Notizie Flash

  • I Giochi di Ludus Magnus Studio arrivano in Italia con Pendragon

    Con un comunicato stampa, e a seguire sui propri social, Pendragon Game Studio ha annunciato di aver siglato un accordo con Ludus Magnus Studio per la localizzazione e distribuzione dei loro titoli sul mercato italiano.
    Finalmente quindi i giochi dell'ottimo design studio romano potranno godere di una vera e propria versione retail su tutto il territorio dello Stivale.
    Si inizia con Sine Tempore, il cooperativo fantascientifico per 1-4 giocatori di Luca Bernardini e Andrea Colletti, previsto per la fine dell'anno, per poi continuare nella prima parte del 2020 con Dungeonology, il simpatico e insolito dungeon crawler ideato da Diego Fonseca e Danilo Guidi.
    Andando ancora un po' più in là nel tempo, verrà localizzato anche DEI: Divide et Impera, il titolo di maggioranze post-apocalittico di Tommaso Battista, in partenza sulla "nave" di kickstarter per il prossimo 5 novembre.
    Infine, per i più impazienti, alla prossima Lucca Comics & Games Ludus Magnus sarà ospite allo stand Pendragon con alcuni tavoli demo di Sine Tempore e DEI: Divide et Impera.
    Insomma, non possiamo che essere contenti di questa operazione che potrà contribuire positivamente a una migliore diffusione nel Belpaese di validissimi titoli nostrani.

  • Cyberpunk Red arriva in Italia con Need Games

    In molti avevano già scommesso su questo annuncio, vista la fortunata partnership instaurata in occasione del gioco di ruolo di The Witcher, ma la gradita ufficializzazione è giunta pochi minuti fa in diretta durante la sessione di Cyberpunk di “RPG Night Live”, nuovo appuntamento ludico su Twitch firmato da Lucca Comics & Games. Nicola De Gobbis, master della serata nonché patron della casa editrice Need Games, a fine sessione ha rivelato che la nuova, recente “scatola rossa” di Talsorian, Cyberpunk Red, sarà localizzata in italiano. Questo Jumpstart Kit, lo ricordiamo, è un nuovo set introduttivo alla nuova edizione dello storico Cyberpunk 2020, uno dei più apprezzati titoli nella storia dei gdr (specialmente in Italia, grazie all’affascinante versione curata da Stratelibri negli anni ‘90). Non sono stati forniti dettagli sulle date di uscita,  ma noi incrociamo le dita e speriamo che la scatola arrivi già durante questo autunno e, soprattutto, che questo sia solo il primo passo per tornare a vedere in italiano i manuali che ci fanno vivere “sul filo del rasoio”.

  • A Lucca Pendragon ci farÓ giocare con i Bonelli Kids

    Con un comunicato stampa, Pendragon Game Studio ha da pochissimo annunciato una nuova iniziativa editoriale che vedrà la luce alla prossima Lucca Comics & Games. Si tratta di Bonelli Kids: il Gioco di Carte, un simpatico titolo ideato da Luca Bellini e Luca Borsa avente come protagonisti gli omonimi bimbi appassionati degli iconici fumetti "made in Italy".
    In particolare, nel gioco, le versioni "in erba" di Zagor e Martin Mystère animeranno un simpatico testa a testa illustrato da Luca Bertelè, matita ufficiale delle strisce ideate insieme ad Alfredo Castelli, Sergio Masperi e Tino Adamo.
    L'opera esordirà in anteprima alla prossima kermesse toscana agli stand Pendragon e Bonelli, per poi giungere nei negozi all'interno del mese di novembre. Inoltre, in ognuna delle scatole saranno inserite casualmente delle carte rare disegnate a mano dallo stesso Bertelè, mentre altre due saranno incluse nel primo Bonelli Kids Magazine che andrà in edicola dal 29 ottobre.
    Non resta che attendere che vengano svelati ulteriori dettagli sul funzionamento di questo nuovo titolo, ma già dalle premesse l'operazione sembra delinearsi come un ottimo "ponte" in grado di mettere in comunicazione passioni vicine tra loro, specie tra i più giovani d'età.

  • Ticket To Ride - Le nuove mappe ci portano in Italia e in Giappone

    Se c’è una cosa su cui i milioni di fan di Ticket To Ride possono contare è sulla produzione costante di nuove mappe dove sfidarsi all’ultimo biglietto. La serie di scatole “Map Collection” arriva al suo settimo capitolo con un’uscita che ci vede particolarmente coinvolti. Le mappe presentate questa volta infatti sono quelle del Giappone e dell’Italia! Ebbene si, potremo costruire le nostre tratte ferroviarie nelle regioni che meglio conosciamo, potendo contare anche sui collegamenti tramite traghetto con la Sardegna e la Sicilia. La mappa Giapponese invece introduce la linea speciale dedicata al “treno proiettile”: partecipare alla sua realizzazione sarà fondamentale per fare punti.
    Ticket To Ride Map Collection: Italia – Giappone sarà lanciato alla prossima fiera di Essen, la distribuzione in Europa inizierà a Novembre.

  • Successors parlerÓ italiano con Pendragon Game Studio

    Ebbene sì, ora è ufficiale. La quarta edizione di Successors potrà godere della localizzazione italiana da parte di Pendragon Game Studio. La notizia è stata da poco rivelata sui canali social ufficiali dell'editore milanese il quale, sull'onda dell'entusiasmo che ha sollevato la campagna kickstarter di Phalanx ora alle battute finali, ha deciso di buttare il cuore oltre l'ostacolo e di affrontare questo compito, sfidante sì, ma anche molto interessante.
    Successors, per chi non lo sapesse, è probabilmente uno dei più acclamati titoli strategici storici, ideato dal recentemente scomparso Richard Berg insieme a Mark Simonitch.
    Passato per diverse edizioni sotto importanti brand di settore come Avalon Hill e GMT, l'opera consente a 2-5 giocatori di fronteggiarsi tra conflitti, trattative e sotterfugi, per la successione al regno lasciato vacante dalla morte di Alessandro Magno. In particolare questa nuova edizione gioverà di una serie di materiali di alta qualità, con miglioramenti dal punto di vista della leggibilità e dell'ergonomia, e con piccoli affinamenti anche dal punto di vista delle meccaniche.
    Pendragon si occuperà della localizzazione sia per le copie che verranno recapitate ai backer, sia per la successiva distribuzione retail.

Altre Notizie Flash