Gioconomicon - Il tuo ludico quotidiano

LoginSignup

Reportage: Spielwarenmesse 2020: Un futuro sempre pi¨ tridimensionale per dV Giochi

Incontro ormai usuale quello che teniamo con dV Giochi durante i lavori della Spielwarenmesse. La casa perugina, come ci spiega Giacomo Boncio, è cresciuta: da poco sono terminate le operazioni di spostamento dello staff nella nuova sede, staff che si è infoltito ancora di più con potenziamenti in aree importantissime del ciclo di produzione e sulla promozione dei prodotti. 

Leggi Tutto... Altri articoli: Reportage

Notizie Flash: Burrito quattro stagioni presto nel men¨ di Asmodee Italia

Anche quest'anno, Asmodee Italia ha deciso di replicare la Spoilerweek, una settimana in cui giocosamente regala al pubblico degli appassionati, alcuni piccoli spoiler di quelli che saranno alcuni dei suoi titoli più importanti in arrivo nei prossimi mesi.
Tra ieri e oggi, sulla pagina facebook dell'editore, sono spuntate le prime immagini che hanno già scatenato un tam tam di ipotesi e congetture. Le prime ieri raffiguravano qualcosa legato al Messico e al dodgeball, mentre oggi la nostra mente viene incontrovertibilmente portata verso le stagioni. Se dovessimo puntare un centesimo su cosa sarà realizzato dall'editore, lo faremmo su Throw Throw Burrito, il simpatico nuovo titolo dei creatori di Exploding Kitten, e su Seasons, apprezzatissimo titolo di Régis Bonnessée già edito ai tempi Asterion Press, ma da molto ormai finito fuori catalogo e la cui ristampa era da molti richiesta a gran voce.
Chissà se il nostro centesimo non sia stato ben speso. Nel frattempo però che aspettiamo conferme siamo già pronti per studiarci i prossimi spoiler.

Leggi Tutto... Altri articoli: Notizie Flash

Primo piano: Tra breve in Italia! Le uscite di Febbraio 2020

Le novità di queste due settimane sicuramente non vi deluderanno, poiché è finalmente giunta la localizzazione più attesa di tutti i tempi:in tutti i suoi 10 kg di scatola ecco arrivare sugli scaffali (almeno su quelli in grado di sostenerlo) il titolo che troneggia nella classifica mondiale di BGG!
E se non doveste essere fan dei giochi “di un certo peso”, troverete anche parecchie espansioni per giochi da tavolo e LCG apprezzabili dai più diversi gusti.
A queste si affiancano alcune proposte interessanti, dai prezzi contenuti e dall’età di ingresso non particolarmente eccessiva, cosa che li rende ottimi giochi adatti a tutta la famiglia.
“Bimbi, piangete… ché i vostri genitori vi comprano un gioco nuovo!”

Buona selezione e buon gioco a tutte/i.
Ci risentiamo tra 15 giorni!

Leggi Tutto... Altri articoli: Primo piano

Notizie Flash: Alien: il Gioco di Ruolo - usciranno anche dalle pagine di Wyrd

Da pochi giorni, Wyrd ha annunciato di aver stipulato una partnership ufficiale con Free League Publishing e 20th Century Fox ed essere diventata la licenziataria ufficiale per la versione italiane dell'acclamatissimo Alien: the Roleplaying Game. L'opera del collettivo di game designer svedesi, infatti, andata esaurita in un lampo a dicembre 2019 nella sua prima tiratura in lingua inglese, ed è l'unico gioco di ruolo a possedere il diritto di sfruttare il franchise della saga cinematografica horror sci-fi.
Contrariamente alle consuetudini Wyrd, questo prodotto non passerà per una campagna di finanziamento tramite kickstarter, ma verrà direttamente distribuito nel mercato retail. Ancora non sappiamo di preciso quando potremo iniziare a sfogliarlo, quindi occorrerà aspettare ancora un po' di tempo. Intanto, sappiamo però che Fria Ligan sta già lavorando a una lunga serie di espansioni e accessori.
Tutto quindi sembra far pensare a una saga che durerà nel tempo: noi non vediamo l'ora che inizi.

Leggi Tutto... Altri articoli: Notizie Flash

Reportage: Spielwarenmesse 2020: Il rivoluzionario 2020 di Playagame

Relativamente giovane come realtà editoriale ma con le idee ben chiare, durante la Spielwarenmesse riusciamo a incontrare anche Playagame Edizioni. Accolti con estrema gentilezza da Giuseppe Alfano e Giusy Torino capiamo subito dai loro sorrisi e da quanto ci raccontano, che il 2019 per loro è stata un'annata estremamente soddisfacente, al punto tale da convincerli a prendere importanti decisioni sul futuro della loro azienda.

Leggi Tutto... Altri articoli: Reportage

Reportage: Spielwarenmesse 2020: Molto traffico sulla roadmap di Horrible Guild

Un incontro particolarmente piacevole nel nostro viaggio alla Spielwarenmesse è quello che di solito facciamo con Horrible Guild. L'editore milanese ha cambiato nome e denominazione sociale, ma la simpatia e la freschezza delle idee sono ovviamente quelle solite "della casa".

Leggi Tutto... Altri articoli: Reportage

Multimedia: Boardgame Studio: Il gioco prende posizione: socio-politica e game design

Leggi Tutto... Altri articoli: Multimedia

Reportage: Spielwarenmesse 2020: Trionfi e nuove aspettative per Cranio Creations

È stato un 2019 da incorniciare quella appena trascorso da Cranio Creations. La casa editrice meneghina, che ormai costituisce una presenza fissa alla Spielwarenmesse di Norimberga, definisce per bocca della disponibilissima Elisa Demicheli la passata annata come "quella delle prime volte". L'ingresso di Lorenzo il Magnifico nella top 100 di boardgamegeek, la raccomandazione della giuria del Kennerspiel des Jahres per Newton e - cosa effettivamente avvenuta all'inizio del presente anno ma figlia delle produzioni 2019 - la prestigiosissima vittoria al Toy Award nella categoria teenager e adulti per il loro fortunatissimo Mystery House, che è riuscito a sbaragliare la pesante concorrenza di colossi quali Mattel e Kosmos.

Leggi Tutto... Altri articoli: Reportage

Notizie Flash: La linea Alea di Ravensburger torna in Italia

…e stavolta senza intermediari di localizzazione! Durante i lavori dell'appena conclusasi Spielwarenmesse abbiamo appreso che la famosa collana di titoli per esperti del colosso ludico teutonico giungerà sui nostri lidi in maniera più continuativa. Sulla scia del successo ottenuto con il Gioco dell'Anno 2019 El Dorado e con Villainous, sarà però direttamente Ravensburger a occuparsi di tutto quello che concerne la localizzazione che, fino a ora, ci ha permesso di mettere le mani soltanto su una selezione di questi, come ad esempio I Castelli della Borgogna e Puerto Rico. Ad aprire le danze, già dalla prossima edizione di PLAY, arriverà Las Vegas Royale, di Rüdiger Dorn (nuova edizione lussuosa del Las Vegas del 2012 con diversi elementi aggiuntivi tratti dalla successiva espansione). Sempre a PLAY potremo dare un’occhiata alla più recente versione de I Castelli della Borgogna, il cui arrivo nei negozi è previsto qualche mese più avanti. Il nuovo corso proseguirà con Puerto Rico, che nello stesso salone di Norimberga è stato presentato in una nuova versione fiammante, ma confidiamo che in breve tempo sarà rivelata una roadmap  più dettagliata, la quale siamo piuttosto sicuri comprenderà anche la nuova fatica di Stefan Feld, ovvero The Castles of Tuscany, titolo che appare proprio come una "variazione sul tema" de I Castelli di Borgogna.
Non resta quindi che attendere i nuovi dettagli di questa golosissima operazione.

Leggi Tutto... Altri articoli: Notizie Flash

Primo piano: Tra breve in Italia! Le uscite di Febbraio 2020

Un elenco di annunci molto contenuto, in questo inizio di Febbraio, che però ci spinge a una considerazione di tipo generale. Si sta facendo strada la consapevolezza che i buoni giochi non possono essere bruciati nel breve volgere di una serata, ma vanno goduti più a lungo favorendone la diffusione e, conseguentemente, la spinta all’acquisto. Ma questo è possibile solo se l’editoria ludica decide di operare come tutte le altre forme di editoria (libri, musica, ecc.), garantendo ristampe e riedizioni di quei giochi che si sono rivelati meritevoli della nostra attenzione.
I segnali ci sono ormai da un po’, e ne troverete un esempio qui, un piccolo classico di quell’apprezzato game designer che è Stefen Feld.
Ma c’è anche un’interessante novità (nemmeno troppo recente, a onor del vero) originariamente prodotta da un interessante editore texano!

Buona selezione e buon gioco a tutte/i.
Ci risentiamo tra 15 giorni!

Leggi Tutto... Altri articoli: Primo piano

Notizie Flash: La vicenda di HeroQuest 25 a una svolta

La "trista storia senza fine" di HeroQuest 25 parrebbe essere a un punto di svolta. Il tribunale di Siviglia ha infatti dato inizio a un procedimento per truffa aggravata ai danni di Dionisio R.G., reo di aver raccolto oltre 680.000 euro da circa 5.000 backer, e non aver consegnato un bel nulla a oltre 5 anni di distanza. L'improvvisato editore continua nella sua linea difensiva, dicendo che non ha i fondi necessari per produrre il gioco e che li sta cercando, ma nel frattempo dovrà rispondere appunto davanti a un tribunale.
Sul sito del Diario de Sevilla, che riporta la notizia, si fa peraltro menzione che Dionisio deve anche affrontare le spese di altre tre condanne per mancati pagamenti. 

Insomma, come già capitato con altre sciagurate storie di finanziamento finite in aule di tribunale, le possibilità che HeroQuest 25 arrivi ai suoi speranzosi backer ormai sembrano davvero nulle.

Leggi Tutto... Altri articoli: Notizie Flash

Anteprime: Masters of the Night - Dominare la notte o svanire nell'alba

La non-vita dei vampiri non è tutta sangue e intrighi: il XXI secolo ha infatti portato notevoli cambiamenti allo stile di vita dei nonmorti transilvanici, che ormai sono costretti a girare come esuli di città in città, cercando di dominare il posto e sopravvivere prima di venire trovati e scacciati – o peggio, distrutti – dall’Inquisizione. Non è facile, quando ci sono luci ovunque e le notizie corrono sui giornali; non è facile, quando i cacciatori di vampiri usufruiscono della tecnologia più moderna. Non è facile, ma se così non fosse… non sarebbe divertente!

Leggi Tutto... Altri articoli: Anteprime

Notizie Flash: Nasce Deep Print Games

Non stupisce ormai più tanto che, a ridosso della Spielwarenmesse, emergano importanti notizie societarie e nuovi player di settore si presentino ufficialmente al mercato. Il 2020 non fa eccezione a questo, giacché da qualche ora è stata ufficialmente annunciata la nascita di Deep Print Games, un nuovo editore scaturito dal profondo rapporto umano e professionale che da tanti anni unisce alcune importanti personalità ludiche. Stiamo parlando di Peter Eggert, Philipp El Alaoui (provenienti da Eggertspiele/Plan-B Games), Karsten Esser e Andreas Finkernagel (codirettori di Pegasus Spiele), i quali, insieme anche a Viktor Kobilke e Matthias Nagy (ex Frosted Games), hanno deciso di creare questa nuova realtà editoriale con base a Berlino.
Nonostante saranno tutti soci alla pari, Eggert, El Alaoui, Kobilke e Nagy si occuperanno dell'intero processo editoriale, mentre Esser e Finkernagel agiranno a supporto.
Il "battesimo del fuoco" avverrà alla prossima Essen Spiel, dove l'editore ha già in programma la sua prima uscita: Renature, un titolo di Wolfgang Kramer e Michael Kiesling che sfrutta i pezzi del domino con meccaniche di controllo aree, ma sappiamo già che sono al lavoro anche altri prodotti, tra cui la riedizione di un classico.
Il bagaglio di esperienza portato da queste personalità è notevole, così come lo sono le ambizioni della nuova realtà, che punta a realizzare opere di qualità apicale, che siano in grado di impressionare a lungo e di andare oltre le consuete categorie. Vien da sé che con queste premesse l'attenzione del mercato, e nostra, su di loro sarà da subito ai massimi livelli.

Leggi Tutto... Altri articoli: Notizie Flash

Primo piano: Il ToyAward apre la Spielwarenmesse 2020: a Norimberga trionfa Mystery House

Dopo aver spento con orgoglio lo scorso anno le sue 70 candeline, si prepara a prendere il via la nuova attesa edizione della Spielwarenmesse: la più importante fiera al mondo per gli operatori del settore dedicata al gioco e al giocattolo.
Da oltre dieci anni la nostra redazione non manca questo appuntamento fondamentale per il mondo ludico, poiché è proprio in questa occasione che editori dal tutto il mondo rendono noto come hanno intenzione di conquistare i nostri tavoli durante il 2020…

Leggi Tutto... Altri articoli: Primo piano

Anteprime: Oath: Leder Games presenta la sua epica ludica

Presentato un paio di settimana fa su Kickstarter, in un attimo ha superato la soglia iniziale e ora, giunto alle porte del 2000%, si è imposto alla nostra attenzione. Parliamo di Oath: Chronicles of Empire and Exile, il nuovo titolo dalla Leder Games, casa editrice che ci ha fatto giocare perfino nel ruolo della Caverna in Vast: the Crystal Cavern, e appassionare alla politica degli animali nella foresta di Root: a Game of Might and Right (entrambi portati in Italia da MS Edizioni).

Leggi Tutto... Altri articoli: Anteprime

Notizie Flash: Dread e il gioco di ruolo di Root in arrivo da MS Edizioni

MS Edizioni rilascia due annunci in diretta dal RPG Roleplaying Gathering di Firenze per informarci di come il suo catalogo GDR si prepari ad accogliere due nuovi manuali, entrambi traduzioni di titoli di successo stranieri. Al fortunato Sigmata si andrà infatti ad affiancare, già dalla prossima edizione del PLAY di Modena, Dread: il gioco di ruolo horror realizzato da The Impossibile Dream nel 2006 che usa una torre di Jenga per la risoluzione delle azioni. Il titolo è stato riconosciuto come uno dei più innovativi nel suo genere, il layout grafico dell’edizione italiana sarà curato da Mana Project Studio e vanterà le illustrazioni di Katerina Ladon. Anche per il secondo titolo potremo contare su una presentazione in anteprima a PLAY, dove potremo provare il quickstart di Root: il gioco di ruolo. In realtà non stupisce che l’atteso spinoff ruolistico, realizzato da Magpie Games, del popolare boardgame Root sia pubblicato in Italia dallo stesso editore, anzi, stavamo tutti aspettando questo annuncio da diverso tempo. Ora non ci resta che attendere Aprile per scoprire quali avventurose sfide aspettino i nostri vagabondi all’ombra della guerra.

Leggi Tutto... Altri articoli: Notizie Flash

Multimedia: Boardgame Studio: Armata Strigoi

Leggi Tutto... Altri articoli: Multimedia

Anteprime: Return to Dark Tower: il dungeon crawler anni '80 torna per il XXI secolo

Ci fu un tempo in cui i giochi da tavolo che oggi definiremmo “per gamer” erano l’oscura provincia di pochi nerd – quelli originali, per cui il computer aveva ben pochi segreti, mentre la socializzazione restava misteriosa. In quel tempo, i pochi autori di boardgame si divertivano a creare: pochi concetti, meccaniche che viste con gli occhi odierni si direbbero addirittura antiquate. Eppure quei giochi erano divertenti, e in genere badavano meno all’aspetto estetico e più ai contenuti

Leggi Tutto... Altri articoli: Anteprime

Notizie Flash: Nomination ToyAwards 2020: c'Ŕ anche Mystery House!

Come ogni anno, poco prima della Spielwarenmesse, il più importante evento fieristico per l’industria del del gioco e del giocattolo al mondo che si tiene da oltre sett’antanni a Norimberga, vengono annunciati i finalisti del ToyAward, il premio che riconosce i titoli più innovativi nella sconfinata offerta che i produttori si preparano a lanciare per questo 2020. Come sempre ci fa molto piacere segnalare le occasioni in cui tra i nominati compaiono anche i nostri amati boardgame. E quest’anno ci fa ancora più piacere, perché a concorrere nella categoria Teenager & Adulti, troviamo anche un prodotto nostrano: Mystery House, di Cranio Creations!
L’innovativa “escaperroom” da giocare nella scatola, ideata da Antonio Tinto, se la dovrà vedere con la versione Braille dello storico UNO di Mattel e Proxi: il robot programmabile della Kosmos.
Per sapere chi vincerà , dovremo attendere la cerimonia di apertura della Spielwarenmesse fissata per il prossimo 28 gennaio.

Leggi Tutto... Altri articoli: Notizie Flash

Notizie Flash: Il Colt Express di Ludonaute diventa Super

Con un rapido annuncio sulla sua pagina facebook di bandiera, Ludonaute ha reso noto una delle sue prossime novità. Il nome è di quelli grossi perché si tratta ancora una volta di Colt Express.
No, niente espansioni stavolta: il titolo che si legge sulla scatola recita Colt Super Express e, a quanto pare, si tratta di una nuova versione dell'apprezzatissimo family game di Cristophe Raimbault (localizzato da Asmodee in Italia), capace nel 2015 di portarsi a casa la doppietta Spiel des Jahres e Gioco dell'Anno.
Questo nuovo gioco, firmato dallo stesso Raimbault in tandem con Cédric Lefebvre, ci riporta ancora nel selvaggio west a vivere l'assalto al treno, ma stavolta in modo ancora più rapido e frenetico e con una differenza nell'obiettivo tanto semplice quanto profonda: non vincerà più il più ricco, ma chi riuscirà ad arrivare vivo alla fine del percorso.
Stando a quanto abbiamo potuto vedere sinora, tra i materiali della scatola sparisce il treno tridimensionale, il tempo di gioco scende a quindi minuti, per un prodotto che, immaginiamo, sarà di dimensioni (e prezzo) più contenuti.

Leggi Tutto... Altri articoli: Notizie Flash