Eventi


      Primo piano: 2020 - Un anno nel segno della pandemia che non ha fermato la voglia di giocare

      Se pensiamo a quante aspettative avevamo riposto nell’’”anno del doppio critico”, vien quasi da sorridere. La pandemia ha avuto impatti su ogni cosa, anche sul nostro universo ludico, l’analisi dell’annata appena conclusa non può quindi che essere un racconto di tutti gli stravolgimenti che quest’anno ha riservato alla nostra abituale “vita da giocatori”...

      Leggi Tutto... Altri articoli: Primo piano

      Primo piano: Natale in lockdown - il ludopanettone 2020

      D'improvviso gli occhi si spalancano...un deciso scossone mi ridesta dal pesante sonno in cui ero caduto. Qualcosa non va: troppa luce filtra dalle tende. Un rapido sguardo all'orologio...le otto passate! Diamine, possibile che nessuno si sia disturbato a svegliarmi? Sono in ritardo! C'è da accendere il PC e iniziare a lavorare. Aspetta...è impossibile...ricordo perfettamente ieri quando ho pronunciato la fatidica parola. Sono in ferie, è vero. Smartworking e lockdown sono riusciti a rendermi alieno anche questo concetto. Redirigendo lo sguardo, individuo la causa dello scossone: i due marmocchi mi guardano speranzosi con la scatolina di Similo in mano. Loro adorano il piccolo cooperativo di Martino Chiacchiera, Hjalmar Hack e Pierluca Zizzi targato Horrible Guilds e, per la verità, basta poco per convincermi a giocare con loro. Una sistemata rapida al lenzuolo e subito si parte a collaborare.

      Leggi Tutto... Altri articoli: Primo piano

      Notizie Flash: Termina la causa tra WotC e Weis e Hickman

      Ricorderete senza dubbio alla fine dello scorso ottobre la notizia della causa intentata da Tracy Hickman e Margaret Weis, gli autori tra l'altro della celeberrima saga Dragonlance, contro la Wizards of the Coast. Ora, a giudicare da un tweet pubblicato dalla Weis, la causa è stata conclusa con la richiesta di archiviazione volontaria proprio da parte dei due scrittori.

      Il tweet di Weis è piuttosto avaro di dettagli, promettendo però importanti ed eccitanti novità nelle prossime settimane. Tutto è bene quel che finisce bene, dunque, soprattutto per i fan di una delle più celebrate (e discusse) saghe della letteratura fantasy contemporanea. Almeno in casa Dragonlance, il Natale sarà di nuovo in armonia!

      Leggi Tutto... Altri articoli: Notizie Flash

      Giocomics: Turno 74 - Lucca Changes Day 4

      GIOCOMICS - TURNO 74

      Lucca Changes Day 4

      Le strip realizzate da Alan D'Amico e Stefano Castelli durante le quattro giornate di Lucca Changes e trasmesse su ioGioco@Lucca!

      English Version

      Leggi Tutto... Altri articoli: Giocomics

      Giocomics: Turno 73 - Lucca Changes Day 3

      GIOCOMICS - TURNO 73

      Lucca Changes Day 3

      Le strip realizzate da Alan D'Amico e Stefano Castelli durante le quattro giornate di Lucca Changes e trasmesse su ioGioco@Lucca!

      English Version

      Leggi Tutto... Altri articoli: Giocomics

      Giocomics: Turno 72 - Lucca Changes Day 2

      GIOCOMICS - TURNO 72

      Lucca Changes Day 2

      Le strip realizzate da Alan D'Amico e Stefano Castelli durante le quattro giornate di Lucca Changes e trasmesse su ioGioco@Lucca!

      English Version

      Leggi Tutto... Altri articoli: Giocomics

      Giocomics: Turno 71 - Lucca Changes Day 1

      GIOCOMICS - TURNO 71

      Lucca Changes Day 1

      Le strip realizzate da Alan D'Amico e Stefano Castelli durante le quattro giornate di Lucca Changes e trasmesse su ioGioco@Lucca!

      English Version

      Leggi Tutto... Altri articoli: Giocomics

      Primo piano: A Ennio Peres il Premio alla Carriera Lucca Games 2020

      Cos’è un ludologo? È un esperto di giochi che li studia, ne scrive, li divulga con profonda conoscenza. Ma nel 1981 la giornalista Sandra Onofri, scrivendo  su “Noi donne” delle molte attività ludiche di Ennio Peres, preferì inventare una nuova parola: la meno seriosa e pretenziosa “giocologo”. Proprio grazie al successo di Peres, a cui quest’anno Lucca Games ha conferito il Premio alla Carriera, questa etichetta ha avuto fortuna ed è rimasta a indicare non solo lui ma anche chi, tra i suoi colleghi, pratica questo stesso mestiere con poco sussiego e molta giocosità.

       

      Leggi Tutto... Altri articoli: Primo piano

      Lucca ChanGes - i principali appuntamenti di domenica

      Giunti a domenica, è venuto il momento di fare i conti con il fatto che anche Lucca ChanGes sta per terminare. Ma prima che questa si appresti ad abbassare il sipario, c'è ancora un’ultima intensa giornata da vivere, per cui si dia inizio allo streaming!

      Leggi Tutto... Altri articoli: Primo piano

      Primo piano: Gioco dell'Anno e Gioco di Ruolo dell'Anno sono Kill the Unicorns e Not The End

      In questa particolare edizione del festival lucchese, che ha assunto il profetico nome di Lucca ChanGes e che è effettivamente mutata nella forma fino a poche ore dall’apertura, giungendo a essere una manifestazione principalmente digitale, l’annuncio dei vincitori dei premi ufficiali è stato affidato alla trasmissione Wonderland, appena andata in onda su Rai 4.

      E’ proprio guardando la televisione che abbiamo ricevuto la notizia: i vincitori del Gioco dell’Anno e del Gioco di Ruolo dell’Anno 2020 sono rispettivamente Kill The Unicorns e Not The End.

      Leggi Tutto... Altri articoli: Primo piano

      Primo piano: Lucca ChanGes - proposte per il terzo giorno

      Il terzo dì per Lucca ChanGes è alle porte e, dopo quasi due giorni pieni di interessantissimi eventi trasmessi online sui vari web della manifestazione, la kermesse italiana pop per eccellenza non vuole proprio smettere di stupirci, neanche nella veste “ibrida” che questo sfortunato 2020 gli ha imposto di indossare. Lasciando però da parte gli inutili rimpianti, vediamo assieme cosa ci aspetta per questo sabato di Lucca ChanGes.

      Leggi Tutto... Altri articoli: Primo piano

      Notizie Flash: La risposta di Lucca ChanGes alle disposizioni dell'ultimo DPCM

      Durante l’ultima conferenza stampa di Lucca ChanGes, trasmessa ieri sui canali streaming ufficiali della manifestazione, oltre alla descrizione delle molte iniziative ai blocchi di partenza, c'è stata l’occasione per comunicare come il festival si sarebbe riadattato alle nuove restrizioni legate alla pandemia, in atto dopo l’ultimo DPCM. Ebbene, in perfetta coerenza con la propensione al cambiamento, caratteristica intrinseca di questa kermesse dai tratti più unici che rari, l’organizzazione sceglie una nuova via scommettendo ancora più fortemente sulla componente online e valorizzando al massimo la media partnership con RAI.
      A fronte della chiusura di sette delle dieci location previste tra le vie della città di Lucca, molti degli eventi avranno copertura più ampia grazie alle trasmissioni live su Radio 2, una sezione su RAI Play, e specifici programmi televisivi, come ad esempio la premiazione dei Lucca Comics & Games Awards su RAI 4.
      Chiaramente è stato necessario anche attivare delle procedure di rimborso o compensazione per coloro i quali avevano acquistato i ticket per le location chiuse, così come per quanti avevano acquistato i campfire pass presso gli esercenti che si sono visti costretti a rimodulare le loro attività, ma che comunque resteranno attivi nel rispetto delle normative.
      La situazione non ha comunque impedito l’annuncio di molte altre interessanti iniziative, consultabili sul programma presente sul sito ufficiale della manifestazione, come la presentazione in anteprima di alcuni contenuti speciali dei film Diabolik e Freaks Out.
      Insomma, anche se purtroppo questo “ritorno di fiamma” da Coronavirus ci sta costringendo a una maggiore accortezza sulle misure di prevenzione, Lucca ChanGes resiste e continua decisamente a ribadire la sua presenza. Ve ne daremo dismotrazione anche noi con le tante attività in programma sul canale video ioGioco@Lucca.

      Leggi Tutto... Altri articoli: Notizie Flash

      Primo piano: ioGioco@Lucca - Quattro giorni di gioco sui vostri schermi

      Come è ormai noto a tutti, Lucca Changes è la rivoluzionaria formula che permetterà all’iconico festival toscano di rispondere alle esigenze di questo particolare momento storico, con un’offerta di eventi che spazierà tra il fisico e l’online. Tra gli obiettivi 2020 della manifestazione vi è quello di portare le atmosfere che da sempre animano il festival sugli schermi di tutti gli appassionati che vorranno seguirlo da casa. Per raggiungere questo traguardo, le redazioni di ioGioco e Gioconomicon.net hanno sancito una partnership con la manifestazione per dar vita al canale ufficiale dei giochi da tavolo e di ruolo di Lucca Changes!

      Leggi Tutto... Altri articoli: Primo piano

      Notizie Flash: Via alle danze di Lucca ChanGes - aperte le vendite online dei ticket

      lucca changes logoDopo il via alla distribuzione dei CampFire Pass, da ieri è iniziata la vendita online dei primi ticket legati agli eventi di Lucca Changes che si svolgeranno nelle sale lucchesi. Come noto, infatti, quest’anno la biglietteria sarà esclusivamente virtuale e non ci sarà nessun tipo di pass giornaliero, bensì singoli ticket personali, validi per uno specifico evento. Sul sito ufficiale della manifestazione sono contestualmente iniziati ad apparire anche le prime voci di un programma che, tra svolgimento “fisico” – a Lucca e nei CampFire - e in streaming, si preannuncia già decisamente nutrito e interessante. Scorrendolo, non possiamo non notare ad esempio una retrospettiva sui venticinque anni delle Ruolimpiadi, in un incontro in live streaming moderato dallo scrittore e giocatore Vanni Santoni; la Coppa dei Campioni di BANG!, ovvero un scontro (in diretta dall’Atelier Ricci) tra i più forti giocatori nostrani del best seller di Emiliano Sciarra edito da DV Giochi; la sessione finale della stagione di RPG Night Live (quest’anno in collaborazione con il Centro Nazionale Trapianti per la sensibilizzazione sul tema della donazione) dove molte celebrità, tra cui Cristina Scabbia dei Lacuna Coil, guidate dal master Nicola Degobbis (Need Games) stanno giocando a Cyberpunk Red in diretta su Twitch; per finire con la possibilità di giocare con Andrea Chiarvesio al suo Marvel United! Presso il Jolly Joker di Torino.
      Insomma, sia a zonzo tra le strade di Lucca, sia tra gli scaffali di un CampFire, sia comodamante da casa, siamo abbastanza certi che non vi annoierete tra il 29 ottobre e il primo novembre prossimi!

      Leggi Tutto... Altri articoli: Notizie Flash

      Notizie Flash: Anche la Spielwarnemesse 2021 viene rinviata

      Ebbene sì: davanti alla pandemia, quasi nulla riesce a resistere, e anche la Spielwarnemesse di Norimberga, tradizionalmente tenuta sempre a fine gennaio - inizi febbraio di ogni anno e prevista dal 27 al 31 gennaio 2021, verrà posticipata. In un comunicato, l'organizzazione ha dichiarato che la più grande fiera al mondo per operatori dedicata al gioco e al giocattolo si terrà in estate.

      "Una soluzione a breve termine alla sfida globale della CoViD-19 non è ancora in vista", riporta il comunicato, e nelle parole di Ernst Kick, l'organizzazione è dispiaciuta per questa inevitable ma grave decisione. Una data non è stata ancora fissata, dato che si sta cercando di identificare un periodo ideale, ma nel frattempo l'organizzazione della Spielwarenmesse è in continuo contatto con espositori, venditori e tutti gli altri stakeholder per scambiare in maniera quanto più rapida possibile il maggior numero di informazioni.

      La Spielwarenmesse sarebbe dovuta essere la prima manifestazione di settore ad aprire il nuovo anno, ma apparentemente c'è ancora molto da aspettare prima di tornare alla normalità.

      Leggi Tutto... Altri articoli: Notizie Flash

      Primo piano: Lucca ChanGes - la trasformazione di Lucca è un sogno che continua

      Si è da poco conclusa la conferenza stampa di presentazione di Lucca ChanGes, l’incarnazione 2020 che la più grande kermesse di cultura pop europea ha assunto in questa difficile annata.
      In un anno in cui la pandemia è stata, volenti o nolenti, la protagonista indiscussa della discussione mondiale, non ci si può però soltanto fermare, ma bisogna anche saper raccogliere le opportunità che vengono offerte dalla mentalità e dagli strumenti odierni.
       

      Leggi Tutto... Altri articoli: Primo piano

      Notizie Flash: Sipario sulla dodicesima edizione di Giocaosta

      Si è conclusa ieri la dodicesima edizione di GiocAosta, manifestazione da sempre caratterizzata dalla suggestiva commistione tra gioco e una location inimitabile. 

      Nonostante l'emergenza sanitaria abbia messo in ginocchio la maggior parte degli eventi dal vivo (non solo ludici), una favorevole combinazione di fattori, cronologico, geografico e legislativo locale in primis, ha aiutato la kermesse a tenersi e a raggiungere, stando al comunicato ufficiale, almeno 10 mila presenze. In questo quadro non va però sottovalutata l’ottima capacità progettuale degli organizzatori, che ha saputo mettere in campo e gestire gli indispensabili provvedimenti di sicurezza e che ha adottato una comunicazione costantemente chiara e trasparente. 

      Sempre dal comunicato, si evince che la maggioranza dei partecipanti era formata da persone (turisti e locali) giunte specificamente per partecipare all'evento. Dunque, è chiaro che il virus non ha sconfitto la voglia di tornare a giocare assieme, quindi, nella speranza che le precauzioni sanitarie adottate ad Aosta siano state sufficienti, non possiamo non constatare che il futuro delle manifestazioni ludiche deve necessariamente passare per una comunicazione impeccabile e un cambio di paradigma organizzativo, nonostante non ci si possa (almeno nel breve) aspettare numeri paragonabili con il passato.

       

      Leggi Tutto... Altri articoli: Notizie Flash

      Notizie Flash: Lucca Changes - Confermata l’assenza dei padiglioni in città

      Con un rapido comunicato, il comitato organizzatore di Lucca Comics & Games ha tenuto a chiarire alcuni aspetti legati alla manifestazione che avverrà il prossimo autunno. Evidentemente, gli interrogativi lasciati dal primo confuso annuncio e dalla successiva commissione consiliare svoltasi il 20 luglio erano ancora troppi.
      Comunque sia, è confermato che il prossimo autunno andrà in scena una manifestazione diversa dal solito, che non prevedrà padiglioni espositivi in città, ma solo circoscritti eventi a numero chiuso, e che invece punterà tutto sulla dislocazione nello Stivale grazie alla rete di esercenti specializzati organizzata in Campfire, sulla copertura digitale e sul supporto radiotelevisivo.

      Ovviamente, non possiamo che restare in attesa di maggiori dettagli, i quali dovrebbero cominciare a trapelare alla fine del mese.

      Leggi Tutto... Altri articoli: Notizie Flash

      Notizie Flash: Lucca Comics & Games 2020 si farà

      Con un comunicato da poco diramato sulle pagine ufficiali, Lucca Crea annuncia ufficialmente che l’edizione 2020 di Lucca Comics & Games si terrà. Ovviamente, nelle more dell’attuale situazione normativa e sanitaria, sarà diversa, certamente insolita per gli habituè ma, a quanto dice Emanuele Vietina, punterà con forza a “riprodurre l’effetto Lucca”.
      A quanto si evince dalla lettura, la manifestazione sarà più breve di un giorno (dal 29 ottobre al primo novembre) e si articolerà su molteplici filoni, ribadendo sia il caposaldo della città come “cuore” degli eventi – seppur a capienza limitata e controllata – sia la crossmedialità, tramite un forte utilizzo di piattaforme per offrire contenuti online in diretta e on demand, volendo anche prenotabili tramite pacchetti premium. In più, verrà data una ulteriore grande spinta alle coperture mediatiche, tramite rinforzate partnership con RAI, RAI RADIO2 e i principali player web della comunicazione ludica.
      Per finire, è stata attivata l’iniziativa Campfire, ovvero una “chiamata alle armi” rivolta ai principali negozi italiani specializzati in fumetto, giochi e narrativa fantasy, allo scopo di coordinare contenuti, esposizioni ed eventi legati alle nuove uscite del periodo e creare anche a distanza tante piccole appendici di festival.
      Altri dettagli saranno poi via via rivelati a partire dalla fine del prossimo mese, mentre occorrerà attendere settembre per l’apertura dei botteghini (oggi più che mai virtuali). Insomma, non resta che restare all’ascolto per capire quali sviluppi avrà questa nuova edizione della kermesse.

      Leggi Tutto... Altri articoli: Notizie Flash

      Notizie Flash: PLAY slitta ufficialmente al 2021

      Il comitato organizzatore di PLAY ha rilasciato da pochi minuti un comunicato sulla propria pagina ufficiale, con l’annuncio del definitivo annullamento dell’edizione 2020 del festival del gioco.
      Stando a quanto scritto, pur essendoci a loro modo di vedere le condizioni normative per lo svolgersi dell’evento, il confronto con i player di settore e l’ascolto del “sentiment” della community li ha persuasi a desistere dal continuare la preparazione dell’evento. Troppe infatti ancora le perplessità suscitate intorno a manifestazioni di questo tipo e, volendo andare oltre agli aspetti burocratici e sanitari, la situazione che si sta configurando non permetterebbe certamente di affrontarlo in totale serenità.
      Dunque, appuntamento al 2021 per un evento che, sperabilmente, ci potrà vedere di nuovo tutti quanti riuniti intorno ai tavoli da gioco.

      Leggi Tutto... Altri articoli: Notizie Flash