Notizie Flash: Fallout: avventure nella desolazione postatomica da Fantasy Flight Games

Mentre a breve dovrebbe andare in preordine il gioco di miniature ispirato a Fallout 4  realizzato dalla Modiphius, la Fantasy Flight Games non vuole restare indietro nella corsa al nucleare, ed ha quindi annunciato proprio oggi l'uscita "a breve" di Fallout, un gioco da tavolo per 1-4 persone ambientato nel famosissimo universo postapocalittico della Bethesda Software.

Per chi non conoscesse l'ambientazione, riassumiamo dicendo che nell'ottobre del 2077 il nostro pianeta (in una versione alternativa, in cui l'energia nucleare domina la vita quotidiana) soccombe ad una guerra nucleare globale tra Cina ed USA. I vari videogiochi ambientati in questo post-olocausto vedono in genere un protagonista emerso da un Vault (un rifugio antiatomico) costruito dalla Vault-tec, per avventurarsi nel mondo esterno. Ogni Vault, tuttavia, fu costruito come un crudele e spietato esperimento sociologico e/o fisiologico sugli umani, per cui il Sopravvissuto (il protagonista del gioco) ne ha già passate di cotte e di crude ben prima di uscire fuori ed incontrare Predoni, Super Mutanti, Ghoul ferali, ed i poco simpatici Deathclaw, oltre a varie fazioni, come la Fratellanza dell'Acciaio coi suoi Paladini in armatura da battaglia.

Insomma, l'ambientazione di Fallout è senz'altro particolare, ed i giochi (l'ultimo uscito è appunto Fallout 4) hanno tutti avuto grande successo, quindi la Fantasy Flight si è imbarcata in un'impresa non da poco, cercando di rendere al meglio le atmosfere e le meccaniche di gioco della fortunata serie videoludica in un gioco da tavolo. Fallout sarà un gioco cooperativo, ma avrà anche regole in solitario (il che si confa non poco all'ambientazione), inoltre dovrebbe prevedere nelle regole molti richiami alle meccaniche della versione digitale, tra cui il sistema di abilità chiamato S.P.E.C.I.A.L., mentre i giocatori si muoveranno per esplorare le Wasteland e cercare di ottenere reputazione presso le varie fazioni; come da norma nei giochi FFG, ci saranno alcune miniature che dalle prime foto sembrano molto ben realizzate (tra cui spiccano un supermutante ed un ghoul armato di pistola al plasma... che si possa dunque interpretare pure i "mostri"?).
Non ci resta dunque che attendere con ansia nuove notizie su questo prossimo, atomico titolo della FFG previsto per l'ultimo trimestre dell'anno e... chissà, magari questo primo accordo con la Bethesda può far sperare che altre famose licenze videoludiche possano trovare un giorno una controparte tabletop (qualcuno ha detto Skyrim?) .



Altre Notizie Flash