Notizie Flash: Warhammer 40,000 Roleplay torna con un nuova edizione: Wrath & Glory

Le novità che riguardano le proprietà intellettuali collegate alla Game Workshop non sembrano fermarsi nel periodo estivo che precede la Gen Con, l'evento di Indianapolis che accentra l'attenzione internazionale sul gioco tabletop (che seguiremo da vicino). Facendo seguito al doppio annuncio di maggio scorso che vede in lavorazione per il 2017 della quarta edizione di Warhammer Fantasy Roleplay (ambientata nel Vecchio Mondo e sulla quale già circolano non confermate voci sulla localizzazione in italiano) e per il 2018 di Warhammer Age of Sigmar Roleplaying Game (ambientata nel nuovo setting del wargame tridimensionale) giunge da poche ore la notizia che anche la controparte fantascientifica avrà un nuovo gioco di ruolo dal titolo Warhammer 40,000 Roleplay - Wrath & Glory.

Ad annunciarlo è Ulisses North America che ha acquistato dalla GW la licenza di Warhammer 40,000 Roleplay e che nel 2018, farà partire la linea con il suddetto titolo Wrath & Glory. Lo sviluppo vedrà il coinvolgimento di Ross Watson, già impegnato in titoli come Rogue Trader, arrivato anche da noi e che ha riscosso un discreto successo (insignito del Gioco di Ruolo dell'Anno 2013). Il manuale base ci permetterà di vivere avventure nell’oscuro e gotico universo che ha fatto la fortuna della casa di Nottingham, nella sua incarnazione più recente, quella basata sull’ottava edizione del fortunato wargame, separandosi in questo modo da tutti i titoli precedenti che Ulisses manterrà per la sola distribuzione digitale.
Il distacco dal passato non riguarda solo l’ambientazione ma anche alcune scelte tecniche, come il sistema di gioco, creato appositamente e incentrato sull’utilizzo di pool di D6 derivati dalle statistiche dei personaggi. Un sistema che permetterà ai giocatori di impersonare oltre agli agenti imperiali, anche alcune razze aliene e che è specificatamente pensato per incentivare l’azione frenetica e brutale tipica delle atmosfere del 41esimo millennio.

Durante l’imminente Gen Con verranno rilasciate nuove informazioni sul gioco e sui progetti della Ulisses, che vede già in programma numerose espansioni, con campagne dedicate a specifici aspetti del mondo di gioco. Dopo l’esperienza con la Fantasy Flight dunque, il “parco giochi di ruolo” creato dalla GW va a rinnovarsi quasi interamente seguendo l’ottimismo imprenditoriale che abbiamo registrato a livello sia internazionale che nazionale. Siamo ragionevolmente ottimisti che anche in Italia prima o poi si tornerà a vivere e combattere nel nome dell’Imperatore.



Altre Notizie Flash