Anteprime: [PLAY 2016] Krosmaster Arena 2.0: ricomincio da Dofus!

Il successo della serie Krosmaster è piuttosto palese sin dal lancio del gioco da tavolo, nel lontano 2012 (e poco dopo in Italia grazie alla Ghenos). Anni di esperienza e di nuove serie di statuette predipinte hanno portato a conquistare una fetta sempre più vasta di pubblico, con iniziative di vario tipo che ovviamente non potevano non includere eventi torneistici e campagne di gioco oranizzato. Grazie principalmente al feedback ricevuto nelle manifestazioni ufficiali (ma anche da parte dei giocatori “non competitivi”), Ankama ha quindi pensato di rilanciare Krosmaster Arena in una versione 2.0, approfittando tra l’altro dell’uscita del film dedicato all’universo di Dofus, intitolato “Dofus: il Film – Libro I: Julith”. La trama del film è incentrata su personaggio di Joris, che alla giovine età di 10 anni è già in grado di salvare il mondo dalla strega Julith. Beh, non il mondo… almeno la città di Bonta, in cui il ragazzino vive col padre, e che è stata presa di mira da Julith.

In ogni caso, la nuova scatola della serie Krosmaster è direttamente collegata al film, tanto è vero che gli otto nuovi personaggi esclusivi sono proprio i protagonisti del film. Abbiamo avuto la possibilità di dare un’occhiata alla scatola presso lo stand Ghenos e parlare un po’ delle novità della versione 2.0 durante la scorsa PLAY a Modena, ed abbiamo scoperto diverse cose interessanti per i fan dell’universo Krosmaster...




Tanto per cominciare, Krosmaster Arena 2.0 è molto rinnovato per quanto riguarda il comparto visivo. Le mappe del gioco infatti rappresenteranno la città di Bonta, ed anche gli elementi tridimensionali in cartoncino rifletteranno questa nuova ambientazione (per esempio con bancarelle del mercato al posto degli ostacoli a cui eravamo abituati). Anche le ricompense cambieranno, come sono cambiati i personaggi. Infatti gli otto personaggi del film potranno essere trovati solo nella scatola base – quindi non ci sarà pericolo di ottenere doppioni dei personaggi base dall’acquisto dei booster. La collezione della nuova stagione di Krosmaster sarà altrettanto incentrata sul tema legato al film, con molte creature nonmorte tra cui scheletri e vampiri (tanto richiesti finora dai fan).

La struttura del sistema di gioco è rimasta praticamente lo stessa, ma ci sono stati alcuni cambiamenti alle regole, che sono stati apportati grazie al continuo feedback dei giocatori. Le principali modifiche, che ci sono state illustrate da Mattia Albanese (Ankama Italia), sono:

-          Lancio di tensione: le nuove regole permettono al giocatore che non sia soddisfatto dal proprio lancio di tensione di tirare di nuovo i dadi. Nelle vecchie regole del gioco, infatti, poteva accadere di perdere la partita a causa di un risultato doppio sul lancio di tensione; con le nuove regole questo evento diventa estremamente improbabile, contribuendo ad una partita più bilanciata e non soggetta a sconfitte per pura sfortuna coi dadi.

-          Nuove ricompense demoniache: come dicevamo, Krosmaster Arena 2.0 include nuove ricompense demoniache. La quantità delle ricompense è sempre la stessa (60), ma sono cambiate lievemente nella distribuzione e nei costi. Avremo infatti 30 ricompense Granito (al costo di 3 Kama), 20 Giada (al costo di 6 Kama) e 10 Argento (al costo di 9 Kama). Inoltre alcune ricompense saranno duplicate, in modo da rendere il gioco più equilibrato e meno dipendente dall’acquisto dell’unica ricompensa demoniaca potente di quella partita.

-          Sistema di contrasto/fuga: l’intero sistema del contrasto e della fuga quando un personaggio è a contatto con un altro è stato rivisto per rendere il gioco più tattico, ed ora somiglia al sistema Critico/Armatura. Con le nuove regole potranno verificarsi le seguenti condizioni durante un contrasto:
1) Dadi Fuga > Dadi Contrasto : Il Krosmaster fugge senza alcun effetto collaterale
2) Dadi Fuga = Dadi Contrasto: Il Krosmaster viene "Afferrato" e perde 1PA e 1 PM per il turno in corso.
3) Dadi Fuga < Dadi Contrasto: Il Krosmaster è "Contrastato" e perde 3PA e 3PM per il turno in corso.

  

Insomma, la nuova stagione di Krosmaster Arena promette bene: oltre alla possibilità di nuovi personaggi, perfettamente compatibili con qualsiasi gioco della serie (incluso naturalmente Krosmaster Quest), le nuove mappe ed i nuovi scenari forniranno nuove possibilità strategiche ai giocatori, e le nuove regole rendono il gioco decisamente più tattico sia in vista dei tornei ufficiali che per le partite amichevoli.

    

La nuova linea di statuette sarà, come detto, decisamente originale – abbiamo potuto vedere la preview di alcune di esse, e gli scheletri sono veramente fantastici, e poter utilizzare i personaggi del film (che tuttavia non è ancora in programma in Italia) sarà sicuramente un valore aggiunto per gli aficionados dell’universo dell’Ankama.