Notizie Flash: Tripods & Triplanes finanziato a poche ore dal lancio su Kickstarter

La grande famiglia di Wings of Glory, l'acclamato gioco dedicato ai combattimenti aerei di Andrea Angiolino e Pier Giorgio Paglia, potrà annoverare un nuovo membro: Tripods & Triplanes. Il nuovo progetto di Ares Games infatti, è stato finanziato a poche ore dal lancio sulla nota piattaforma di crowdfunding e punta spedito verso il primo stretch goal, confermando il generale e, soprattutto, internazionale apprezzamento per questa linea.

Il gioco, da noi ampiamente anticipato, vanta la collaborazione di firme note come quelle di Marco Maggi e Francesco Nepitello e nelle intenzioni della campagna è previsto per la prossima estate. Definito come “La Guerra di Mondi che incontra la Prima Guerra Mondiale” ha come presupposto una Terra invasa da mostruosi tripodi marziani che nella conquista del pianeta vedono opporsi i valorosi cavalieri dell’aria della Grande Guerra, quale ultima linea di difesa. Un distacco dal genere prettamente storico che caratterizza il titolo originario, un setting “'weird” per il quale non sorprende la scelta dei designer e che aggiunge nuovi elementi tattici (immaginiamo cosa possa significare muovere i colossi alieni contro i fragili ma sfuggevoli velivoli dell’epoca) all’impianto base del regolamento di Wings of Glory da cui deriva.

Il progetto in attuale finanziamento è chiaramente dedicato al mercato anglofono ma la sua dipendenza pressoché nulla dalla lingua, fatto salvo il regolamento, lo rende interessante anche per il panorama nostrano. Inoltre, il gioco resta completamente compatibile con la linea dedicata alla Prima Guerra Mondiale di WoG (tutti gli aerei WW1 sono utilizzabili), mentre è prevista la possibilità di un kit per quelli della Seconda con uno stretch goal apposito. Vedremo dunque, come si evolverà la campagna e quali altri obiettivi verranno sbloccati nel suo decorso, in attesa di cimentarci nella difesa della terra… o nella sua conquista!



Altre Notizie Flash