati sia all'interno degli avvenimenti narrati degli scritti di Frank e Brian Herbert e di Kevin J. Anderson, sia ambientati in tie in che certamente scaturiranno con l'annunciato remake a opera di Denis Villeneuve.

      Gale Force 9 è già ben nota per i suoi prodotti legati a franchise di successo, ma stando alle dichiarazioni del CEO John-Paul Brisigotti, la vastità del mondo di Dune è così alta che gli consentirà di creare titoli di moltissimi generi diversi e per tanti anni a venire, dandogli la possibilità di iniziare a competere con altri player anche in nuovi settori del mercato ludico.

      La prima "creatura" che verrà alla luce da questo accordo è prevista per la fine del 2019 e sarà un gioco di ruolo prodotto in collaborazione con Modiphius, seguito poi dal resto della gamma di boardgame e miniature game, in arrivo prima dell'uscita della pellicola di Villeneuve nel 2020.

      Non resta che attendere di conoscere ulteriori informazioni di questa che potrebbe rivelarsi un progetto di una vastità senza precedenti.

      Leggi Tutto... Altri articoli: Notizie Flash

      Notizie Flash: Discover: Lands Unknow - il sistema dei “giochi unici” applicato all'avventura

      Non  è ancora calato il clamore generato da Keyforge, che la Fantasy Flight ha già annunciato un nuovo titolo della serie Unique Game: Discover: Lands Unknow.
      I protagonisti di questo nuovo gioco ideato da Corey Konieczka, si ritrovano persi nelle terre sconosciute del titolo, e dovranno superare le diverse difficoltà che gli si presenteranno, mano a mano, fino a trovare la via di fuga.
      Il gioco si articola in turni di giorno, e turni di notte. Durante il giorno i personaggi potranno esplorare l’area, cercare e costruire oggetti, combattere i nemici… non c’è un limite alle azioni che possono compiere, ma ogni azione costa fatica e quando il personaggio è troppo stanco per continuare il suo turno finisce lì dove si trova. E nessuno vuole passare la notte in un posto sconosciuto, pieno di creature pericolose, lontano dal fuoco del campo.
      L’aspetto tuttavia più interessante di questo annuncio è che il gioco fa parte della nascente famiglia degli Unique Game. Ogni scatola di Discover: Lands Unknow propone, a grandi linee, lo stesso tipo di gameplay: le avventure di un gruppo di sopravvissuti, dispersi in un territorio sconosciuto, che devono risolvere delle quest per salvarsi e fuggire. Le meccaniche base, e alcune componenti, sono uguali per tutte le scatole, mentre l’avventura, l’ambientazione e i protagonisti vengono scelti in maniera casuale da un vasto pool, divenendo quindi, appunto, unici e diversi per ogni confezione che sarà messa in commercio.
      Non possiamo negare una grande curiosità verso questa nuova tipologia di giochi, aspettiamo quindi con ansia di poterlo provare con mano, anche se, notiamo, nella prima tiratura fissata per la fine dell’anno non è al momento prevista la lingua italiana.

      Leggi Tutto... Altri articoli: Notizie Flash

      Anteprime: Call to Adventure: Classico e moderno in un card game narrativo

      Scegli la tua strada. Invoca le rune. Raggiungi il tuo destino. Presta ascolto al… Richiamo dell’avventura”.
      Si apre così la presentazione di “Call to Adventure”, progetto attualmente in corso su Kickstarter che ha già abbondantemente superato la soglia di realizzazione con oltre cinquemila backer.
      La campagna è stata lanciata dalla Brotherwise Games dei fratelli Chris e Johnny O’Neal, autori conosciuti per aver dato vita al successo di Boss Monster, i quali questa volta hanno voluto esplorare il terreno dei giochi narrativi, per portare sul nostro tavolo un prodotto da 1 a 4 giocatori del genere fantasy competitivo, nel quale, parole degli autori, “il vostro eroe potrà frequentare l’università; studiare sotto la guida di un misterioso mentore; addestrarsi come mercenario; cercare di imparare i nomi di tutte le cose. In Call to Adventure, decidete voi!”.

      Leggi Tutto... Altri articoli: Anteprime

      Notizie Flash: Stronghold Games e Indie Board & Cards - fusione in corso

      Durante la GenCon appena conclusa, Stronghold Games e Indie Boards & Cards hanno annunciato di aver avviato le procedure per la loro fusione. Il processo porterà alla nascita di una nuova realtà dal nome Indie Game Studios e che verrà guidata da Travis Worthington - attuale CEO di Indie Boards & Cards - il quale benedice l'operazione, insieme al leader di Stronghold Games Stephen Buonocore, sottolineando la necessità di unire forze e creatività per rimanere pienamente efficienti all'interno del mercato ludico attuale, sempre più caratterizzato da pochi ma consolidati "big player".
      La nuova organizzazione di Indie Games Studios manterrà entrambi i game studio come brand separati e li affiancherà a quello della Action Phase Games, acquisito già qualche mese fa da Indie Boards & Cards. Come detto, Travis Worthington sarà alle redini della holding, ma manterrà la presidenza di Indie Boards & Cards, mentre Stephen Buonocore, oltre a rimanere alla guida di Stronghold, agirà da portavoce per tutti i brand della compagine.
      Sia Stronghold Games, editore americano di titoli come Terraforming Mars e Great Western Trail, sia Indie Boards & Cards, nota per The Resistance e Aeon's End per esempio, sono due realtà certamente importanti nello "scacchiere" ludico statunitense, per cui non possiamo che aspettarci grandi cose dall'unione delle loro forze.

      Leggi Tutto... Altri articoli: Notizie Flash

      Anteprime: Moonshiners of the Apocalypse - L'Apocalisse? Beviamoci sopra!

      Nessuno potrebbe muovervi una critica se pensaste di aver ormai visto tutti gli scenari post apocalittici possibili, nondimeno vi trovereste nell’errore. I creativi della 2Fat2Fly Games sono riusciti, infatti, a creare per questo setting, un twist  decisamente originale per il loro Moonshiners, attualmente in fase di crowdfounding sulla nota piattaforma Kickstarter dove ha raggiunto il “goal” della produzione in meno di un’ora e, con ormai due settimane al termine, continua a macinare stretch goal.
      Pur essendo ancora nelle fasi finali dello sviluppo, sulla pagina del progetto c’è il Regolamento (anche in italiano), per cui è possibile farsi un’idea molto chiara del tipo di gioco ideato dagli esordienti Laura Dorila e Giuliano Draguleanu. Continuate a leggere per la nostra anteprima...

      Leggi Tutto... Altri articoli: Anteprime

      Notizie Flash: Sword & Sorcery fa il bis: Ancient Chronicles

      L'eccellente dungeon crawler Sword & Sorcery, ideato e sviluppato dall'italiana Gremlin Games, e distribuito dalla Ares e, per l'Italia, da Devir, fa il bis. Dopo il successo sulla piattaforma Kickstarter del suo primo lancio, e in seguito dell'edizione italiana, la Ares ha annunciato ufficialmente durante la GenCon che ci sarà un "prequel".

      Sword & Sorcery andrà nuovamente su Kickstarter, in una seconda edizione sottotitolata Ancient Chronicles, completamente compatibile con la prima, ma che conterrà nuove regole, nuove meccaniche, una parte narrativa ampliata, e soprattutto nuovi eroi, mostri e campagne. Per quanto il materiale delle due edizioni sarà totalmente interscambiabile, Ancient Chronicles dettaglia gli eventi avvenuti molto tempo prima quelli di Immortal Souls, e le silhouette di mostri ed eroi visibili negli annunci promettono davvero bene. Proprio ieri è stata svelata la prima: il ragno gigante!
      Il Kickstarter di Ancient Chronicles verrà lanciato nell'ultimo quarto del 2018 e visto l'esito della prima edizione non ci meraviglierebbe se bissasse il successo del predecessore.

      Leggi Tutto... Altri articoli: Notizie Flash

      Notizie Flash: Heritage: la Masquerade dei Vampiri in un boardgame legacy

      È di ieri la notizia di una partnership siglata tra White Wolf Entertaiment e l'editore tedesco Nice Game Publishing per la realizzazione di Vampire: the Masquerade - Heritage, un boardgame da 2 a 4 persone che mira a portare l'iconico mondo delle oscure creature in un titolo legacy con partite che si preannunciano di circa mezz'ora ciascuna.
      Nel gioco, i partecipanti saranno i leader delle rispettive linee di sangue e muoveranno le loro azioni in circa 700 anni in cui storia reale e fiction si mescoleranno e verranno influenzate dalle scelte dei presenti al tavolo. I clan potranno creare nuovi vampiri con poteri che verranno scoperti nel gioco, cercheranno di portare a compimento intrighi e di raggiungere i loro obiettivi tentando di restare sufficientemente lontani dall'occhio dell'Inquisizione.
      Le prime apparizioni prototipali del titolo sono previste per la prossime Essen Spiel, ma la vera e propria partenza del progetto è programmata per la prima parte del 2019 tramite una campagna kickstarter, che farà da preludio alla vera e propria uscita, già a calendario per Essen 2019.
      Certamente il "brand" di Vampiri non ha bisogno di presentazioni e, specie ora che la quinta edizione è ormai in distribuzione ufficiale, una commistione del genere con un titolo di tipo legacy non può che suggerirci di rimanere ben attenti sui futuri sviluppi del prodotto.

      Leggi Tutto... Altri articoli: Notizie Flash

      Giocomics: Turno 69 - MoneyForge

      GIOCOMICS - TURNO 69

      MoneyForge

      English Version

      Leggi Tutto... Altri articoli: Giocomics

      Notizie Flash: Atmosfear - tremate! Il padrone sta per tornare

      Chi non ricorda con piacere le partite ad Atmosfear, accanto al VHS con l'adrenalina a mille per le interruzioni del perfido padrone? Ebbene, presto potremo tornare a vivere queste sensazioni grazie al ritorno di questo titolo degli anni '90, ideato da Brett Clements e Phillip Tanner, campione d'incassi (oltre 3 milioni di copie vendute) e che certamente costituiva un'avanguardia del suo tempo per i suoi aspetti di crossmedialità.
      Durante la scorsa Comic-con di San Diego, per voce del suo CEO Norma Rosenhain, la Hijinx Toys ha infatti annunciato di essere al lavoro per il rilancio del cult edito a suo tempo da A Couple of Cowboys. Grazie quindi a una partnership siglata tra queste due realtà, probabilmente nel 2019 potremo veder nascere questo nuovo riadattamento.
      Certamente Atmosfear non è nuovo a tale genere di operazioni, la più recente delle quali fu l'edizione del ventesimo anniversario distribuita all'alba del 2011 da Paul Lamond Games e creata "rinverdendo" la versione DVD (che originariamente uscì nel 2003), tuttavia l'obiettivo dichiarato di Hijinx Games è anche quello di sfruttare al meglio le correnti tecnologie e ciò non può che mantenere viva in noi una certa curiosità sul progetto.

      Fonte toyworldmag.co.uk

      Leggi Tutto... Altri articoli: Notizie Flash

      Notizie Flash: Anche Machi Koro subirà il trattamento legacy

      È di pochi giorni fa l'annuncio diramato da Pandasaurus Games che rivela la volontà di lanciare sul mercato Machi Koro Legacy, una nuova versione del famoso city building di dadi, arricchita però con elementi di campagna in stile legacy.
      Partorito dalla collaborazione dell'autore originario del gioco - Masao Suganuma - con Rob Daviau e JR Honeycutt - una delle menti dietro al nuovo Fireball Island - il titolo proporrà le note meccaniche di lancio dadi, raccolta ricavi e costruzione edifici, nel contesto di una campagna che presenterà una città giapponese in rapida evoluzione e che si dipanerà nell'arco di dieci partite, rimanendo tuttavia rigiocabile anche alla fine dell'arco della storia.
      Per ovvi motivi, non ci sono tanti dettagli sulle principali caratteristiche delle vicende che si vivranno giocando, tuttavia il fatto che le illustrazioni siano ancora una volta affidate a Noburu Hotta e che nel progetto sia coinvolto anche Nobuaki Takerube - designer del gdr Tokyo NOVA, famosissimo nel paese del Sol Levante - fa pensare che il flavour di stampo giapponese sarà molto pronunciato.

      L'uscita nei negozi è prevista per la prossima primavera e chissà che, prima o poi, non "rollerà" anche sugli scaffali del nostro Paese.

      Leggi Tutto... Altri articoli: Notizie Flash

      Notizie Flash: Return to Dark Tower: nuovamente all'assalto della Torre delle Tenebre

      Oltre a sfruttarlo come scenario del "debutto in società " del loro ultimo lavoro - Fireball Island: the Curse of Vul-kar- Restoration Games ha scelto la Gencon in corso per annunciare il loro nuovo progetto in lavorazione. Stiamo parlando di The Dark Tower, l'arcinoto titolo uscito nel 1981 a marchi Milton Bradley, che ebbe un eccezionale successo di pubblico grazie al sapiente mix di tematiche Fantasy con un pizzico di elettronica.
      Ricorderete infatti che in questo mitico gioco, i partecipanti impersonavano degli eroi in competizione tra loro per la ricerca delle tre chiavi che gli avrebbero dato la possibilità di accedere alla torre e sconfiggere l'usurpatore. Tutto questo, i giocatori lo svolgevano dando in input a un piccolo computer (sito nella torre nera centrale) i loro movimenti, acquisti e azioni, è ricevendone in cambio altre legate allo "stato" del loro personaggio e a quello che avrebbero dovuto fronteggiare.
      Ebbene, Rob Daviau in collaborazione con Isaac "Gloomhaven" Childres e con tutto lo staff di Restoration Games, sta lavorando per rinnovare anche questa "perla" ludica, stavolta però evolvendola in un titolo che si preannuncia totalmente cooperativo.
      Non resta che attendere la partenza del progetto kickstarter - schedulato nel 2019 - per vedere i frutti di questo nuovo lavoro, consci che la qualità del risultato sarà certamente paragonabile a quella dei designer al lavoro.
      Noi non stiamo già nella pelle e non vediamo l'ora di conoscere nuovi dettagli, perciò continuate a seguirci! 

      Leggi Tutto... Altri articoli: Notizie Flash

      Notizie Flash: Munchkin Warhammer 40.000 - Nel futuro di Munchkin c'è solo guerra

      Ebbene, sapevamo tutti che un giorno sarebbe successo. Andare tra le stelle, indossare la tua armatura potenziata, preparare il bolter, purificare gli eretici, e... pugnalare alle spalle il tuo Fratello Marine. La Steve Jackson Games ha infatti annunciato durante GenCon l'imminente uscita di Munchkin Warhammer 40.000, in cui la furia dell'Imperatore si farà sentire anche mentre cerchi di fregare il prossimo livello ai tuoi avversari. E potremo giocare anche come Necron, o Ork, o persino Tyranid!

      Ll'annuncio via twitter ha scatenato immediatamente le reazioni (per lo più positive) dei fan, mentre i dettagli pubblicati finora ci dicono che il gioco conterrà 168 carte, sarà naturalmente illustrato da mr. John Kovalic, e verrà venduto al prezzo di 29,95 dollari. Potremo trovare Munchkin Warhammer 40.000 a partire dalla prossima primavera sugli scaffali dei nostri negozi preferiti, ma attenzione a non farcelo soffiare dai nostri compagni di avventura!

      Leggi Tutto... Altri articoli: Notizie Flash

      Recensioni: Hostage Negotiator

      Il mio nome è… ma a chi interessa il mio nome! L’attenzione di tutti è concentrata sugli ostaggi: chi sono, quanti anni hanno, la loro famiglia e soprattutto perché si trovavano nel posto sbagliato al momento sbagliato.
      Io lavoro nell’ombra, da solo. Tutta la mia attenzione è concentrata su luio, a seconda dei casi che mi affidano, su lei. Il mio maledetto antagonista, asserragliato in qualche buco di ufficio con una decina di vite che dipendono dalle sue scelte… e dalle mie! Una mossa falsa, una parola di troppo e quel bastardo spedisce qualcuno all’inferno! Chiunque lavori può commettere errori, lo so,  ma i miei sono più gravi dei vostri, perché io sono un Hostage Negotiator!

      Leggi Tutto... Altri articoli: Recensioni

      Notizie Flash: Christian T. Petersen lascia la guida di Asmodee North America

      Ieri, tramite gli organi di informazione aziendale, Christian T. Petersen ha annunciato che alla fine dell'anno lascerà il suo ruolo di CEO di Asmodee North America (ANA) per passare a dedicarsi a tempo pieno ai suoi cari e ad altri interessi.
      Fondatore di Fantasy Flight Games nel 1995 e protagonista della fusione della sua creatura con Asmodee nel 2014, il "veterano" di tante esperienze ludiche lascia il campo dopo una carriera fatta di brillanti opere di game design - Twilight Imperium, A Game of Thrones: the Boardgame e Star Wars Armada portano la sua firma ad esempio - oltre che di scaltre intuizioni dal punto di vista editoriale.
      "Ora" - ha dichiarato il 46enne di Washington - "dopo aver avuto l'onore di vivere in prima persona l'affermazione popolare dell'hobby del tabletop gaming, è tempo di lasciare le briglie a una nuova generazione di leader che riusciranno a spingere ancora più avanti l'azienda e a raggiungere risultati ancora migliori".
      Contestualmente all'uscita di scena del quasi ex CEO, la compagine di Roseville subirà un riassetto organizzativo. L'operazione, probabilmente da leggere anche nell'ottica dell'imminente cessione da parte di Eurazeo, porterà alla nascita di due separate unità: ANA Publishing, guidata dall'attuale capo del marketing dell'azienda Steve Horvath, e ANA Distribution, con a capo Andre Kieren, arrivato da Games Workshop da qualche mese.
      La nostra redazione si unisce al saluto a questo protagonista dell’industria ludica moderna: abbiamo avuto occasione di approfondire la figura di Petersen nel 2008, quando è stato guest of honor di Lucca Comics & Games, e ricordiamo con affetto la sua disponibilità ai nostri microfoni e il coinvolgimento che l’autore riuscì a scatenare nel pubblico italiano. Ci aspettiamo un’ultima apparizione in occasione dell’in-flight report di domani, che diventa un evento ancora più atteso grazie anche a questa notizia.
      Non possiamo che essere grati a Petersen per tutto il bello che ha lasciato nel settore a noi più caro, e gli auguriamo tutto il meglio per gli anni a venire.

      Leggi Tutto... Altri articoli: Notizie Flash

      Notizie Flash: Trudvang Legends - CMoN porta le leggende nordiche al battesimo del boardgame

      Leader indiscussa di questa torrida estate di rivelazioni, Cool Mini or Not non ne vuole proprio sapere di mollare la presa. Da poco è stato infatti anche annunciato Trudvang Legends: the Boardgame, un nuovo prodotto ispirato al celebre gioco di ruolo ispirato alla mitologia nordica, edito da Riotminds e localizzato in Italia da Wyrd Edizioni.  
      Sviluppato da Eric Lang, Guilherme Goulart e Fel Barros, il titolo sarà di stampo profondamente narrativo (includerà infatti tutta una serie di adventure books) catapulterà i giocatori nel mondo delle saghe nordiche e li porterà a compiere azioni e a prendere decisioni che influenzeranno in maniera permanente (ma solo per la campagna in corso la quale sarà perfettamente rigiocabile dal principio) le relazioni tra le nazioni, la strutturazione delle mappe e il modo in cui uomini e divinità interagiranno tra loro.
      Impreziosito dalle opere di Paul Bonner e molti altri, oltre che arricchito - manco a dirlo - da curatissime miniature, il gioco dovrebbe esordire nel secondo trimestre 2019 tramite una campagna kickstarter.
      Stanti queste premesse, è difficile ipotizzare un miglior modo per espandere il già apprezzatissimo franchise: restiamo quindi in attesa di dettagli, visto che la nostra curiosità è altissima già da ora.

      Leggi Tutto... Altri articoli: Notizie Flash

      Notizie Flash: Stop al voto del Deutscher Spielepreis: rischio di inquinamento dei risultati

      Con una nota apparsa sul sito della manifestazione SPIEL di Essen, Dominique Metzler ha annunciato la chiusura anticipata delle votazioni per il Deutscher Spielepreis, il celebre premio popolare offerto ai giochi che, più di tutti, sono riusciti a distinguersi nel panorama editoriale dell'area europea germanofona.
      La causa scatenante sarebbe da attribuirsi a un video dello Youtuber tedesco Stephen Gust - titolare del canale Boardgame Digger - il quale avrebbe fortemente esortato la sua fanbase a votare per Clank! promettendo, a chi gliene avesse dato prova, una esclusiva carta promo in regalo da parte - a suo dire - dell'editore Schwerkraft Verlag.
      Questa "chiamata alle armi" ha avuto conseguenze abbastanza macroscopiche sulle statistiche di voto, pertanto l'organizzatore dello Spiel si è visto costretto a chiudere il sondaggio prima rispetto alla data preventivata del 31 luglio e ad annullare tutte le preferenze loro pervenute dopo il 23.
      Per fortuna, come ammesso da Metzler, non si è arrivati a una situazione irrecuperabile, tuttavia - e qui non possiamo che concordare anche noi - questo comportamento non brilla certo per eticità e non fa onore né allo youtuber, né tantomeno all'editore.
      Pur sostanzialmente senza apprezzabili conseguenze, la vicenda lascia comunque un'amara sensazione. Ovviamente non si tratta di dinamiche inedite nell' iter di votazioni popolari, tuttavia la faccenda non è certo gradevole visto il "blasone" che il premio si porta dietro.
      Va ricordato infatti che il Deutscher Spielepreis rappresenta una delle più importanti onorificenze per i giochi di peso medio alto e che, nonostante abbia aperto il voto a tutti su internet dal 2001, grazie a una serie di controlli messi in campo con la collaborazione di enti terzi, rimane un solido punto di riferimento per i titoli più "corposi".

      Leggi Tutto... Altri articoli: Notizie Flash

      Notizie Flash: CMoN prende il comando del Progetto ELITE

      Dalla sua pagina di bandiera, Cool Mini or Not ha annunciato di essere al lavoro per il lancio di una nuova edizione dell'acclamatissimo tower defense sci-fi Project: ELITE.
      A quanto pare, il titolo ideato da Konstantinos Kokkinis e Sotirios Tsantilas sarà affinato nel regolamento grazie alla raccolta dei feedback dalla community di appassionati, tuttavia la multinazionale ludica non si farà scappare l'occasione di rivedere interamente il comparto grafico - lasciato alle sapienti mani di Stefan Kopinski, Saeed Jalabi, e Henning Ludvigsen - di realizzare una serie di inedite miniature con lo studio McVey, oltre che carte rinnovate, nuovi nemici, armi, membri della ELITE e tanto altro ancora.
      Secondo il piano della multinazionale ludica, la scatola dovrebbe fare il suo esordio su kickstarter nell'ultimo trimestre del 2018 e, in linea con lo "stile CMoN", il progetto sarà accompagnato dalla classica e interminabile serie di espansioni e contenuti aggiuntivi.
      Pronti a lanciare nuovamente dadi in maniera frenetica e a fermare l'invasione aliena? Noi siamo già in attesa che l'arruolamento abbia inizio.

      Leggi Tutto... Altri articoli: Notizie Flash