Primo piano: Tra breve in Italia! Le uscite di Settembre 2019

La seconda metà di settembre ci porta un discreto numero di novità.
Partiamo con la versione “Recharged” del più grande classico di Friedmann Friese che vi possa venire in mente e continuiamo con una serie di titoli che vanno dal party game ai carta&matita (di cui uno astratto e un altro di esplorazione fantasy), dal card game basato su pattern a un titolo medieval-economico di qualche anno fa, con relativa espansione (che hanno appena cambiato editore), per finire con un’espansione di un divertente roll&write di tipo urbanistico.
E dopo tanto sfoggio gergale, non ci resta che augurarvi…

Buona selezione e buon gioco a tutte/i.
Ci risentiamo tra 15 giorni!

Leggi Tutto... Altri articoli: Primo piano

Notizie Flash: Ticket To Ride - Le nuove mappe ci portano in Italia e in Giappone

Se c’è una cosa su cui i milioni di fan di Ticket To Ride possono contare è sulla produzione costante di nuove mappe dove sfidarsi all’ultimo biglietto. La serie di scatole “Map Collection” arriva al suo settimo capitolo con un’uscita che ci vede particolarmente coinvolti. Le mappe presentate questa volta infatti sono quelle del Giappone e dell’Italia! Ebbene si, potremo costruire le nostre tratte ferroviarie nelle regioni che meglio conosciamo, potendo contare anche sui collegamenti tramite traghetto con la Sardegna e la Sicilia. La mappa Giapponese invece introduce la linea speciale dedicata al “treno proiettile”: partecipare alla sua realizzazione sarà fondamentale per fare punti.
Ticket To Ride Map Collection: Italia – Giappone sarà lanciato alla prossima fiera di Essen, la distribuzione in Europa inizierà a Novembre.

Leggi Tutto... Altri articoli: Notizie Flash

Notizie Flash: Successors parlerà italiano con Pendragon Game Studio

Ebbene sì, ora è ufficiale. La quarta edizione di Successors potrà godere della localizzazione italiana da parte di Pendragon Game Studio. La notizia è stata da poco rivelata sui canali social ufficiali dell'editore milanese il quale, sull'onda dell'entusiasmo che ha sollevato la campagna kickstarter di Phalanx ora alle battute finali, ha deciso di buttare il cuore oltre l'ostacolo e di affrontare questo compito, sfidante sì, ma anche molto interessante.
Successors, per chi non lo sapesse, è probabilmente uno dei più acclamati titoli strategici storici, ideato dal recentemente scomparso Richard Berg insieme a Mark Simonitch.
Passato per diverse edizioni sotto importanti brand di settore come Avalon Hill e GMT, l'opera consente a 2-5 giocatori di fronteggiarsi tra conflitti, trattative e sotterfugi, per la successione al regno lasciato vacante dalla morte di Alessandro Magno. In particolare questa nuova edizione gioverà di una serie di materiali di alta qualità, con miglioramenti dal punto di vista della leggibilità e dell'ergonomia, e con piccoli affinamenti anche dal punto di vista delle meccaniche.
Pendragon si occuperà della localizzazione sia per le copie che verranno recapitate ai backer, sia per la successiva distribuzione retail.

Leggi Tutto... Altri articoli: Notizie Flash

Notizie Flash: Pioggia di novità autunnali per Raven Distribution

Il finire di questa torrida estate è arroventato ancora di più dai numerosi annunci che ha diramato Raven Distribution negli ultimi giorni. Le rotative della casa ravennate lavorano già a pieni giri per una Lucca Games che per loro sarà colma di novità.
Sul fronte del gioco di ruolo è infatti in arrivo Le Maschere di Nyarlathotep, una delle campagne più acclamate dagli appassionati roleplayer, giocabile sia con Il Richiamo di Cthulhu 7ed che con la sua incarnazione Pulp. A questo si vanno ad aggiungere le uscite di Blacksad: Il Gioco di Ruolo, titolo ispirato all'omonimo fumetto e localizzato dall'originale spagnolo edito da Nosolorol, e di Vulcania, opera steampunk tutta italiana, reduce da una discreta campagna kickstarter (la quale ha fatto sì che il gioco esisterà anche in inglese per il mercato anglosassone), che arriverà alla kermesse toscana in ben due versioni di cui una speciale per la manifestazione.
Per quanto concerne il gioco da tavolo, di fianco ai precedenti annunci di Tiny Towns (di Peter McPherson per AEG) e di Cartographers (di Jordy Adan per Thunderworks Games) e agli immancabili nuovo capitoli dell'immortale collana Munchkin (nello specifico Shakespeare e Warhammer 40k), si aggiungerà il secondo caso per Arkham Noir, intitolato Richiamato dal Tuono e che porterà i giocatori in una macabra indagine sui piovoso monti Catskill.
Insomma, quale che sia la vostra passione ludica, probabilmente Raven avrà qualcosa per voi!

Leggi Tutto... Altri articoli: Notizie Flash

Notizie Flash: Beware of the Other Mother - Wizkids proverà a farci salvare Coraline

Proprio nell'anno in cui Coraline e la Porta Magica spegne dieci candeline, Wizkids ha da poco annunciato che omaggerà il celebre lungometraggio in stop motion di Henry Selick - a sua volta tratto dal romanzo di Neil Gaiman - con un nuovo gioco collaborativo.
In Beware of the Other Mother, questo il titolo dell'opera, da uno a quattro giocatori impersoneranno i bambini fantasma nell'intento di salvare la sventurata ragazzina dalla sciagura dell'altra dimensione, luogo in cui è stata trattenuta dall'altra madre e in cui rischia di rimanere per sempre.
I giocatori, tramite meccaniche card driven, si muoveranno per le location dell'altro mondo e interagiranno con gli iconici personaggi della storia come Mr Bobinsky, Miss Spink e molti altri, per recuperare una serie di oggetti indispensabili per la liberazione di Coraline (come anello, chiave, etc), prima dell'arrivo dell'eclissi lunare che decreterà l'intrappolamento definitivo della bimba, e quindi la sconfitta collettiva dei partecipanti.
Il titolo sarà preordinabile dal 23 settembre e disponibile a dicembre sugli scaffali, almeno quelli d'oltreoceano.
Prepariamoci dunque, c'è una bimba da salvare!

Leggi Tutto... Altri articoli: Notizie Flash

Interviste: Giochi Uniti ci parla della titanica localizzazione di Tainted Grail

All’epoca del lancio su Kickstarter di Tainted Grail: The Fall of Avalon, la bandierina italiana che la Awaken Realms inserì nella pagina trasformò subito in certezza la speranza che i quasi 1500 sostenitori italiani riponevano nella possibilità di poter giocare, nella propria lingua, l’epica esperienza narrativa offerta da questo mastodontico progetto ludico. Ma solo da pochi giorni la nostrana Giochi Uniti ha ufficializzato la propria partnership su questo progetto.
L’attività di localizzazione si prospetta come un’impresa veramente titanica: si parla di oltre 100.000 parole distribuite tra le migliaia di carte, le centinaia di pagine che compongono libri narrativi e manuali, e tutti gli altri materiali indispensabili alla gestione di questo enorme storytelling interattivo, attraverso cui si snoderà la nostra esplorazione del mondo di Avalon.
Per conoscere di più su come Giochi Uniti si sta preparando ad affrontare questa impresa, abbiamo intervistato Stefano De Carolis, che in quanto Strategic Planner di questo storico editore è forse il migliore interlocutore per raccontarci cosa possiamo aspettarci nel nostro ruolo di giocatori-consumatori.

Leggi Tutto... Altri articoli: Interviste

Primo piano: Dalle Storie di Giochi a quelle di… Giocattoli!

Da qualche giorno è in distribuzione nelle librerie Storie di Giocattoli, il nuovo libro di Andrea Angiolino, famoso game designer italiano nonché giornalista ed esperto di storiografia ludica. Questa uscita, da parte dell’editore Gallucci, sembra quasi essere diventata un appuntamento ricorrente, visto che a cadenza annuale sono già stati pubblicati nelle precedenti estati Storie di Giochi prima e Ai bambini basta niente per giocare poi. Una trilogia che parla di gioco in tutte le sue sfaccettature e si rivolge tanto agli appassionati quanto ai curiosi, strizzando in particolare l’occhio a quei genitori-giocatori che vogliono farsi una “cultura ludica mostruosa”!

Leggi Tutto... Altri articoli: Primo piano

Primo piano: Ancora novità da Games Workshop al Nova Open

Anche quest’anno, presso la nona edizione del Nova Open di Washington DC (il più importante evento dedicato ai wargame della costa est degli USA), Games Workshop l’ha fatta da protagonista annunciando una pioggia di novità su tutte le principali linee di prodotto.

Leggi Tutto... Altri articoli: Primo piano

Notizie Flash: Azul: Summer Pavilion - Terzo capitolo per le tessere di Michael Kiesling

Con un comunicato rilasciato sulla propria pagina facebook, Next Move Games, ramo di Plan B Games dedicato a titoli astratti e dal regolamento immediato, ha da poco annunciato l'imminente arrivo di Azul: Summer Pavilion, nuovo capitolo dell'acclamata serie di titoli ideati da Michael Kiesling e illustrata da Chris Quilliams.
Dopo aver conquistato lo Spiel des Jahres nel 2017 con Azul e aver ottenuto ottimi riscontri con Le Vetrate di Sintra, l'autore teutonico ci fa dunque tornare in Portogallo per la costruzione del padiglione estivo di re Emanuele. 
Ovviamente, in questa nuova scatola sarà riconoscibile la classica meccanica a base di draft di tessere, ma sarà arricchita da nuove opzioni di collezione set e modalità di calcolo del punteggio.
Il prodotto esordirà alla prossima Essen Spiel per poi arrivare sugli scaffali europei poco dopo. 
Non resta che confidare che Ghenos annunci presto la versione per il nostro Paese.

Leggi Tutto... Altri articoli: Notizie Flash

Primo piano: Tra breve in Italia! Le uscite di Settembre 2019

UPDATE: abbiamo appena ricevuto la comunicazione da dV Giochi di un cambio di data delle sue nuove uscite. Per questo i titoli in questione sono stati tolti dalla lista. Ci scusiamo con i nostri lettori.

Le vacanze son terminate, i grandi rientri effettuati e si riparte a spron battuto. Lavoro, studio, impegni professionali e personali si riattivano per diventare di giorno in giorno più frenetici!
Cosa c’è di meglio che consolarsi con qualche novità ludica?
Ed eccoci qui, a informarvi sulle uscite nei negozi che caratterizzeranno questo inizio di settembre. Oltre a nuovi titoli di investigazione della serie Sherlock troverete espansioni per i GDR Paizo localizzati da Giochi Uniti!

Buona selezione e buon gioco a tutte/i.
Ci risentiamo tra 15 giorni!

Leggi Tutto... Altri articoli: Primo piano

Primo piano: Warhammer Conquest: il 41° millennio arriva in edicola

Si sa, agosto e settembre sono i mesi in cui le edicole sono invase da collezioni di ogni tipo, da “costruisci il corpo umano” a “ assembla il tuo camion Iveco”, ma quest’anno una novità Hachette ha interessato tutti gli appassionati di board e wargame: Warhammer 40.000 Conquest: “costruisci il tuo esercito settimana dopo settimana”.

Leggi Tutto... Altri articoli: Primo piano

Notizie Flash: Tainted Grail parla italiano con Giochi Uniti

Come ben sappiamo, Tainted Grail è stato uno dei più fortunati e apprezzati giochi su kickstarte di Awaken Realms, registrando la bellezza oltre 5 milioni di euro e più di 41.000 sostenitori. Sin dall’annuncio è stata garantita una versione italiana del gioco, la curiosità è quindi cresciuta nel corso di questi mesi riguardo chi sarebbe stato il localizzatore dell’edizione nostrana. L’annuncio è stato fatto ieri tra gli update della campagna e confermato stamattina in un comunicato diffuso dal diretto interessato: si tratta di Giochi Uniti. L’editore partenopeo garantirà la disponibilità di questa importante scatola nei negozi in contemporanea con la distribuzione internazionale, che però non ha ancora una data definitiva. Ricordiamo che i backer del progetto in crowdfunding non hanno ancora ricevuto le proprie copie, l’ultimo aggiornamento lascia sperare in un arrivo nel mese  di ottobre.
Viste l'importante componente testuale del prodotto, e considerando anche le recenti polemiche su un’altra traduzione italiana di un bestseller di Awaken Realms, Nemesis, sicuramente gli appassionati saranno attentissimi a valutare il lavoro di localizzazione di Tainted Grail, prima opera di Awaken Realms a finire nel catalogo di Giochi Uniti.

Leggi Tutto... Altri articoli: Notizie Flash

Notizie Flash: Un nuovo set base per Kill team

Non solo Warcry nell’estate Games Workshop. Dopo aver lanciato lo skirmish ambientato nel mondo di Age of Sigmar l’editore inglese rilancia infatti Kill-team, il gioco di schermaglie nell’oscuro millennio, con una nuova scatola base.
Nato nel 2016 come gioco di scontri tattici per la 7° edizione di warhammer 40.000, Kill Team è stato rivoluzionato nell’estate del 2018, diventando un vero e proprio titolo a sé stante e riscuotendo un notevole successo tra gli appassionati.
A un anno dal lancio la scatola base, questa viene dunque sostituita da un nuovo set con diversi contenuti in termini di miniature. Niente più Culto dei Genoraptor contro Adeptus Mechanicus, ma stavolta a farla da protagonisti saranno i feroci Marines degli Space Wolf che fronteggeranno un gruppo di alieni Tau.
Nonostante siano uscite numerose espansioni per kill team negli ultimi dodici mesi: “Comandanti”, che introduce la possibilità di far capitanare la propria squadra da valorosi condottieri; “Elites”, che permette di giocare guerrieri particolarmente letali; “Arena”, per le partite più competitive, nessuna di queste è contenuta in questo nuovo prodotto che non cambia rispetto al precedente in termini di manualistica, contenendo le regole essenziali per far scendere in campo le proprie squadre.
Ricordiamo quindi che per completare il regolamento è opportuno scaricare le indispensabili FAQ ed Errata, disponibili gratuitamente sul sito della Warhammer Community.
Con due squadre complete, regole e un set di scenari, la scatola base di Kill team si conferma ancora una volta come uno dei modi più semplici e rapidi per muovere i primi passi nel 41° millennio.

Leggi Tutto... Altri articoli: Notizie Flash

Notizie Flash: Pandemic: il futuro della serie passa per un riassetto del brand

Con una interessante disamina Steve Kimball, attuale direttore del design di Z-Man Games, tira le somme su quello che è stato e su come sarà il mondo che ruota attorno al brand Pandemic.
Dopo alcune riflessioni e confronti con varie personalità di spicco del settore, Kimball si è reso conto che una revisione della struttura della collana potrebbe decisamente giovare dal punto di vista organizzativo interno, ma soprattutto all'efficacia comunicativa verso il fandom.
Dunque, in estrema sintesi, la Survival Series smetterà di esistere per come la conosciamo e i tre titoli che la componevano finora (Iberia, Alta Marea e La Caduta di Roma) verranno semplicemente identificati con un logo che identificherà il Pandemic System, e gli verrà affiancato anche Il Regno di Cthulhu.
Questa operazione, se da un lato rompe la tradizione di omaggiare i paesi ospitanti la finale dei Survival World Championships (quest'anno sarà a Vancouver in occasione dello SHUX, dal 4 al 6 ottobre), dall'altro consentirà a Matt Leacock ed eventuali collaboratori di avere più margine di manovra per poter "osare" con un ventaglio di ambientazioni decisamente più vario (e non necessariamente legate al mondo reale). Inoltre, cosa non di poco conto, le scatole "ex Survival Series" verranno ristampate e non saranno più edizioni limitate.
A esplicito marchio Pandemic rimarranno quindi soltanto i titoli con il classico setting "virulento" (a prescindere dalle meccaniche di gioco), come l'ultimo arrivato Reazione Rapida, ma anche il prossimo capitolo di Pandemic Legacy che, almeno a quanto si legge, è in lavorazione (e chissà che non venga annunciato proprio sul finire di questo 2019, visto che tutto tace da oltre due anni).
Non rimane che aspettare che si manifestino le prime conseguenze di questa riorganizzazione, in primis sull'uscita dei nuovi titoli: chissà in quali "mondi" andremo a collaborare con il nuovo Pandemic System.

Leggi Tutto... Altri articoli: Notizie Flash

Notizie Flash: Orléans Stories - Il bag building di Reiner Stockhausen ha storie da raccontare

Nonostante si sia ancora in Agosto, la strada verso la prossima Essen Spiel è già chiaramente visibile e già sui suoi primi chilometri di percorso spuntano alcuni importanti annunci.
Tra questi, è molto recente la notizia che il giocatissimo e graditissimo Orléans di Reiner Stockhausen avrà uno spin off. A fianco al pluripremiato gestionale di bag building, durante la kermesse teutonica vedrà la luce Orléans Stories, un titolo basato più o meno sulle stesse meccaniche del precedente e ancora abbellito dalla "mano" di Klemens Franz.
Stavolta i giocatori saranno chiamati a colonizzare la valle della Loira, ma a differenza del predecessore, il flusso della partita seguirà il trascorrere di fasi, dette "ere", che stabiliranno particolari regole e obiettivi sempre diversi che i partecipanti dovranno soddisfare per giungere alla successiva.
Nella scatola sono previste due "storie": The First Kingdom, formata da otto ere entro le quali dovremo fronteggiare tutti gli oneri e onori della vita dei coloni, e The King's Favor, composta da cinque ere e dove i giocatori dovranno soddisfare una serie di condizioni più immediate (quindi una versione più introduttiva se vogliamo), ma decisamente più puntivi, giacché se si fallisce si viene estromessi dal resto della partita.
Date le premesse, è chiaro che siamo già in fervida attesa di poter mettere le mani su questo nuovo prodotto, possibilmente anche in italiano. E voi, siete pronti a giocare la vostra storia?

Leggi Tutto... Altri articoli: Notizie Flash

Notizie Flash: Lutto nel mondo del gioco: Rick Loomis ci ha lasciato

Lo scorso 23 Agosto è venuto a mancare Rick Loomis, veterano del settore dei giochi che, con la sua Flying Buffalo Games, aveva realizzato diversi prodotti di spicco tra cui Nuclear War e Tunnels and Trolls, del quale tra l'altro era stata data alle stampe una versione deluxe nel 2018.
Oltre a questo, Loomis era anche membro emerito del consiglio di amministrazione della Game Manifacturers Association (GAMA), realtà che aveva fondato e di cui aveva ricoperto la carica di presidente per lungo tempo.
La malattia gli era nota dall'inizio dell'anno ma purtroppo, nonostante le cure, sopraggiunte complicazioni ne hanno rapidamente accelerato il peggiore degli esiti, portandolo via ai suoi cari proprio alle porte del suo settantatreesimo compleanno e negandogli anche la possibilità di festeggiare i cinquanta anni della sua casa editrice.
La redazione desidera esprimere le sue più sincere condoglianze a tutti i suoi amici e familiari.

Leggi Tutto... Altri articoli: Notizie Flash

Primo piano: Decollo anticipato per Aeronautica Imperialis

Era stata svelato durante i primi di agosto, presso la Gen-Con di Indianapolis, il nuovo gioco di combattimenti aerei ambientato nel mondo di Warhammer 40.000: Aeronautica Imperialis. Le prime indiscrezioni sull’uscita parlavano di un arrivo in autunno, ma a quanto pare Games Workshop ha deciso di bruciare le tappe annunciando l’apertura dei pre-ordini già dal 31 di agosto (non è ancora ufficiale la data di arrivo dei negozi, ma solitamente stando alle politiche dell’editore, avviene una o due settimane dopo l’apertura dei pre-ordini).

Leggi Tutto... Altri articoli: Primo piano

Notizie Flash: Dalla premiata ditta Granerud - Pedersen nasce Sidekick Games

È notizia di pochi giorni fa - annunciata da Asger Harding Granerud tramite la propria pagina Facebook - che una nuova casa editrice si è affacciata sul mercato dei boardgame.
Si tratta di Sidekick Games, un'idea dell'autore danese insieme al connazionale Daniel Skjold Pedersen.
Dopo aver fatto molto parlare di sé sul fronte del game design con titoli come 13 Giorni: la Crisi dei Missili di Cuba, Una Storia di Pirati, Panic Mansion e i recenti Copenhagen e Deep Blue (senza dimenticare che Granerud si è portato a casa il Gioco dell'Anno 2018 con Flamme Rouge), la coppia esordisce quindi anche sul fronte editoriale lanciando un marchio che, stando alle promesse dello stesso Granerud, porterà sugli scaffali un massimo di due titoli l'anno, ideati esclusivamente da loro.
Il debutto al grande pubblico è già in programma alla prossima Essen Spiel di Ottobre, dove la nuova realtà sarà presente con uno stand dedicato, e nel quale verrà presentata la loro prima scatola dal titolo Bloom Town, un gioco a tema city building con un interessante sistema di scelta e posizionamento tessere.
Non resta che fare alla coppia un grande in bocca al lupo per questa nuova esperienza. La nostra curiosità di provare la loro ultima creatura è già alle stelle.

Leggi Tutto... Altri articoli: Notizie Flash

Notizie Flash: Titansgrave: The Ashes of Valkana - Wil Wheaton per vie legali con Geek & Sundry

Secondo quanto rivelato da Hollywood Reporter, il famoso attore Wil Wheaton avrebbe citato in giudizio Geek & Sundry per una presunta violazione dei termini del contratto legato alla realizzazione della webserie di gdr "live" del 2015, intitolata Titansgrave: The Ashes of Valkana.
Il canale Youtube lo avrebbe scritturato per la creazione e conduzione del programma, garantendogli 50.000$ di partenza più la metà dei profitti legati alle prestazioni dello show. Tuttavia, stando alle dichiarazioni dell'attore, pur avendo pieni diritti su promozione e distribuzione della serie, la Legendary Entertainment (proprietaria del canale) non si sarebbe né consultata con Wheaton prima di vendere lo show a Sinclair Broadcasting, Hulu e a Pluto TV, né tantomeno gli avrebbe comunicato i margini economici dell'operazione, negandogli di fatto una parte degli introiti che gli spettavano.
Pertanto Wheaton ha chiesto 100.000$ per i danni alla Corte Suprema di Los Angeles, oltre al fatto che Legendary venga sottoposta a un audit sui libri contabili per stabilire l'entità del dovuto.
Decisamente una questione intricata: il "peso" dei nomi coinvolti è notevole, così come lo è la longevità delle collaborazioni che l'attore nel tempo ha sviluppato con il canale. Sicuramente la vicenda avrà evoluzioni che non potranno essere ignorate.

Leggi Tutto... Altri articoli: Notizie Flash

Primo piano: Tra breve in Italia! Le uscite di Agosto 2019

In questa settimana ferragostana non pretenderete mica che gli editori siano al lavoro per voi, vero?!?
In realtà un paio di ristampe da parte di Giochi Uniti ci sono state segnalate, e quindi ve le proponiamo nel caso in cui siate alla disperata ricerca proprio di questi due prodotti.
Per il resto, non rimane che augurarvi… buone vacanze e buon divertimento!

Ora ci andiamo a tuffare anche noi!
Ci risentiamo tra 15 giorni!
 

Leggi Tutto... Altri articoli: Primo piano