Notizie Flash: Il ritorno di Necromunda!

Da un po' oramai Games Workshop è tornata ad abituarci a un costante flusso di novità. Dopo l’uscita della nuova edizione di Warhammer 40.000, per cui l’editore di Nottingham ha già dichiarato la pubblicazione di dieci codex entro fine anno, e il successo inaspettato dello skirmish: Shadow Wars Armageddon, un nuovo ritorno è stato annunciato in questi giorni: Necromunda (da cui proprio Shadow Wars Armageddon traeva ispirazione).

Esordito  nel 1995,  Necromunda mostrava una realtà diversa del 41° millennio, in cui l’azione si svolgeva lontano dai campi di battaglia, all’interno di quelle città alveare che le forze dell’Imperium lottano per salvare dalle minacce dell’oscuro futuro. Protagoniste del gioco le gang rivali in continua disputa per il dominio dei sobborghi tetri della città di Necromunda. E proprio nelle fazioni sta la grossa differenza rispetto a Shadow Wars, pubblicato ad inizio 2017, in cui erano le armate del 40.000 a scontrarsi in una guerra di schermaglie su Armageddon, un pianeta devastato dalla guerra.

La vecchia edizione dello skirmish targato 40k proponeva nella scatola base due gang: i muscolosi Goliath e gli ex minatori Orlock, un set di scenari montabili e tutto il necessario per giocare, con la possibilità di acquistare singolarmente set da gioco dedicati alle altre gang in disputa nell’oscura metropoli.

Non è ancora chiara la data di uscita di questa nuova edizione, è però stato ufficialmente comunicato che il set base vedrà nuovamente i Goliath confrontarsi stavolta con  le donne guerriere della casata Escher. Entrambi gli schieramenti saranno composti da set di miniature completamente aggiornati rispetto al passato, in base ai nuovi altissimi standard qualitativi GW.



Altre Notizie Flash