Primo piano: PLAY 2022 - Le novità dal mondo dei Giochi di Ruolo e dei Librogame

Play Giochi di ruoloNell’edizione di Play più attesa di sempre troveremo a scalpitare per tornare sui tavoli anche e soprattutto i giochi di ruolo!  Schiere di tavoli sono pronte ad accogliere orde di giocatori, che finalmente potranno sedersi uno di fianco all’altro, tirare dadi assieme e vivere avventure con tanti nuovi titoli. Infatti Play 2022 torna a essere lo scenario ideale per il lancio dei nuovi manuali anche per gli editori più piccoli pronti a sorprenderci con la loro creatività e determinazione.
Il festival del Gioco di Modena inoltre è diventato anche un appuntamento fisso per l’esordio di tanti nuovi librogame: i racconti a bivi sono ormai protagonisti a pieno titoli di PLAY e i loro editori non mancano di notificarci i nuovi prodotti in arrivo.

Anche per questa guida il nostro consiglio è di tornare a consultarla spesso: l’aggiorneremo fino al 20 maggio con tutte le novità che autori e editori stanno preparando per voi.

Non perdete l’altra nostra guida alle novità di Play 2022, la Guida delle novità Boardgame, che potete trovare qui.

Ultimo aggiornamento 14/05/2022  con notizie di : Isola Illyon Edizioni, Panini, Raven Distribution, Wyrd Edizioni




Lex Arcana Dacia e TraciaAcheron Books
La Acheron arriva a Play armata di un bel po’ di novità. La prima è Malavita: Primo Colpo, un’anteprima di 90 pagine con un’avventura esclusiva (e che non verrà ripubblicata) e tutte le regole necessarie per giocare a Malavita: An Italian Crime Story. Si tratta di un gioco di ruolo in stile “romanzo criminale”, ambientato nell’Italia violenta degli anni ‘70, quando la criminalità sparava e la polizia rispondeva; il gioco utilizza le meccaniche del Dice Point System, che sono il motore di Lex Arcana.
E, a proposito di Lex Arcana, ecco in arrivo ben due supplementi/moduli geografici per il noto gioco di ruolo storico-fantasy: Tracia e Dacia, e Italia. Il primo descrive Le zone di confine tra l’Impero e la Scizia, luogo di oscurità e demoni; la seconda invece è dedicata alla penisola italica, cuore dell’Impero, e sede di culti antichi e creature obliate ma ancora in agguato nei boschi e sulle montagne. Entrambi i moduli geografici includono, oltre alle descrizioni e alle notizie necessarie per ambientare avventure nelle zone, anche un sacco di novità, tra equipaggiamenti, armi, creature, rituali e nemici, e tre avventure da giocare per ciascun modulo.
Infine, per gli amanti dei libri-game, troveremo Sette Eoni in Tibet, sesto volume della collana Zaira, in cui una paleontologa spaziotemporale dovrà introdursi in una spedizione dell’Impero Coloniale Italiano, entità fascista alleata con creature mostruose dell’universo di Lovecraft, per esplorare una città perduta… e sopravvivere all’orrore che vi si annida.

49 chiaviAristea
L’editore piemontese presenzia a PLAY 2022 presentando il suo nuovo librogame 49 Chiavi, un titolo horror scritto da Michele Buonanno che propone una sfida impegnativa calata in un inquietante ‘500 intriso di occultismo. Tra i paragrafi del libro verranno richiamate sensazioni da avventura grafica, dato che si potrà girare molto liberamente in un ambiente decisamente grande, per cercare di svelare il mistero delle 49 chiavi.

Kids & LegendsAsmodée Italia
Oltre a tutte le novità del gioco da tavolo che vi abbiamo raccontato, ci sarà pane anche per chi ama giocare di ruolo da Asmodée! Tra i tavoli del big player italiano sarà infatti possibile provare anche Kids & Legend, il caso editoriale che sembra costituire un nuovo standard per introdurre all’hobby intere famiglie di neofiti.

io sono drake dragoonDracomaca
Rombano i motori in casa Dracomaca, editore pronto a lanciare assolute novità in concomitanza con l’inizio della manifestazione.
Per quanto riguarda il settore dei libri gioco, saranno presentate due stuzzicanti novità, entrambe caratterizzate da insolite meccaniche affiancate alla classica “navigazione” tra paragrafi. Il primo è Io Sono Drake Dragoon (Roberto Bucciarelli, Lorenzo Gherardi) che mette il lettore nei panni del più odiato pirata dei sette mari, Drake Dragoon per l’appunto, che con la sua ciurma dovrà affrontare tre sfide con altrettanti rivali, mediante strategiche meccaniche di piazzamento e spostamento su griglia. L’altra novità è Grafomante all’Arrembaggio (Roberto Bucciarelli, Lorenzo Gherardi), in cui si compirà una missione per mare, in cui la rotta, gli avvenimenti e gli incontri potranno essere influenzati da come si sceglierà di disegnare o colorare alcuni elementi.

Daemon of the ForestDreamlord Games
Due interessanti novità a PLAY 2022 per la Dreamlord. Quietus è un gioco di ruolo horror che però promette di simulare il sottogenere “tragico”, strizzando più di un occhio a film come Oculus o The Strangers; usando una versione più leggera del sistema di Blades in the Dark, Quietus è adatto per sessioni singole senza preparazione, con un GM e uno o due giocatori.
L’altra novità è Daemon of the Forest, un gioco di narrativa per 3-7 giocatori, con una rapida preparazione, ben 66 schede e carte plastificate, un tabellone e il dado del Diavolo, e la possibilità di raccontare versioni sempre diverse della storia di una pia che si sposta a vivere ai margini di un’antica e oscura foresta, e si troverà ad affrontare la corruzione del diavolo.

Il Male SepoltoDungeoneer Games & Simulation
Ospite de La Terra dei Giochi allo stand A27, il team di Dungeoneer Games & Simulation porterà a Modena tutti i suoi classici, ma anche diverse novità.
Il Male Sepolto è un’espansione per Demons & Wizards, in cui gli eroi dovranno combattere accanto alla Convergenza, una setta segreta di maghi e mercenari, contro gli orrori demoniaci che stanno per abbattersi sul mondo. Il manuale include 3 avventure, nuovi oggetti magici, un nuovo miracolo oscuro per la Convergenza, e un nuovo demone maggiore.
L’Antico Tesoro di Atshepshot è un’avventura in solitario per Death in the Dungeon, in cui bisogna farsi strada in tre aree progressive per arrivare a conquistare il tesoro perduto di Atshepshot.
Sarà infine disponibile il nuovo numero, il quarto, del magazine Brave Dungeoneers, che include tra l’altro un’avventura di alto livello per Dungeons.

GateonGames
GateOnGames non è solo gioco da tavolo: a Play verrà presentato Makhtum - Il risveglio (Luigi “Bigio” Cecchi) è il primo volume di una collana breve di libri game. I toni saranno tra il distopico e il fantascientifico, e le numerose illustrazioni sono dello stesso autore. In questo primo volume, ci risveglieremo in una stanza all’apparenza senza uscite, senza conoscere la nostra stessa identità.

Grumpy Bear
L’orso della Grumpy sarà anche scontroso, ma a giudicare dalla lista di novità che porta a Play sicuramente adora giocare di ruolo. Si parte con il ritorno in grande stile di Non Cedere al Sonno (Fred Hicks): ogni giocatore interpreta un insonne in una città delirante con atmosfere alla Neil Gaiman. I suoi meccanismi più caratteristici includono l’uso della follia per ottenere pericolosi vantaggi e lo scambio tra giocatori e master di gettoni speranza. Il cofanetto della nuova edizione conterrà anche il supplemento Non Perdere il Senno. Se si preferisce qualcosa di più eroico si può invece giocare ad Agon (John Harper, Sean Nittner) in cui vestiremo i panni dei più grandi eroi della nostra epoca di ritorno da una grande, gloriosa battaglia. Il viaggio sarà costellato di pericoli e sfide, tra divinità e mortali, con grande attenzione all’azione tramite poche e semplici meccaniche. Per quanto riguarda gli accessori, sarà inoltre disponibile la Mappa di Doskvol per gli amanti di Blades in the Dark, che oltre alla cartina a doppia faccia contiene anche tre colpi pronti per essere giocati. Non ancora acquistabili, ma disponibili (come gli altri titoli) ad essere giocati in fiera, si troveranno due ulteriori novità. La prima è Bleak Spirit (Chris Longhurst) che, usando lo stesso motore di Lovecraftesque, parla di un cupo viandante che tramite le avversità scoprirà la storia della landa desolata in cui si trova. Atmosfere Soulslike da videogioco per un titolo masterfull fino a cinque giocatori. The King of Dead (Vincent Baker, Meguey Baker) invece è per fino a sei partecipanti, masterless, e si concentra sulla guerra intestina tra gli eredi dell’ormai defunto re. Intrighi, potere e passione porteranno solo una casata alla vittoria, ovvero all’incoronazione come nuovo Sovrano di Costa Verdemare.

Isola Illyon Edizioni
Fervono i lavori in casa Isola Illyon per una PLAY ricca di novità acquistabili e visionabili in anteprima. Tanto per cominciare, farà il suo esordio Strata, primo manuale di espansione per Spire: la Città Deve Cadere (di cui sarà anche presente la ristampa del volume base), un tomo di approfondimento su molti dei quartieri della metropoli, oltre che con molte nuove opzioni su classi e avanzamento e ben dieci nuovi scenari orientati a campagne di ampio respiro. Anche per City of Mist faranno il loro esordio dei materiali aggiuntivi e, nello specifico, la Guida al Giocatore con tutto l’occorrente per creare ed evolvere il proprio prescelto, lo Schermo del Maestro Cerimoniere con tanti riassunti, linee guida e suggerimenti per i narratori, e un Set di dadi ufficiale. Ci sarà infine la possibilità di visionare in anteprima la versione inglese di Heart: The City Beneath, opera degli autori di Spire Grant Howitt e Christopher Taylor che esordirà in Italia a Lucca Comics & Games 2022, dove si vestiranno i panni di avventurieri in un dungeon crawler atipico, ambientato in una città da incubo sotto terra e incentrato sull’eterno dilemma del cosa si è disposti a perdere per i propri sogni.

Tomo degli OrroriKaizoku Press
La Kaizoku Press sarà ospite dello stand MP Edizioni (A29), e porterà due novità interessanti. Il Tomo Degli Orrori, in collaborazione con la Necromancer Games, è un volumone con oltre 200 creature per la quinta edizione del GdR fantasy più famoso al mondo, e sarà disponibile sia brossurato che cartonato: se avete bisogno di nuovi mostri (e chi non ne ha?), questo è il volume che fa per voi!
Ma se il vostro gruppo preferisce l’ambientazione da supereroi, ecco un nuovo modulo ambientazione per Mutants & Masterminds: Emerald City. Anche questo volume sarà disponibile sia brossurato che cartonato, e vedrà un intero nuovo mondo di gioco, una tranquilla località degli USA che è diventata un tantino… irrequieta dopo la Pioggia d’Argento. A voi supereroi il compito di riportare la pace a Emerald City!

il lupo del maineLittle Rocket Games
La Little Rocket Games non dimentica il mercato sempre più fiorente dei libri-game. A Play farà mostra di sé la nuova edizione di Child Wood Vol. 1, il Mistero della Strega Bambina (Fabio Antinucci, Giampaolo Razzino), con nuove illustrazioni e persino una edizione speciale a colori! Per chi avesse già scoperto i segreti di Child Wood, c’è sempre la nuova uscita: Il lupo del Maine (Maurizio De Angelis). Il protagonista, un ragazzo gracile e un po’ testardo, nasconde un segreto: un fuoco interiore che lo spinge a uccidere gli uomini che trattano male le donne e ad assumere il nome de ”il lupo del Maine”.

DrukmahoraMP Edizioni
La MP Edizioni si presenta a Modena con diverse novità. Cominciamo con Gatti: Il Gioco di Ruolo, primo della serie di GdR minimali a firma Michele Molinari, composto da uno schermo e un fascicolo di 8 pagine, in cui si interpreteranno dei gatti, animali saggi e in grado di proteggere noi umani da minacce invisibili e antiche.Ci sarà poi Neve Rosso Sangue, l’avventura introduttiva per un nuovo gioco di ruolo Steampunk Fantasy di prossima uscita, intitolato Drukmahora: L’Ultimo Branco, che consterà di 16 pagine e due mappe, e sarà gratuita. Infine, ecco un’altra avventura per Dungeon Crawl Classics, l’acclamato GdR “old school” in cui si parte davvero come perfetti sconosciuti (e spesso non si arriva a diventare famosi!): Il Popolo Della Fossa, che metterà gli (aspiranti) eroi contro una tentacolata quanto antica creatura e i suoi seguaci che stanno colpendo la popolazione delle aree circostanti. Questa avventura è realizzata in collaborazione con Kaizoku Press.

rootMS Edizioni
Sul fronte dei giochi di ruolo, è il momento di Knights of the Round: Academy (Claudio Serena), l’ultima creatura di Fumble GDR che si ispira agli anime a cavallo tra gli anni ‘90 e ‘00 e che, tramite meccaniche spiccatamente narrative, promette di affrontare tematiche molto vicine agli shonen manga, agli school drama e alle battaglie tra robot “realistici”. Uscirà inoltre anche Root: il Gioco di Ruolo, in cui potremo vivere altre guerre tra i boschi grazie a meccaniche Powered by the Apocalypse. Nuovo materiale è poi in arrivo anche per The Cthulhu Hack, visto che allo stand dell’editore forlivese potremo mettere le mani su I Tre Volti del Wendigo, ovvero una trilogia di avventure aventi come fil rouge proprio la creatura della mitologia nativo americana, accompagnato dallo Schermo del Master. Non è ancora finita, perché tra gli scaffali potremo trovare anche Alone Against Fear (Andrea Sfiligoi), ovvero un gioco horror in solitaria in cui, tramite un regolamento derivato da Four Against Darkness, si dovrà esplorare una città e affrontare tutti i mostri che la attanagliano, con lo scopo di chiudere le sette porte dell’inferno. Insieme al manuale base, ci sarà anche il supplemento La Cavalcata dei Templari Oscuri, una particolare avventura in cui si dovrà fare attenzione a evitare dei crociati maledetti.
Quanto ai libri gioco, è in uscita Malacarne (Matteo Casali), volume che inaugura il Memoriae System, ovvero un sistema di gioco in cui le scelte da prendere durante l’avventura sono legate a doppio filo con i ricordi e la personalità del protagonista.
Infine, molti degli autori delle novità al lancio e di molti altri titoli di punta, saranno presenti per delle sessioni firma-copie sparse per tutti e tre i giorni della manifestazione.

Sporchi SegretiNarrattiva
Narrattiva, nella sua tradizione, porta a PLAY 2022 alcune novità molto ricercate per il mondo dei giochi di ruolo. Data la presenza tra gli ospiti di questa edizione di Kathryn Hymes e Hakan Seyalıoğlu, ovvero i fondatori di Thorny Games, sarà l’occasione per riscoprire alcuni dei loro più noti prodotti già disponibili nel nostro paese. Ad esempio in Dialect saremo nativi di una comunità isolata con un proprio dialetto unico, cercando di capire cosa significhi “morire” per questo linguaggio. Dovremo costruire ed adeguare il dialetto al mondo che cambia attorno a noi, cercando di mantenere la comunità intatta. Segni è invece basato sul vero linguaggio dei segni usato dai bambini sordi in Nicaragua: simulerà il primo giorno di scuola di questi bambini, dove si imparerà a costruire questo linguaggio, si conosceranno amici, e si guarderà in sé stessi. Sempre in tema di linguaggi, Xenolanguage è il nuovo gioco di casa Thorny, presentato in anteprima a Play,  in cui si racconta del primo contatto tra umani e una civiltà aliena di cui dovremo ricostruire il linguaggio per facilitare le relazioni, il tutto tramite l’uso di una tavola ouija. A Play troveremo anche la seconda edizione di Sporchi Segreti, che per la prima volta avrà delle edizioni speciali (anzi; “locali”) dedicate ad alcune città italiane: Milano, Bologna, Siracusa e Firenze, oltre a un’edizione limitatissima dedicata a Modena. Narrattiva porterà a Modena anche l’edizione 3.5 di Dungeon World, uno dei loro titoli di punta, oltre alle ristampe di diversi titoli già presentati, tra cui Kagematsu, Cuori di Mostro e Nechronica.

Unico Anello 2Need Games
Pioggia di novità per la Need Games in questa edizione 2022 di PLAY! La seconda edizione de L’Unico Anello porterà i giocatori nel mondo di Tolkien, nel periodo tra Lo Hobbit e Il Signore degli Anelli, con un regolamento tanto elegante quanto fedelissimo agli scritti del Professore; il volume di 240 pagine sarà disponibile sia in cartonato che in edizione da collezione con copertina in finta pelle rossa e dorature in Tengwar, ad imitazione del Libro Rosso dei Confini Occidentali. Insieme al manuale base, sarà disponibile anche lo Schermo del Maestro del Sapere, che include una guida a Gran Burrone.
Il mondo del gioco di ruolo di Dune si amplia con Sabbia e Polvere: L’Atlante di Arrakis, 156 pagine di mappe, notizie e un’avventura completa sul pianeta più desiderato della galassia, in edizione cartonata normale e da collezione: quest’ultima protetta da una copertina in finta pelle con doratura che rappresenta il gigantesco verme delle sabbie (Shai-Hulud per i Fremen).
Arriva in italiano anche Achtung: Cthulhu!, il gioco di ruolo horror-distopico in cui la Germania nazista ha messo le mani su antichi rituali e tecnologia mistica per evocare e controllare creature da altre dimensioni, e tocca a unità speciali degli alleati cercare di fermare questa minaccia oscura, o soccombere nel tentativo. Il sistema è il 2D20 della Modiphius, e a Modena saranno disponibili il Manuale del Giocatore, che contiene tutte le regole per creare personaggi e giocare, la Guida del GameMaster in cui sono inclusi tutti i segreti del Sole Nero e degli occultisti nazisti che fronteggeranno gli eroi, e gli Strumenti del GameMaster, che comprendono uno schermo a quattro pannelli e un libretto con tabelle, grafici e consigli per gestire partite improvvisate o campagne.
Acid Death Fantasyè una nuova ambientazione post-apocalittica per Troika!, scritta da Luke Gearing, che include 36 sfondi e 36 nuovi nemici.
Per gli amanti del GdR vecchia scuola, ci sarà anche Knock! Vol. 1, un tomo di 212 pagine tutte da giocare con il sistema Old School Essentials, in cui troveremo avventure, dungeon da una pagina, e persino regole per creare mostri particolari e personaggi giocanti davvero speciali (tra cui, pare, le pecore).
Insomma, c’è da leccarsi i baffi per tutti i ruolisti in arrivo a Modena!

Nessun Dove 
Per la prossima edizione di Play, l'innovativa etichetta creativa di Nessun Dove presenta due novità. ARC, contenuto in un manuale di 268 pagine, è un gioco in cui dovremo costruire un mondo, popolarlo di segreti e presagi, e poi cercare di salvarlo mentre l’Apocalisse si avvicina col correre delle lancette dell’orologio. I giocatori potranno decidere per cosa combattere e cercare di salvare un nuovo mondo Fantasy dalla sua completa distruzione, senza avere il tempo di riflettere troppo, perché l’Orologio dell’Apocalisse non si ferma per nessuno!
Scorribanda è invece presentato in un volume orizzontale di 72 pagine, in cui si interpretano personaggi zoomorfi in un mondo ormai libero dalla presenza umana. Una partita dura due ore, e l’incalzare del tempo riduce le facce del dado a disposizione per invocare l’aiuto della sorte: si parte con un d12, ma più si procede più le facce diminuiscono fino ad arrivare a 1d4; collaborare, però, è vitale per riuscire a concludere con successo la scorribanda.

Officina meningi
Una sola novità, ma molto ambiziosa è quella presentata da Officina Meningi: si tratta di The Conan Gamebook, dove un collettivo di moltissimi bravi autori del settore, ovvero Antonio Costantini, Andrea Tupac Mollica, Alberto Orsini, Lorenzo Trenti e Valentino Sergi, firmano una storia dai moltissimi finali in cui tramite un nuovo sistema di gioco basato su vari mazzi di carte, si esplorerà in lungo e in largo il continente di Hyboria, ricreando le sfide che costituiscono la caratteristica fondante del mondo partorito dalla penna di Robert E. Howard.

dhakajaarPanini
Sul fronte dei giochi di ruolo, Panini presenta il primo volume di Dhakajaar: Antico Sangue, uscito da tempo, ma che per la prima volta si mostra al pubblico di una fiera. L’opera sperimentale che affianca un fumetto scritto da Matteo Casali e disegnato da Federica Croci, a un agile gioco di ruolo progettato da Helios Pu, sarà in vendita allo stand Need Games e chi lo acquisterà durante la tre giorni sarà omaggiato di una mappa di Dhakajaar, fino a esaurimento scorte.

Alice scomparsaRaven Distribution
Sul fronte dei giochi di ruolo, per Raven farà il suo esordio Spaghetti Western - Six Bullet System un titolo narrativo per cinematografiche peripezie nell’iconico scenario del far west. Arriverà poi Dragondale - Lacrime di Stelle, un'interessante rielaborazione dell’ormai consolidato regolamento della “quinta edizione”, mirato a rendere accessibile il gioco di ruolo anche ai più piccoli. Ultimo, ma non per importanza, l’esordio di Alice è Scomparsa, l’originale titolo di Spenser Starke in cui si dovrà scoprire cosa è accaduto ad Alice Briarwood…senza parlare, ma solo mediante messaggi tra smartphone.
Vastissima anche l’offerta di novità per i romanzi a bivi. Innanzitutto sarà presentato Il Regno dell’Ombra di Ian e Clive Bailey, primo volume della collana Oltre l’Incubo nell’ormai famoso formato delle riedizioni in collaborazione con Vincent Books. Nello stesso formato, continua poi la marcia incessabile di Lupo Solitario, che arriverà con il ventiduesimo capitolo I Bucanieri di Shadaki. Ma non è ancora finita, perché si arricchirà anche la serie Choose Cthulhu con il secondo volume intitolato La Ricorrenza, nonché la collana interamente made in Italy Dedalo, con un nuovo volume scritto da Anna Aglietti e intitolato Biblioquest - Il libro dei libri.
Ovviamente infine, come da tradizione per l’editore di Imola, molte saranno le possibilità di interagire con tanti autori e illustratori dei loro numerosi prodotti.

Serpentarium Press
Quest’anno Serpentarium non avrà un suo stand a Modena, ma i suoi autori saranno impegnati in diversi tavoli delle associazioni Kraken e Prima Fiamma, per far giocare L’Ultima Bomba e gli altri titoli del proprio catalogo, e per parlare delle novità imminenti, tra cui l’attesissimo Dungeon Crawlers, di cui parleranno in un apposito panel domenica 22. Le nuove uscite recenti made in Serpentarium saranno comunque disponibili per l’acquisto negli stand commerciali della convention, inclusa l’ultimissima uscita: un modulo per L’Ultima Torcia intitolato I Segreti di Picco Saetta.

Tin Hat Games
L’autodefinitasi “piccola ma operosa” Tin Hat Games ha tutta l’intenzione di far giocare di ruolo i visitatori di Play, tra demo, progetti misteriosi (un reveal è in programma per domenica) e incontri con disegnatori e creatori. Per quanto riguarda le nuove uscite, anche se solo in preorder con ritiro in fiera, sarà disponibile Lights On - Vol 2 (Arturo Benzi et al.), un supplemento narrativo di Urban Heroes che racconterà del passato dei principali H.E.R.O.es di Terra Z tramite racconti, schede png, e ben 10 avventure pronte per essere giocate. Tutta un’altra ambientazione quella di Xenoscape (Alessandro Rivaroli): qui verremo chiamati a sopravvivere in un mondo post-fantascientifico, dove la presenza umana è ormai un lontano ricordo e le creature senzienti sono rare e fantastiche. Il sistema è stato pensato per simulare il funzionamento di un organismo biologico, con risorse quali le difese immunitarie e il sistema nervoso, e le sue particolarità saranno messe in mostra anche grazie al lancio di una campagna online condivisa e open-source.

FreeportWyrd Edizioni
Diverse novità per la Wyrd anche quest’anno. Cominciamo con Tales from the Loop, gioco di ruolo visionario basato sulle altrettante visionarie tavole di Simon Stålenhag e sulle meccaniche di Mutant: Year Zero, in cui si torna bambini e si affrontano avventure in Svezia o in Colorado, in un mondo anni ‘80 che ha già tecnologie robotiche avanzatissime. Il manuale include anche una mini-campagna composta da 4 scenari che possono essere giocati anche in maniera indipendente. Altro manuale base è Blue Rose AGE System, un gioco di ruolo fantasy-romantico, che usa le meccaniche del sistema Adventure Gaming Engine (AGE) per dar vita a intrighi, scontri e avventure. C’è poi un nuovo modulo per Conan (2d20), intitolato I Troni Ingioiellati della Terra, contenente ben 7 avventure che spaziano geograficamente e anche tematicamente, dato che ci troveremo ad affrontare i mostruosi sauriani, scheletri giganti, e creature orribili sepolte nelle tenebre sotterranee. Franka, 2596: le paludi sono sempre più pericolose, l’odio serpeggia tra la gente, mentre il Predone si fa sempre più audace… e così ha decretato la sua condanna; questo lo scenario del nuovo modulo per Degenesis, intitolato Gioco al Massacro. Per Shadow of the Demon Lord troviamo invece Freeport: La Città dei Pirati, un setting famoso nel mondo dei gdr fantasy, che stavolta approda nel mondo di Urth; il libro contiene regole per navi, assedi, nuovi incantesimi e percorsi, nuove terribili creature e una lunga avventura per iniziare ad esplorare Freeport.