Gioconomicon - Il tuo ludico quotidiano

LoginSignup

Le Guerre di Cartone: Primi passi nella Storia (parte 3 – Il Rinascimento e il Seicento)

Dopo aver attraversato turno dopo turno il periodo antico e quindi il Medioevo, continuiamo questa nostra guida introduttiva ai giochi storici. Immaginate ora di andare in guerra, ma immaginate anche di essere una persona importante, con buone disponibilità economiche. Quindi scenderete in campo dotati del migliore equipaggiamento disponibile: una cotta di maglia o magari anche una bella corazza a piastre con tanto di elmo, una lancia e una spada di pregiata fattura, un solido scudo e – ovviamente! – almeno un paio di cavalli da guerra. Il tutto decorato dallo stemma della vostra famiglia, temuto e rispettato da generazioni.
Arriva il giorno della battaglia, vi ritrovate fianco a fianco a tanti vostri pari in una bella schiera di cavalleria. Ecco, il segnale!

Leggi Tutto... Altri articoli: Le Guerre di Cartone

Notizie Flash: Anche Alexa gioca a Starfinder

Un recente annuncio sul sito Paizo rivela piani interessanti per il futuro di Starfinder. Il 16 Dicembre verrà infatti rilasciata gratuitamente una skill per Alexa che permetterà di giocare al celebre rpg sci-fi tramite le ormai sdoganate funzionalità della famiglia di dispositivi Amazon.
Per adesso si potrà vivere l'avventura inclusa nel beginner box, intitolata Scoundrels of the Spike e in arrivo in Italia all'inizio del 2020, in un formato adattato da James L. Sutter per la tipologia di esperienza, che farà uso di doppiatori professionisti e di una vasta gamma di musiche ed effetti sonori. Chiaramente anche regolamento e opzioni dei personaggi saranno quelle della scatola introduttiva, tuttavia stando a quanto dichiarato da Amanda Hamon (coordinatore dello sviluppo della linea e autrice dell'avventura su carta), si tratta soltanto del primo di una serie di contenuti (a pagamento) che potranno essere fruiti in questa modalità.
Una novità decisamente interessante dunque, che porta a ipotizzare numerosi scenari, dalla possibilità di giocare senza un master, a quella di imparare il regolamento in maniera graduale, passando per il portare l'esperienza di gioco in solitario a un nuovo livello. Qualunque sia la fantasia che più vi stuzzica, non c'è che dire, la curiosità di provarlo è già alle stelle. Speriamo dunque che presto si riesca a farlo anche nello Stivale.

Leggi Tutto... Altri articoli: Notizie Flash

Notizie Flash: Pendragon ci farà combattere la Guerra dei Mondi

Dopo un kickstarter di discreto successo, War of The Worlds: the New Wave arriverà anche in Italia. Con un sorprendente comunicato, Pendragon Game Studio ha infatti annunciato che localizzerà per il Belpaese questo interessantissimo deckbuilding PVP, ambientato nel conflitto tra umani e alieni narratoci da H.G. Wells, e diventato ulteriormente famoso grazie alla recente miniserie televisiva attualmente in trasmissione anche nello Stivale sui canali Fox.
Il gioco, che verrà intitolato La Guerra dei Mondi: Una Nuova Invasione, promette rapide sfide sempre diverse e con innumerevoli modalità di costruzione dei mazzi; in più, all'interno dell'edizione italiana sarà già inclusa l'espansione Mare d'Irlanda che espanderà lo scontro fino alla verde isola e aumenterà le possibilità tattiche per entrambe le fazioni del conflitto.
L'uscita è a calendario per i primi mesi del 2020, ma siamo abbastanza sicuri che arriveranno altre informazioni prima che il prodotto arrivi nei negozi.

Leggi Tutto... Altri articoli: Notizie Flash

Notizie Flash: Frosthaven: annunciato il seguito di Gloomhaven

Un annuncio atteso da molti: il gioco attualmente in testa alle classifiche di tutto il mondo sta per avere il suo seguito ufficiale! Frosthaven è il seguito di Gloomhaven, il capolavoro di Isaac Childres che da settembre del 2015 (data della sua prima campagna di su Kickstarter) ha appassionato migliaia di giocatori in tutto il mondo grazie al suo rivoluzionario eurogame con approccio legacy ai giochi di esplorazione fantasy. Anche Frosthaven passerà per una campagna su Kickstarter, fissata per marzo del prossimo anno. In questo nuovo scatolone ci spostiamo nelle regioni del freddo nord dove troveremo ad accoglierci 16 nuovi personaggi, oltre 25 nuovi nemici, oltre 100 nuovi oggetti e un centinaio di nuovi scenari. L’autore promette una nuova esperienza epica ed entusiasmante come lo è stata quella della prima scatola.
Possiamo già scommettere sul successo di questo seguito, che sarà meglio illustrato nei prossimi giorni durante il PAX di Filadelfia. Noi italiani intanto stiamo fremendo per l’arrivo della prima scatola in italiano, la cui uscita Asmodee ha fissato per il prossimo febbraio.

Leggi Tutto... Altri articoli: Notizie Flash

Primo piano: Tra breve in Italia! Le uscite di Dicembre 2019

Bene, bene… si avvicina il Natale ed è appena passato il Black Friday!
Cosa c’è di meglio del mettersi a spulciare la lista delle ultimissime novità ludiche, in modo da preparare con calma e ponderazione la “letterina per la befana”?
Di roba ce n’è talmente tanta che avrete veramente solo il classico imbarazzo della scelta!
 
Buona selezione e buon gioco a tutte/i.
Ci risentiamo tra 15 giorni!

Leggi Tutto... Altri articoli: Primo piano

Notizie Flash: Barkham Horror e l'intrigo di Meowlathotep

Era il 1° aprile 2019 quando Fantasy Flight annunciava nel suo sito l’uscita di una nuova e particolare espansione per il gioco di carte di Arkham Horror: il ciclo di Dogwich Legacy. In questa peculiare raccolta di scenari gli investigatori, nei panni di cani, dovevano svelare un mistero celato dietro una cospirazione felina. Naturalmente la notizia fu rapidamente bollata come pesce d’aprile e finì nel dimenticatoio…
Ma non è tutto morto ciò che riposta in eterno! Annunciato prima dalla filiale tedesca della Asmodée e poche ore dopo sul sito della FFG, è in uscita uno vero scenario ispirato a questa simpatica goliardata: Barkham Horror. In quest’avventura, ambientata nella città di Barkham, il gruppo di investigatori segugi dovrà fiutare le tracce e districare la matassa del culto felino di Meowlathotep. Niente a che vedere col racconto dei “gatti di Ulthar” quindi ma una vera e propria avventura giocabile inedita di cui, al momento, non si hanno ancora notizie di trasposizione nel mercato nostrano. Parte dei proventi di questa operazione saranno destinati ad associazioni che si occupano del benessere degli animali. Come recita l’annuncio, questa uscita non è pensata per essere integrata con le altre pubblicazioni di Arkham Horror… ma tanto lo sappiamo che in molti ci proveranno lo stesso.

Leggi Tutto... Altri articoli: Notizie Flash

Anteprime: Zona: The Secret of Chernobyl – Un viaggio senza ritorno verso Chernobyl

In un sarcofago di cemento, Chernobyl resterà per sempre un monumento ai raggelanti effetti della negligenza” (Watchtower, ‘Mayday in Kiev’). Nel 1986 si verificò il più famoso incidente nucleare della storia, quando il nucleo della centrale atomica di Chernobyl, in Unione Sovietica, divenne l’incubo che ogni ecologista teme. L’area attorno alla centrale fu irradiata a distanze notevoli, e venne creata una zona di esclusione di 30 km di raggio, che fu battezzata semplicemente “la Zona”. 

Leggi Tutto... Altri articoli: Anteprime

Notizie Flash: Cubicle 7 abbandona la Terra di Mezzo

Inattesa e indesiderata come un Nazgûl che ti bussa alla porta, è appena stata diramata la notizia che Cubicle 7, il noto publisher londinese, a partire dalla prima metà del prossimo anno interromperà le due linee dedicate alle opere di Tolkien, L’Unico Anello e Avventure nella Terra di Mezzo. Le motivazioni addotte dall’accorato comunicato stampa parlano di “differenze contrattuali” emerse tra Cubicle7 e Sophisticated Games, l’azienda che detiene i diritti di sfruttamento delle proprietà Middle-earth Enterprises.

Una notizia che ha deluso e allarmato i molti fan dei due giochi, soprattutto perché è di pochi mesi fa l’annuncio della tanto attesa seconda edizione de L’Unico Anello, con pre-ordini già attivati e che saranno oggetto di una campagna di risarcimento secondo modalità diverse che tra l’altro, prevende anche un buono a valore maggiorato per l’acquisto di altri prodotti C7.

Viste le tempistiche, le ragioni di questo passo indietro di Cubicle7 lasciano adito a molte speculazioni, specie in vista della nuova serie tv ispirata alle opere del professore di Oxford, realizzata dal colosso Amazon. In attesa di conoscere nel dettaglio il destino di chi vorrà avventurarsi nella Terra di Mezzo nei mesi a venire, ricordiamo che Need Games editore italiano di ATM, ha subito reso noto che continuerà a localizzare tutti i manuali già usciti della linea, mantenendo vivo il brand nel nostro paese ancora per molto tempo.

Leggi Tutto... Altri articoli: Notizie Flash

Reportage: Proprietà intellettuale e game design: la sfida della traduzione

Durante i piovosi giorni della scorsa Lucca Comics and Games, tra gli innumerevoli incontri svoltisi all’interno della Sala Ingellis, ce ne è stato uno che ha messo a confronto due game designer di fama mondiale sul tema della proprietà intellettuale e del game design; potevamo forse mancare? Ovviamente eravamo lì a seguire l’incontro (anche) per voi!

Leggi Tutto... Altri articoli: Reportage

Recensioni: D&D Waterdeep: Il dungeon del mago folle

La storia della città di Waterdeep, il gioiello dei Forgotten Realms, è intrecciata di miti, leggende, e personaggi a metà tra il fiabesco e il reale. Elminster è uno di questi, ma non tutti sanno che il bonario (e un po’ svampito) mago, Prescelto di Mystra, è rimasto intrappolato all’Inferno tra gli artigli di Nergal. Mystra, non potendo agire di persona, inviò diversi suoi agenti per liberarlo, e uno di questi fu un tale Halaster Blackcloak, noto come il Mago Folle. Costui era giunto con sette apprendisti nella zona in cui sarebbe un giorno sorta la città di Waterdeep, ed aveva deciso di stabilirsi in una serie di antiche rovine dei Nani. L’abilità magica di Halaster era davvero altissima, e così il mago trasformò queste rovine in un enorme dungeon, un quasi-mythal (per chi non lo sapesse, i Mythal sono effetti areali molto potenti), ma questa impresa gli costò la sanità mentale.

Leggi Tutto... Altri articoli: Recensioni

Notizie Flash: Dalla console al tavolo - arriva Rebellion Unplugged

Con una operazione dal deciso sapore pionieristico, la software house Rebellion ha da poco annunciato la nascita di Rebellion Unplugged, il ramo dell'azienda dedicato all'ideazione e produzione di boardgame. In effetti non è la prima volta che una casa di sviluppo di videogiochi si lancia nella produzione di titoli analogici (Square Enix e Ankama lo fanno già da tempo ad esempio), ma a differenza di queste e di altre realtà concorrenti (come Bethesda, per citarne una) che si appoggiano a studi di design già esperti in materia, l'azienda britannica ha deciso di sfruttare la sua presenza già nel mondo dell'editoria tradizionale (Rebellion produce già libri e fumetti e si è anche lanciata nel mondo del grande e piccolo schermo), per pilotare gli investimenti verso la creazione di un vero brand, il che indica la volontà di "lasciare il segno" nel settore, ma anche di differenziare questa realtà dal contesto in cui è nata. L'azienda indipendente ha già portato a bordo come direttore Duncan Malloy (ex fondatore e direttore creativo della linea di boardgame di Osprey) ed è a un passo dal lancio del suo primo prodotto tratto da una delle più forti IP della casa, ovvero Sniper Elite: the Board Game. La scatola potrebbe già far capolino all'imminente PAX Unplugged, ma il non stentiamo a credere che sarà solo la prima di una lunga serie.

Leggi Tutto... Altri articoli: Notizie Flash

Interviste: Eric M. Lang ci rivela i primi dettagli su Ankh

Durante la scorsa Lucca Comics & Games siamo riusciti a ritagliarci qualche attimo in compagnia di Eric M. Lang per farci raccontare qualcosa riguardo Ankh, il nuovo titolo che porterà la sua firma e che vedrà la luce su Kickstarter il prossimo anno.
Ambientato nella terra dell'antico Egitto, Ankh è la terza e conclusiva opera della cosiddetta "Trilogia della Mitologia"  comprendente anche Blood Rage e Rising Sun.

Leggi Tutto... Altri articoli: Interviste

Notizie Flash: Anche Chad Jensen ci ha lasciato

Un altro lutto ha colpito il mondo ludico: Chad Jensen si è spento lo scorso 14 novembre, dopo sei mesi di dura lotta contro il cancro. Autore di rara intelligenza, è noto non solo tra i wargamer per la sua stretta collaborazione con la GMT Games ma anche tra tutti gli appassionati del boardgaming, grazie all’apprezzatissimo Dominant Species, localizzato come Specie Dominanti dalla Asterion e recentemente ristampato sotto l’etichetta Asmodee Italia.
Chad Jensen è soprattutto famoso per la sua Serie Combat Commander, innovativo sistema di simulazione degli scontri tattici ambientati praticamente su tutti i fronti della seconda guerra mondiale, che al momento conta tre scatole base (Europe, Mediterranean e Pacific) e ben 8 espansioni.
Un gioco da molti utilizzato anche come sistema introduttivo alla pratica del wargaming ma che si rivela profondo e coinvolgente, dove Jensen ha saputo trattare in modo originale ed elegante l’imponderabilità del caos che domina gli eventi e i comportamenti degli uomini durante lo svolgersi dei combattimenti sul terreno.
A questo sistema, nel 2011 se n’era aggiunto un altro sempre con la stessa ambientazione ma assai diverso, molto interessante e ancora largamente sottovalutato, Fighting Formations: Grossdeutschland Motorized Infantry Division.
Chad ci ha lasciato anche un paio di altri titoli, usciti sempre per i tipi di GMT Games: Urban Sprawl, sullo sfruttamento dell’urbanizzazione metropolitana più selvaggia, e il più recente Welcome to Centerville che, quasi come contraltare del precedente, offre un’esperienza più leggera incentrata sulla crescita e la gestione di una piccola cittadina di provincia.
Chad se n’è andato all’età di 52 anni, e la sua scomparsa ci priva di un designer che avrebbe potuto darci ancora tanto, in termini di passione e di lungimiranza progettuale. Fino all’ultimo ha mantenuto un atteggiamento positivo, continuando a comunicare con tutta la comunità dei giocatori attraverso le parole della moglie Kai, appassionata giocatrice e sviluppatrice dei suoi titoli.
A lei e alla loro famiglia va il cordoglio di tutta la nostra redazione. 

Leggi Tutto... Altri articoli: Notizie Flash

Primo piano: Tra breve in Italia! Le uscite di Novembre 2019

Mettetevi comodi… ma proprio comodi comodi, eh?!
Perché quella che segue è la seconda tornata delle novità in uscita a seguito delle “da poco conclusesi” Spieltage Essen e Lucca Comics & Games.
Tra quelli segnalati in questo articolo e quelli riportati dal precedente, ci sono quasi duecento titoli.
Per cui, mettetevi comodi, eh?! 
 
Buona selezione e buon gioco a tutte/i.
Ci risentiamo tra 15 giorni!

Leggi Tutto... Altri articoli: Primo piano

Reportage: Assegnato il bollino di qualità Generationenspiel

Un nuovo marchio è stato recentemente introdotto nel mercato tedesco del gioco da tavolo, uno strumento che servirà a riconoscere giochi con una specifica qualità, che potrebbe effettivamente contribuire nei nostri parametri di selezione tra gli scaffali sempre più affollati tra novità e classici.
Venerdì 15 novembre infatti, a Monaco di Baviera, sono stati assegnati, per la prima volta i bollini di qualità Generationenspiel. Non si tratta di un vero e proprio premio, bensì di un sigillo per identificare quei titoli che ben si prestano a fungere da anello di collegamento tra generazioni diverse, tra nonni e nipotini.

Leggi Tutto... Altri articoli: Reportage

Primo piano: Warhammer - Il vecchio mondo è morto, lunga vita al vecchio mondo!

Nella giornata di ieri Games Workshop ha lanciato attraverso la sua community un annuncio tanto inatteso quanto benaccetto, almeno a giudicare dalle reazioni entusiaste dei numerosi siti e pagine di appassionati: Il vecchio mondo sta tornando!

Leggi Tutto... Altri articoli: Primo piano

Notizie Flash: Ticket to Ride - da oggi gioca anche Alexa

È di ieri il comunicato che Days of Wonder ha pubblicato sul proprio sito, che rivela il rilascio di una skill per Amazon Alexa in grado di spiegare e giocare Ticket to Ride. Dopo aver già mostrato alcune demo durante la scorsa Essen Spiel, ora il design studio statunitense e la multinazionale dell'e-commerce hanno reso disponibile ufficialmente il codice in inglese e in francese. Chiedendo al dispositivo di lanciare Ticket to Ride, la skill è in grado di guidare i giocatori in tutte le fasi della partita, dal setup alla spiegazione del regolamento, passando per diversi ausili di upkeep e arrivando anche a offrire effetti e musica di background. In più, i device potranno addirittura fungere da giocatore aggiuntivo per chiunque voglia sperimentare questa esperienza (soprattutto chi è solo e abbisogna di un avversario).
Al momento la skill funziona per Ticket to Ride USA ed Europa, ma sono già in roadmap diverse estensioni alle innumerevoli declinazioni del capolavoro di Alan R. Moon e anche a ulteriori lingue.

Leggi Tutto... Altri articoli: Notizie Flash

Notizie Flash: Azul: Crystal Mosaic - i mosaici di Azul diventano di cristallo

Next Move Games ha da pochissimo attivato i preordini di Azul: Crystal Mosaic, la prima espansione "grande" per Azul, il bestseller di Michael Kiesling e radice di una serie di titoli astratti il cui successo non sembra conoscere flessioni. Nella scatola saranno comprese quattro nuove plance giocatore a doppia faccia, ciascuna delle quali offre una diversa conformazione delle pareti da comporre e quindi permette approcci differenti alle singole sfide. Inoltre, Crystal Mosaic conterrà degli overlay in plastica trasparente da sovrapporre alle plance (anche del gioco base) onde evitare, grazie agli incavi che ospita, che inaspettati urti possano scompaginare la collezione di piastrelle durante le partite.
Come detto, il prodotto è attualmente in preordine con una consegna prevista per Marzo 2020. Successivamente, si parla di Aprile 2020, lo stesso sarà disponibile nei negozi. Chissà che Ghenos Games non riesca a farcelo provare già alla prossima PLAY.

Leggi Tutto... Altri articoli: Notizie Flash

Primo piano: Tornano i Ludi come nell’antica Roma: Arena Colossei è su Kickstarter

Ciò che facciamo in vita riecheggia nell’eternità”, diceva un tale Massimo Decimo Meridio, prima generale di Roma e poi famoso gladiatore noto come Hispanicus. Ebbene, se le gesta (storicamente inverosimili, a dirla tutta) di Russel Crowe vi hanno entusiasmato, il gioco che fa per voi è finalmente giunto su Kickstarter. Ecco Arena Colossei, ideato da Aldo, Fabio e Giada Ghetti (padre e figli), edito da OrcoNero Games, prodotto da Sir Chester Cobblepot, e ornato dalle miniature scolpite da Alan D’Amico; da 2 a 4 persone potranno rivivere le gesta dei gladiatori in un titolo davvero storicamente solido – al contrario di quasi tutta la produzione cinematografica sull’argomento. Il mondo dei gladiatori e dei Ludi, i giochi di cui essi facevano parte, è tanto famoso quanto poco conosciuto persino per gli specialisti, ma in Arena Colossei tutto è stato studiato in modo da renderlo quanto più possibile fedele alle nostre conoscenze in materia.

Leggi Tutto... Altri articoli: Primo piano

Notizie Flash: Steve Jackson dà inizio a una nuova Wiz-War

Da quando nel 1983 Tom Jolly ideò Wiz-War, questo gioco è un classico tra i "beer & pretzel", cioè i giochi leggeri - ma non troppo, che possono essere giocati ovunque e da chiunque. Per chi non conoscesse Wiz-War, si tratta di uno scontro tra maghi in un labirinto: ciascun mago cerca di accaparrarsi il tesoro dell'altro, e per farlo usa incantesimi di attacco e di modifica del campo di gioco, e all'occorrenza creature magiche. La bontà di questo titolo, forse non abbastanza noto nel nostro paese, è testimoniata dal fatto che l'edizione del 2012 della Fantasy Flight Games (corredata da numerose espansioni e pubblicata anche in italiano) era addirittura l'ottava; ora la Steve Jackson Games ha acquisito la licenza per una nuova edizione, che è stata annunciata con un brevissimo comunicato sul sito della compagnia statunitense, insieme alla notizia che un noto illustratore (non nominato nel comunicato) ne potrebbe curare la grafica.

Il gioco dovrebbe uscire entro il 2020, dato che al momento si trova ancora in fase di playtest, ma varrà la pena aspettare per "blastare" via i nostri avversari a colpi di palle di fuoco e altri ameni incantesimi di distruzione di massa. Bentornata Wiz-War!

Leggi Tutto... Altri articoli: Notizie Flash