Notizie Flash

  • As D'Or 2017 – Vittoria per Unlock!

    Sono da poco stati annunciati i nomi dei vincitori del premio As D'Or 2017. Come consuetudine infatti, all'apertura del Festival International des Jeux (il Festival Internazionale dei Giochi) di Cannes, una variegata giuria di esperti del settore ricreativo ha decretato i titoli dei "giochi dell'anno" francesi.
    As d'Or 2017 è dunque risultato essere Unlock!, l'interessantissima nuova trovata dei ragazzi di Space Cowboys, che raccoglie in eredità da T.I.M.E. Stories alcuni suoi elementi di game design. Nella stessa sede è stato premiato anche Kikou le Coucou (di Josep M. Allué, Víktor Bautista i Roca) come miglior titolo per bambini, mentre Scythe - il chiacchieratissimo 4X distopico steampunk ideato da Jamey Stegmaier – è stato insignito dell'As d'Or della categoria esperti.
    Da tutta la redazione facciamo i nostri più vivi complimenti ai vincitori.

  • Dungeons & Dragons Epic torna a PLAY 2017!

    Durante la scorsa edizione del Lucca Comics & Games è stato giocato il primo Dungeons & Dragons Epic italiano, un evento che ha visto in campo oltre 100 persone tra giocatori e dungeon master, che hanno dato vita ad un’epica riconquista della città di Phlan. L’evento è stato davvero un successo incredibile, come potete leggere nel nostro reportage, e la bella notizia è che quest’aprile… si replica!

    Come tutti i gamer sanno, aprile è il mese di uno degli appuntamenti più attesi dell’anno: PLAY – Il festival del gioco. L’organizzazione ha voluto portare anche nel palinsesto dell’evento Modenese questo format cosi ambito e apprezzato, in collaborazione con Nicola Degobbis e la sua casa editrice Need Games (che sta per esordire sugli scaffali con l’edizione italiana del celeberrimo gdr 7th Sea) . L’Italia avrà quest’anno il suo secondo Epic! Stavolta la cornice sarà il PLAY di Modena, e la megapartita di D&D si svolgerà la sera di sabato 1 aprile 2017(diventando quindi il primo evento serale della storia di PLAY), nella Sala 400 della Fiera di Modena, con inizio previsto alle 20:00 e fine dell’evento alle 02:00 di domenica 2 aprile; sarà previsto anche un punto ristoro con cibo e bevande per i partecipanti. L’avventura in programma per questa nova sfida si intitola “Ark of the mountains”, e vedrà i giocatori scontrarsi su un galeone volante; ci saranno ancora una volta tre tier di personaggi diversi in base ai livelli (1-4, 5-10, 11-16).
    Ecco il modulo per iscriversi!

    Avventurieri! È tornato il tempo di affilare le armi e preparare gli incantesimi, perché i Reami hanno bisogno di voi ancora una volta! Appuntamento a PLAY 2017, quindi, per la fama e per la gloria… e per scrivere la storia di D&D in Italia, con D&D Epic!

  • Monsters & Heroes: Pendragon Games annuncia la nuova sfida tra mostri e eroi!

    Alcuni di voi potrebbero ricordare un divertente card game di fattura spagnola pubblicato nel 2015 che portava il nome London After Midnight, ideato da Enrique Dueñas. Il gioco ricrea la lotta tra mostri e eroi nei vicoli della Londra vittoriana, ecco quindi che Dracula , Frankenstein e la Mummia si trovano a fronteggiare Van Helsing, Lupin o il Dr. Jekyll. Oltre alle deliziose illustrazioni, quello che ha reso questo titolo veramente interessante è il sistema di gioco che, pur essendo molto semplice e veloce, da vita a una sfida fortemente caratterizzata e coinvolgente, anche grazie al meccanismo d’identità segreta che assumono i giocatori a inizio partita (buoni o cattivi) e il relativo sistema di punteggio.
    Chi ha messo gli occhi su un sistema cosi efficace è la nostrana Pendragon Games Studio, che ha annunciato pochi giorni fa un accordo con la Gen-X Games per l’acquisizione dei diritti internazionali del gioco. Pendragon svilupperà una nuova versione che prenderà il nome di Monsters & Heroes, e già dal titolo lascia presagire un programma di uscite ritematizzate su altre famose ambientazioni. Monsters & Heroes permetterà di giocare in 2-8 persone, la prima uscita è stata già confermata per i prossimi mesi, mentre una prima espansione è garantita entro la fine dell’anno.
    Confidiamo di poter provare questo gioco già alla prossima PLAY di Modena.

  • La Wizkids porta The Expanse sui tavoli da gioco

    The Expanse è una serie televisiva (trasmessa in Italia su Netflix), al momento alla sua seconda stagione, tratta da una serie di romanzi scritti da James S.A. Corey (pseudonimo del duo Daniel Abraham e Ty Franck). Si tratta, per chi non conoscesse l'ambientazione, di una saga ambientata in un futuro sufficientemente vicino, in cui l'umanità ha colonizzato Marte e le lune di Giove, e si trova all'improvviso a combattere una nuova minaccia, oltre ai soliti demoni della guerra e dell'autodistruzione tipici della razza umana.

    La Wizkids ha ora annunciato che publicherà un gioco da tavolo ambientato nella saga di Corey, intitolato come la serie: The Expanse. Il gioco, scritto da Geoff Engelstein, sarà per 2-4 persone, e ciascun giocatore controllerà una delle quattro potenze della saga: la Terra (meglio organizzata economicamente), Marte (repubblica militarizzata), l'O.P.A. (una federazione di separatisti della cintura degli asteroidi, dedicati ad azioni di commando e terrorismo), e la Protogen (una corporazione biochimica senza scrupoli). Non si sa molto altro del tipo di gioco, ma a quanto sembra i giocatori dovranno cercare di espandere la propria influenza e controllare il sistema solare tramite l'uso di forza, diplomazia, e le abilità specifiche di ogni fazione; i giocatori potranno inoltre assoldare la Rocinante ed il suo equipaggio (i protagonisti dei romanzi) per ulteriore aiuto durante la partita. Il gioco dovrebbe costare intorno ai 50$, ma al momento non sono trapelate altre informazioni a riguardo.
    (fonte Icv2)

  • Space Crusade: ritardi, copertine e nuove miniature

    Ricorderete l'annuncio della Prodros di voler pubblicare e distribuire un gioco intitolato Space Crusade, decisamente simile ad un classico MB di molti anni fa dal titolo... diciamo molto simile (pubblicato in italiano come Star Quest); solo che la versione della Prodros sarebbe stata PG18, con fanciulle marine davvero poco coperte da armature e vestiti, e nemici decisamente sul disgustoso andante. In seguito fu annunciata una versione "censurata", PG13, e l'uscita del gioco era prevista per giugno 2016. Poi però non se n'è saputo più nulla.

    Siccome nel frattempo l'editore aveva anche aperto le prevendite, molti utenti che avevano già pre-ordinato il gioco si sono lamentati, minacciando (o attuando) richieste di rimborso in caso di mancate notizie. Sebbene non ufficialmente, la Prodros ha spiegato di essersi dedicata nel frattempo ad un titolo che avrebbe più mercato, una versione da tavolo non ufficiale dei MOBA Defense of the Ancient e League of Legends (che come sapete ha invece il suo boardgame ufficiale, anche se tratto da uno spinoff), intitolato L.O.A.D., e quindi ha dovuto tralasciare Space Crusade, che è evidentemente un gioco più di nicchia.

    Nel frattempo, sul sito della Prodros è comparso un aggiornamento che include le novità grafiche (logo, carte e immagine di copertina). Lo sviluppo del titolo va avanti, ma a quanto pare non è ancora certa la data di partenza di questa nuova crociata stellare.

Altre Notizie Flash