Editoriale: Una nuova veste per un nuovo inizio!

 

Se ripenso a come è nata la linea grafica di Gioconomicon nel 2004 non posso non sorridere!

Questo portale, ormai a voi noto, nacque come un punto di ritrovo per pochi amici, un progetto corale che avrebbe dovuto dare spazio alla creatività di ogni suo componente. Per questo decidemmo che avrebbe dovuto essere democraticamente rappresentato da una veste grafica definita con il consenso di tutti. Ne risultò il solito compromesso...




Il nostro unico membro con un minimo di capacità artistiche (Ivan meglio noto come GiroDellaFenice) ebbe l'ingrato compito di assecondare questo compromesso: "...che ci sia dell'ottone...", "...che abbia della ruggine...", "...che la palette sia scura..." , "...io ci voglio degli ingranaggi...", "... a me piace steampunk..." . Anziché insultarci tutti come meritavamo, Ivan si armò di santa pazienza e realizzò quella che sarebbe stata la nostra linea grafica per i successivi 7 anni!

Tante cose son cambiate da allora, molte delle persone che partorirono questa idea hanno preso altre strade, gli articoli in homepage hanno visto la firma di tanti redattori, alcuni progetti editoriali sono naufragati mentre altri continuano senza sosta. Sono arrivati gli sponsor, le mediapartnership, le partecipazioni agli eventi, i concorsi... e tutto sotto l'effige dell'inconfondibile G nella ruota dentata.

Ricordo ancora i complimenti durante il nostro primo anno di vita, complimenti che comprendevano anche questa grafica un pò "dark", piena di particolari incomprensibili ma, evidentemente, intriganti... Successivamente l'effetto ruggine che incorniciava i nostri articoli divenne sempre più realistico e riconoscibile, e con la ruggine cominciammo a ricevere il giudizio unanime che i nostri lettori ponevano sempre più spesso in cima alle loro segnalazioni: "molto bello il pezzo che avete pubblicato, peccato per la grafica, un po’ troppo retrò".

I tempi son cambiati, oggi un sito informativo deve offrire contenuti di qualità senza appesantirne la lettura con un eccesso di cornici gotiche, icone, fondini e altra chincaglieria.

Deve avere uno stile immediatamente riconoscibile ma al contempo minimalista. Deve essere navigabile da cellulare come da computer, deve essere leggibile pur avendo miriadi di link ai social network o agli altri articoli. 

Con questo in mente abbiamo deciso di compiere questo passo importante. 

Che per l'appunto è soltanto un passo. Il primo passo.

Il progetto che abbiamo disegnato per il nuovo Gioconomicon è molto ambizioso e di conseguenza di complessa realizzazione. Lo sviluppo del nuovo portale, basato su una tecnologia completamente differente dal CMS attualmente in uso, è ancora in corso e onestamente non siamo ancora in grado di definire con certezza la data del suo completamento.

Da qui la scelta di applicare il restyling grafico sull'attuale piattaforma, come primo passo di questo cambiamento.

Ma il nuovo assetto grafico non è l'unica novità.

A partire da oggi Gioconomicon inizia a dire  la sua anche esprimendo i suoi giudizi sui giochi!

Per anni abbiamo preferito non scrivere recensioni, perché per noi questo era uno degli impegni più rilevanti, da fornire solo se sicuri di poter garantire serietà e autorevolezza. Oggi ci sentiamo pronti!

I nostri recensori esprimeranno la loro opinione sincera, tenendo conto delle proprie preferenze ludiche (che potrete conoscere leggendo la biografia di ogni redattore) ma anche valutando ogni titolo in funzione del target cui è rivolto il gioco e alla luce delle impressioni raccolte durante le varie sessioni di prova, che rigorosamente faremo prima di iniziare ogni recensione.

Insomma, recensire un gioco per noi sarà un impegno nuovo, che abbiamo deciso di assumerci ora, volentieri e con la necessaria maturità.

Il nostro archivio di recensioni inizia a essere alimentato! Dapprincipio non ne troverete molte, e sicuramente non saremo in grado di coprire subito tutti gli ambiti ludici, ma siamo determinati a farlo crescere con rapidità e siamo certi che le nostre recensioni diventeranno un servizio che troverete utile al pari degli altri che già vi stiamo offrendo.

Tra le altre novità che noterete subito: l'integrazione con i social network, la nuova barra di navigazione, gli RSS tematici e le divisioni di contenuti per categorie. Questo è solo l'inizio, come abbiamo detto il nuovo sito è in cantiere ed è pieno di funzioni e servizi all'avanguardia, ma nel frattempo continueremo a implementare nuovi contenuti e nuovi servizi anche su questa versione.

Gioconomicon rimane un'attività amatoriale, che continuiamo a portare avanti dal 2004. Sicuramente non siamo all’altezza delle realtà giornalistiche presenti sul web, però permetteteci di esprimere la soddisfazione di chi, ormai da quasi sette anni, va avanti a informare sul mondo del gioco con costanza e serietà. Tante testate specializzate intorno a noi sono nate nel frattempo, su ogni genere di canale (cartaceo, web, ecc.) e in ogni nazione, e quasi altrettante hanno chiuso (compresi alcuni mostri sacri d’oltreoceano).

Noi siamo ancora qui! Ostinatamente attaccati a questa idea un po’ folle e un po’ romantica che i giocatori italiani abbiano il diritto a essere informati sul loro mondo, che esprime cultura, passione e amicizia (valori che ci sembrano tutt’altro che trascurabili, oggi più che mai!).

Vogliamo continuare a esserci per altri sette anni ancora, e poi per altri sette... e siamo sicuri che ci continuerete a seguire come avete fatto fino a oggi. E magari anche, perché no, ad aiutarci a crescere diffondendoci tra i vostri amici o proponendovi come collaboratori nel nostro staff.

Prima di concludere questo lungo editoriale permettetemi di esprimere un ringraziamento particolare a Ivan! Quella ruota dentata, di ottone, steampunk, fu il frutto di un compromesso che faceva contenti tutti e nessuno ma che, sono certo, è stato il portafortuna che ha brillato su di noi per quasi sette anni. 

Chi ci avrebbe scommesso ? Forse nemmeno lo stesso Ivan ;)