Primo piano: MS Edizioni allarga il suo raggio d'azione

Ancora nel pieno dell'"ondata" di hype che ha contrassegnato la rivelazione prima, e poi l'effettivo arrivo sugli scaffali della localizzazione di Root, MS Edizioni non sembra subire battute d'arresto. L'affiatato gruppo di lavoro dell'editore non conosce fatica e, dai giorni di PLAY, pare non voler fare altro che annunciare interessantissime novità per il futuro della casa di forlì.
 




Alcune di queste erano già note, come Luna di Stefan Feld e Western Legends di Hervé Lemaître, tuttavia oggi possiamo anche dire che il restyling del classico dell'autore teutonico dovrebbe presumibilmente arrivare per settembre, mentre per il sandbox western bisognerà aspettare la prossima Lucca Comics & Games.

Sempre nel periodo autunnale è atteso l’arrivo della versione italiana di Villagers! L’accordo con Sinister Fish è stato annunciato in occasione della scorsa UK Game Expo. In questo piccolo cardgame (ampiamente finanziato su Kickstarter) attraverso la meccanicadel draft dovremo convincere i viaggiatori sulla strada, pratici di diverse professioni, a unirsi al nostro nuovo villaggio.  
Più a stretto giro, a luglio per la precisione, riusciremo poi a mettere le mani anche sui già annunciati Abra Kazam! - il party game "magico" di Antonin Boccara (con tanto di bacchetta!) in cui dovremo riprodurre i gesti arcani indicati sulle carte - e Second Chance, un puzzle game carta e matita concepito dall'inesauribile Uwe Rosenberg.ancora una volta alle prese con gli amati polimini.

Proseguendo in questa carrellata, appare chiaro il desiderio di MS Edizioni non solo di rendere più fitto il suo catalogo, ma anche di ricavarsi un suo spazio nel settore del gioco di ruolo. In questo senso, molto eloquenti sono gli annunci di aver ereditato da SKS Giochi le pubblicazioni di Four Against Darkness, il dungeon crawler solitario un po' ibrido gdr-gdt ideato da Andrea Sfiligoi, per il quale a questo punto diventa lecito aspettarsi anche l'arrivo di tutti i moduli aggiuntivi già presenti sul mercato a stelle e strisce, e di Sigmata: this Signal Kills Fascists, un gdr indipendente previsto per Novembre, in cui Chad Walker ci cala in una versione cyberpunk e distopica degli anni '80 e ci mette nei panni dei receiver, ovvero un gruppo di avanguardia della resistenza contro un regime totalitario, che rivelano superpoteri se attivati da un misterioso segnale radio.
Sempre in coerenza con tutto ciò, visto che a breve verrà lanciato su kickstarter anche il gdr di Root a cura di Magpie Games, non è così peregrino immaginarsi una sua localizzazione, magari all'interno del 2020.

Tornando al mondo del gioco da tavolo, visti gli ottimi riscontri ottenuti dai primi tre mazzetti, la serie di Sherlock  proseguirà certamente con nuove terne di investigazioni (speriamo che le date esatte di uscita arrivino presto), mentre proprio durante PLAY è emerso che è in pieno sviluppo la prima espansione per Underwater Cities per la quale confidiamo segui a breve distanza la localizzazione italiana.

E le novità in arrivo non finiscono qui, altri accordi con parecchi operatori internazionali sono in corso, ma non solo: coerentemente con quanto venne rivelato lo scorso anno, MS Edizioni è sempre intenzionata a percorrere anche la strada della produzione di giochi propri: a quanto sappiamo, alcuni contratti sono stati già siglati con diversi autori, pertanto sicuramente verranno annunciati titoli inediti, tuttavia probabilmente per queste occorrerà comunque attendere il 2020.