Primo piano: Kinderspiel Des Jahres 2016 - Vince Stone Age Junior

Si è appena svolta ad Amburgo, presso l’Hotel Atlantic Kempinski, la conferenza stampa e la cerimonia di premiazione del Kinderspiel Des Jahres 2016: il premio per il miglior gioco dell’anno per bambini in Germania. A trionfare è stato:

Stone Age Junior, di Marco Teubner (editore originale Hans im Glück)

Come il suo fratello maggiore Spiel Des Jahres, il premio sta acquisendo una considerazione sempre più rilevante in tutto il mondo e la sua vittoria diventa motivo d’orgoglio per designer e editori.
Anche per questo, l’occasione della cerimonia ha visto partecipare, oltre agli esponenti dell’industria e della stampa tedesca, operatori e redazioni provenienti da diverse parti d’Europa, come la nostra.
Quest’anno la rosa dei tre finalisti vedeva anche la presenza di un prodotto dell’ingegno italiano: “Leo – va dal barbiere”, di Leo Colovini (pubblicato anche in Italia da dV Giochi) per cui inevitabilmente abbiamo fatto il tifo. In generale comunque ci fa piacere segnalare la presenza italiana in questa platea internazionale, sia per la candidatura di Leo che per la raccomandazione di Die geheimnisvolle Drachenhöhle, del duo autoriale Obert e Lanzavecchia.

I nostri più vivi complimenti a Marco Teubner e al suo Stone Age Junior per la vittoria! Ci auguriamo che  anche questo gioco venga presto localizzato in italiano.
L’appuntamento ora è per il prossimo 18 luglio a Berlino, per conoscere i vincitori dell Spiel Des Jahres e del Kennerspiel Des Jahres 2016.