Notizie Flash

  • Da Direwoolf una nuova ondata di videogame tratti dai giochi da tavolo

    La Direwoolf Digital è una software che si è già contraddistinta per le trasposizioni videoludiche di boardgame (tra tutte spicca quella di Clank!). Ma pochi giorni fa ha emesso un comunicato che lascia intendere di aver decisamente spinto l'acceleratore su questo genere di titoli, poiché ne ha annunciati ben sette nuovi e tutti di gran calibro. Si parte con Mage Knight, l'adventure game di Vlaada Chvátil che proprio in questi giorni è tornato in pompa magna sui tavoli dei giocatori grazie al lancio della Ultimate Edition (questo annuncio inoltre lascia intendere altre prossime trasposizioni di titoli Wizkids). Poi c'è Root, il nuovo asimmetrico di Leder Games (presto in arrivo anche in Italia grazie a Ms Edizioni) firmato da Cole Wehrle che sta replicando il successo mondiale di Vast. Poi Sagrada, il titolo astratto di Daryl Andrews e Adrian Adamescu, grande apprezzamento anche in Italia per questo gioco che permette di ricreare le storiche vetrate a suon di dadi. Yellow & Yangtze, ovvero la più moderna incarnazione del capolavoro di Reiner Knizia noto a tutti come Tigris & Euphrates. Wings of Glory, lo storico gioco di duelli aerei del primo conflitto di Ares Games, ideato da Andrea Angiolino e Pier Gior Paglia, ma anche Tripods & Triplanes, che usa lo stesso sistema per far scontrare i veicoli con i tripodi marziani. E infine Raiders of The North Sea, uno dei più fortunati giochi realizzati nella fucina di Garphill Games da Shem Phillips, anche questo presto in arrivo sui tavoli nostrani nella versione localizzata.
    Insomma, il gioco da tavolo si fa sempre più strada anche sulle piattaforme digitali.

  • Robotech: un nuovo gioco di ruolo per vivere la saga di Macross

    Come i fan di Robotech ricorderanno, a causa della tragica gestione del marchio e delle relative trasposizioni ludiche, Palladium ha perso la licenza della popolare saga fantascientifica. Harmony Gold ha già raccolto il testimone proponendo nuovi boardgame, ma l’annuncio degli ultimi giorni rincuorerà anche gli appassionati di gdr: la Battlefield Press International (in collaborazione con Stange Magice e Harmony Gold) pubblicherà Robotech: A Macross Role Playing Game, un (nuovo) manuale su Robotech. Non un sistema di gioco ma un setting per il popolare sistema Savage Worlds, scritto da Jason Lang e Jonathan M. Thompson. Il tomo è atteso per il prossimo aprile e sarà lanciato a un prezzo di 24.99 dollari, come suggerisce il sottotitolo sarà completamente dedicato alla parte Macross della serie animata (cosi come è stata assemblata negli states). Pronti a tornare a pilotare il vostro Veritech ?

  • PLAY e Cool Mini or Not insieme per una ludoteca da sogno

    In occasione della sua undicesima edizione, l'organizzazione di PLAY sta promuovendo un'iniziativa mirata alle scuole primarie e secondarie della provincia (non solo) di Modena. Stiamo parlando di Una Ludoteca da Sogno, un concorso ideato dalla più importante manifestazione ludica in Italia insieme a CMoN, in cui ai partecipanti sarà richiesto di raccontare un sogno utilizzando le carte del gioco Dream On e ogni altro ausilio reputato opportuno (foto, filmati, musica, etc). A ogni classe iscritta sarà regalata una copia del titolo di Alexandre Droit e Julien Prothière, mentre le migliori tre saranno premiate direttamente dalle mani del famoso editore internazionale con una presentazione dedicata che si terrà il 5 Aprile durante i lavori di PLAY.
    Al netto però della vittoria, l'obiettivo dell'iniziativa è innanzitutto quello di valorizzare l'utilizzo dello "strumento ludico" in contesti didattici e di team working, ma anche quello di arricchire la ludoteca del MeMO (Multicentro Educativo di Modena) che riceverà infatti un nuovo gioco per ogni classe che parteciperà al concorso.
    La stessa struttura ospiterà dei momenti formativi sul valore didattico e ludico del gioco, programmati per il cinque e sei febbraio, cui tutti i concorrenti potranno prendere parte previa iscrizione.
    Per le informazioni di dettaglio, è bene consultare il sito dell'iniziativa.

  • Dice Forge: Rebellion - i Titani di Libellud sono in rivolta

    Dopo gli iniziali timidi spoiler, al termine della scorsa estate erano iniziate a trapelare le prime informazioni, tuttavia da pochissimo Libellud ha dato l'ufficialità alla cosa: Dice Forge: Rebellion è in arrivo per il prossimo Febbraio.
    Questa scatola per lo stupendo titolo di costruzione dadi Dice Forge conterrà due moduli di espansione distinti. Nel primo, la strategia di gioco sarà arricchita con un labirinto intorno al palazzo del minotauro, il quale elargirà importanti bonus e poteri speciali (oltre all'uso di un potente dado) a coloro i quali lo esploreranno. Il secondo modulo invece introduce lo scontro tra dei e titani nel mondo di gioco e include un tracciato di fedeltà sul quale i giocatori potranno scegliere quale delle due fazioni ingraziarsi: i devoti agli dei godranno di punti alla fine delle ostilità, mentre chi si ingrazierà i titani potrà fruire di una speciale energia selvaggia che potrà sostituire frammenti lunari e solari, tuttavia sconterà tale potenza incontrollabile (oltre che il disappunto delle divinità) con dei malus a fine partita.
    Nonostante entrambi queste espansioni comprendano anche nuove carte e facce di dado, Rebellion conterrà pure nuove carte da adoperare anche solo con il gioco base, per aumentarne longevità e interazione che, in effetti, erano gli aspetti dell'opera di Régis Bonnessée che più facevano storcere il naso agli appassionati.
    In attesa di nuovi dettagli, confidiamo che questa nuova uscita arrivi presto anche sugli scaffali del belpaese.

  • Die Quacksalber von Quedlinburg Die Kräuterhexen - i ciarlatani diventano cinque

    Venuto prepotentemente alla ribalta dopo la vittoria del Kennerspiel des Jahres 2018, Die Quacksalber von Quedlinburg è presto divenuto "osservato speciale" anche fuori dalla Germania, guadagnandosi in brevissimo tempo le localizzazioni in inglese e, soprattutto in italiano prevista per la prossima primavera a opera di Devir Italia.
    Tuttavia Wolfgang Warsch non è certo rimasto seduto sugli allori e infatti, proprio in questi giorni, la Schmidt Spiele ha annunciato di essere alle ultime battute per Die Kräuterhexen, un'espansione che porta a cinque i ciarlatani in competizione, oltre a includere una serie di espedienti per aumentare la varietà di gioco del simpatico eurogame.
    Nello specifico, sarà introdotto un nuovo ingrediente - che potremmo chiamare erba della stupidità - ulteriori libri dai nuovi poteri speciali e le fattucchiere, buffe megere che però potranno offrire particolari capacità aggiuntive.
    La versione tedesca del titolo è prevista per il 2019, mentre è ancora presto per le date delle localizzazioni; comunque se i riscontri del gioco dovessero rimanere quelli che sono, è difficile che questa informazione tardi ad arrivare.

Altre Notizie Flash