Notizie Flash: La PETA all'attacco delle pellicce di Warhammer

L'assocazione animalista PETA – dalla sede organizzativa di Londra – ha da pochissimo reso pubblica una lettera aperta indirizzata nientedimeno che a Kevin Rountree, attuale CEO di Games Workshop, nella quale si chiede alla casa di Nottingham di rinunciare all'uso delle pellicce come abbigliamento per i suoi personaggi di Warhammer. Da quanto scritto, evinciamo che l'associazione animalista si riferisce principalmente al mondo di Warhammer 40000 dove, citiamo dalla missiva, "il fatto di indossare pelli di animali morti non avrebbe maggior senso del poco che già ne ha oggi".
Per quanto possa far sorridere la vicenda – e sinceramente a somigliare molto a una boutade – sollevata tra l'altro da un'associazione affatto lontana da polemiche, la sensibilità che attualmente c'è su certi temi ci spinge a rimanere all'erta e attendere la risposta che, siamo certi, non tarderà ad arrivare dal quartier generale di Games Workshop.



Altre Notizie Flash