Primo piano: Play 2018: Gli eventi organizzati per una full immersion nel gioco di ruolo

La manifestazione Play è talmente vicina che possiamo già vedere all’orizzonte l’ingresso ai grandi padiglioni preso d’assalto dai giocatori,una folla festosa che accomuna consumati appassionati e casual gamer, famiglie e amici, riempiendo ogni metro quadrato di spazio ludico. Come abbiamo già avuto modo di sperimentare nelle scorse edizioni, Play si presenta come il momento ideale non solo per conoscere le novità editoriali ed incontrare gli operatori del settore, ma anche per mettersi al tavolo e “toccare con mano” i giochi più interessanti e soprattutto, partecipare agli eventi di gioco organizzato che solo manifestazioni di questa caratura riescono offrire, richiamando un numero sempre più importante di giocatori. Proprio per questo, vogliamo segnalarvigli eventi dedicati al gioco di ruolo organizzato che non potete perdere.




Hai mai pensato di partecipare ad una delle battaglie epiche narrate nella trilogia del Signore degli Anelli? La Battaglia del Fosso di Helmo ffre proprio questa opportunità, un’avventura multi tavolo per il gioco di ruoloAvventure nella Terra di Mezzo, edito da Need Games, il nuovo titolo ambientato nel mondo di J.R.R. Tolkien che sfrutta la licenza open del celebre Dungeons & Dragons. Nei panni di eroici avventurieri, dovrete affrontare l’esercito di Isengard composto da più di 10.000 avversari fra Uruk-hai, Orchi, Dunlandiani e Mezzorchi. L’evento, organizzato dalla stessa casa editrice,garantirà spazio per un massimo di 72 giocatori su 12 tavoli e si svolgerà venerdì dalle ore 20.00. Le iscrizioni sono aperte per singoli giocatori o per gruppi di gioco.

Sempre ad opera di Need Games, la casa editrice milanese con il gioco organizzato nel DNA, a Play andrà in scena Grosso Guaio ad Aragosta,un’avventura multi tavolo per il gioco di ruolo cappa e spada 7th Sea (Gioco di Ruolo dell’Anno nel 2017) che introdurrà il nuovo manuale in uscita per Play, Nazioni Pirata. Anche per questo evento,verranno dedicati 12 tavoli con disponibilità massima di 72 giocatori. L’appuntamento è sabato 7 aprile alle ore 20.00. Potete iscrivervi singolarmente o con un vostro gruppo di gioco sul sito dell’editore.

Per i nostalgici del gdr e perchi non ha avuto la possibilità di giocare al “Grande Antico” dell’hobby negli anni d’oro del gioco di ruolo, è possibile partecipare al Torneo diDungeons & Dragons “Scatola Rossa” organizzato da Mondiversi. Un invitante salto nel passato per i giocatori storici e una gradita sorpresa per quelli più giovani, che si potranno impegnare in sessioni da tre ore di gioco di questo classico intramontabile. Sarà possibile giocare venerdì 6 aprile dalle 15.00 alle 18.00, sabato 7, dalle 11.00 alle 14.00 e dalle 15.00 alle 18.00 e domenica 8 dalle 10.00 alle 13.00. Consigliamo di portarvi un set di dadi fortunati e qualche amico pronto a coprirvi le spalle. Potete iscrivervi singolarmente o con un vostro gruppo di gioco a questo indirizzo.

Per chi ama le ambientazioni futuristiche post-olocausto invece, sarà possibile partecipare a La Legge del Più Forte, evento per il gioco Nameless Land organizzato da Raven Distribution insieme all’associazione La Costola de Barbari.In questo eventosarà possibile esplorare gli incredibili scenari devastati di questo GdR tutto italiano, interpretando cacciatori di tesori e sciacalli in balia di un o strano destino. L'evento si svolgerà su due fasce orarie, entrambe di domenica 8 aprile, dalle ore 10.00 alle 13.00 e dalle 14.00 alle 17.00. Potete iscrivervi singolarmente o con un vostro gruppo di gioco a questo indirizzo.

Non potevano certo mancare eventi dedicati all’ultima incarnazione del più famoso gioco di ruolo di tutti i tempi.

Arriva il D&D Open, l’evento ufficiale dedicato alla quinta edizione di Dungeons & Dragons. Un torneo che porterà i giocatori ad affrontare misteri e pericoli oscuri nelle foreste del Chult, alla ricerca di tesori e oggetti magici. Il D&D Open, rientra tra le attività dell’Adventurers League di D&D (DDAL), in cui potrete creare il vostro personaggio seguendo le regole ufficiali del gioco organizzato e, con questo, partecipare a sessioni future di DDAL ovunque vogliate. L’avventura è pensata per personaggi dal 1° al 10° livello. L’evento si svolgerà sabato 7 aprile a partire dalle 9:30 fino alle 19:30 con una pausa pranzo di circa 1 ora e mezza. L’evento è organizzato con la collaborazione dell’Adventurers League di Pisa, Schio, Genova, Livorno, Udine e Venezia.

D&D Epic invece, è l’evento più importante dell’Adventurers League, un enorme sessione condivisa, in cui molteplici tavoli di giocatori collaborano per raggiungere un obiettivo comune. Un’avventura unica ambientata nelle terre del Chult, tra dinosauri e non morti, alla ricerca di mistici tesori e al cospetto di personalità mitologiche. L’evento si svolgerà domenica 8 aprile dalle 13 alle 17:30 nella Sala 400, è organizzato con la collaborazione dell’Adventurers League di Pisa, Schio, Genova, Livorno, Udine e Venezia, èaperto a tutti e sarà obbligatorio iscriversi preventivamente a questo indirizzo.

Se Poi siete degli stacanovisti del gioco, partecipando a entrambi gli eventi, verrà data una tessera sconto del 15% (non cumulabile) da spendere allo shop Asmodee, mentre per quanti dovessero perdere uno dei due eventi D&D, ricordiamo che c’è sempre, in collaborazione con Asmodee Italia e l’Adventurers League Italia, una maratona dedicata a questo gioco di ruolo. Per info e domande si può scrivere a dnd.eventi.playmodena@gmail.com

Infine, sempre organizzato da la Costola dei barbari, già coinvolta per l’Epic, c’è l’evento Avventure Epiche nei Territori Modenesi un evento multitavolo dedicato a Mouseguard, il gioco di ruolo edito da Wyrd edizioni, in cui si interpretano coraggiosi topi della guarda che difendono il regno in un mondo dove anche un temporale diventa una minaccia insormontabile. Per iscriversi si può fare riferimento a questo indirizzo.

In definitiva, molte occasioni per sedersi al tavolo contanti altri giocatori e come nel caso dell’evento Epic di D&D, vivere un’esperienza davvero unica di gioco collettivo. Se intendete partecipare a uno degli eventi il nostro consiglio è di affrettarvi, i posti sono limitati e di solito, si esauriscono in fretta… buon divertimento!