Notizie Flash

  • Marvel Champions - Il nuovo cardgame di FFG Ŕ sui supereroi Marvel

    Molte le novità annunciate da Fantasy Flight nel corso del suo consueto in-flight Report da GenCon, ma tra tutte, quella che ha sicuramente scatenato l’entusiasmo degli appassionati è l’annuncio di un nuovo living card game basato su una nuova, apprezzatissima licenza: i supereroi della Marvel.
    In Marvel Champions – The Card Game prenderemo i panni dei famosi supereroi, ormai sdoganati anche presso il pubblico più generico grazie al successo delle pellicole campioni d’incassi in tutto il mondo. Nella scatola base ci sarà tutto il necessario per giocare fino a quattro persone, ma chiaramente è già pronta una fitta di linea di uscite tra Hero Pack, Scenario Pack e Campaign Expansion. Potete osservare qualche immagine del gioco nelle foto che abbiamo scattato e pubblicato in diretta dalla conferenza di Indianapolis. La scatola base è prevista per Ottobre di quest’anno in inglese, confidiamo arrivi presto l’annuncio dell’edizione italiana.
    [AGGIORNAMENTO: Asmodee Italia ha appena annunciato che anche l'edizione italiana di questo nuovo LCG è in dirittura di arrivo nel quarto trimestre di quest'anno] 

  • Dragonball Z Miniature Mayhem - Ecco le sfere del drago da IDW e CMoN!

    Cercavate anche voi le mitiche Sfere del Drago? Ebbene, nel 2020 le potrete trovare sul vostro tavolo! Con un comunicato che ha preso un po' tutti di sorpresa, la Cool Mini or Not ha annunciato la sua partnership nientemeno che con la IDW, che di tie in se ne intende (Ghostbusters, Teenage Mutant Ninja Turtles, Dirk Gently e già 3 giochi su Dragonball all'attivo, per citarne solo alcuni) per produrre Dragonball Z Miniature Mayhem, un gioco di scontri fra miniature a suon di dadi. Si sa ancora poco e nulla sul gioco, ma coi nomi coinvolti possiamo attenderci un bel po' di miniature di qualità che riprodurrano gli iconici combattent della serie, regole semplici ma efficaci, e un sacco di mazzate! Potremo ricreare i combattimenti che abbiamo sempre sognato, tra i nostri sayan e cattivi preferiti, e potenziare i nostri attacchi a più non posso!

    Sarà dura aspettare fino al 2020, direte voi... ma la pazienza è la via del drago, no?

  • E' venuto a mancare Richard Berg

    Un triste risveglio per il mondo del wargame storico e del gioco in generale, con l’improvvisa notizia della scomparsa nella giornata di ieri, 26 luglio, di Richard H. Berg.
    Autore prolifico e sempre originale (su BoardGameGeek si contano quasi 200 suoi titoli), Berg ha rappresentato una delle colonne dell’hobby fin dagli anni Sessanta e Settanta, con una produzione quanto mai poliedrica. Nella sua lunga carriera ha infatti creato giochi ad elevata complessità (come il dettagliatissimo Terrible Swift Sword dedicato alla battaglia di Gettysburg), simulazioni strategiche diventate dei veri classici (The Successors, attualmente in ristampa in edizione rimodernata a vent’anni dalla prima uscita, e Onward, Christian Soldiers), giochi storicamente ambientati più vicini al boardgame all’europea (Baroque, Blackbeard) e anche importanti incursioni nel genere fantastico (un nome su tutti: l’epico War of the Ring, edito da SPI). A riprova della fama raggiunta nonché della profondità del suo lavoro, fu lui a creare il monumentale The Campaign for North Africa con cui Sheldon ricopre il pavimento del salotto dei suoi amici in una puntata della serie The Big Bang Theory.
    Gli amanti del gioco di simulazionestorico più tradizionale lo ricordano soprattutto per aver collaborato con Mark Herman alla realizzazione della serie Great Battles of History, vera pietra di paragone per il wargame del periodo antico, nonché con il francese Frédéric Bey per la serie napoleonica Jours de Gloire, di cui ha firmato per GMT Games i moduli Triumph & Glory. Mancherà a tutti il suo personalissimo stile di scrittura dei regolamenti, veri e propri trattati storici in miniatura all’interno dei quali non esitava a inserire elementi scherzosi, nonché svariate punzecchiature ironiche ai colleghi e agli stessi giocatori.
    Uomo dalle mente libera sempre alla ricerca di nuovi stimoli e dal carattere forte, nella vita ha perseguito anche altre grandi passioni: la ricerca storica, il giornalismo, la musica e perfino la recitazione teatrale.

    Il mondo del gioco perde così uno dei suoi grandi personaggi, protagonista dell’epoca d’oro del settore e ancora oggi imprescindibile punto di riferimento. La redazione di Gioconomicon si unisce al cordoglio di tutti i giocatori e della famiglia.

  • Games Workshop svela il nome della Season 3 di Underworlds: Beastgrave

    Ogni evento è buono in casa GW per annunciare qualche novità. Durante l’Open day di ieri, dedicato all’apertura dei pre-ordini di Warcry, l’editore di Notthingam ha colto l’occasione per svelare nome e logo della nuova stagione di Warhammer Underworlds.

    Dopo Shadespire, titolo che ha lanciato quello che Games Workshop definisce il “gioco di miniature competitivo definitivo” e Nightvault, che ha aggiunto nuovi elementi come ad esempio la magia, è la volta di Beastgrave.

    Oltre al nome poco si sa del nuovo set base di Underworld. E’ chiaro tuttavia che l’ambientazione stavolta sarà il regno di Ghur, il reame delle bestie, dove solo i più duri riescono a sopravvivere. Un regno martoriato dagli scontri tra clan orcheschi e bestie del chaos. Insieme al logo è stata rivelata solo un’immagine da cui sembrano distinguersi un elfo in lotta con un orco. Ancora nessuna certezza comunque su quali bande e nuove regole ci attendono per questa terza stagione.

  • Funkoverse: Anche i Funko hanno il loro gioco da tavolo!

    Siete tra i fanatici dei Funko, le simpatiche statue "super-deformed" con la testa mobile? Ebbene, grandi notizie: se non vi basta collezionarle, ora potrete anche giocarci con regole chiare e precise, perché la Funko ha annunciato l'arrivo di Funkoverse, un regolamento dedicato ai famosi pupazzi.

    Dalle immagini finora diffuse sul sito web della Funko, non è ancora chiaro come funzionerà il gioco, se non che dovrebbe essere un titolo per 2-4 persone che dovrebbe durare tra i 20 e i 60 minuti, con l'uso di dadi, carte e segnalini e ovviamente una mappa; quello che sembra chiaro, invece, è che ci saranno set diversi, per ora a quanto pare dedicati ad alcuni universi specifici: le immagini ufficiali svelano appunto, oltre a Batman che è il soggetto del video, Harry Potter, Rick & Morty, Robin e Catwoman, Draco Malfoy e Ron Weasley e Golden Girls. Tutti i set sono compatibili tra di loro, quindi sarà possibile per esempio far scontrare Batman e Draco Malfoy (e sappiamo già chi vincerà, no?).

    Non ci sono ancora dettagli nemmeno per quanto riguarda una data precisa di uscita, ma i primi set dovrebbero essere nei negozi a partire da ottobre prossimo, in tempo dunque per Essen... e speriamo anche per Lucca Comics & Games!

Altre Notizie Flash