Gioconomicon - Il tuo ludico quotidiano

LoginSignup

Primo piano: Le novità editoriali in arrivo a PLAY 2019

Rullo di tamburi! L’undicesima edizione di PLAY, il festival del gioco di Modena è in dirittura di arrivo e la redazione di Gioconomicon, media partner dell’evento sin dalla prima edizione, sta come sempre preparando una moltitudine di servizi e iniziative per celebrare al meglio l’evento ludico più atteso dell’anno!

In testa all’interesse dei giocatori ci sono sempre le novità editoriali, che colgono proprio l’occasione di PLAY per essere presentate al pubblico italiano. Per questo non può mancare la nostra superguida alle novità di PLAY: uno strumento imperdibile che vi accompagnerà da qui al 5 Aprile con costanti aggiornamenti su quello che ci attende sui tavoli della ludoteca più grande d’Italia!

Gli editori ci stanno progressivamente svelando le produzioni dedicate a questa importante occasione: tante localizzazioni ma anche tanti giochi inediti che saranno disponibili nei prossimi 5-6-7 Aprile nei padiglioni della Fiera di Modena.

Il nostro format è ormai noto: offriremo due guide specializzate, una dedicata ai boardgame e l’altra ai giochi di ruolo. Entrambe saranno aggiornate man mano che scoveremo per voi ulteriori novità in arrivo!

E ricordate: tutte le nostre informazioni sono certificate dal nostro rigorosissimo servizio di fact checking, contro le bufale ludiche!

I link di accesso a queste raccolte sono disponibili da qui:

- Novità dei Giochi da Tavolo di Play 2019
- Novità dei Giochi di Ruolo di Play 2019

Ultimo Aggiornamento: 21/03/2019 con notizie su: 3 Emme Games, Aleph Game Studio, Cosmic Games, Cranio Creations, Dal Tenda, Little Rocket Games, Mancalamaro, Orsomago, Simba, Space Baloon

Leggi Tutto... Altri articoli: Primo piano

Notizie Flash: Die Hard, finalmente sui nostri tavoli!

Molti di noi avranno sognato di rivivere le gesta di John McClane nella saga di Die Hard! Ebbene, il momento è giunto (per la felicità di Jake Peralta da "Brooklyn 99"), perché USAopoly, in collaborazione con Fox Consumer Products ha annunciato Die Hard: The Nakatomi Heist Board Game. Il gioco sarà un "uno contro tutti": un giocatore sarà John McClane intento a liberare gli ostaggi nel grattacielo della Nakatomi, mentre gli altri avranno il ruolo dei banditi e cercheranno di fermare Bruce Will... ehm, McClane. Io non lo farei.

Non si sa altro, per ora, su meccaniche e gameplay di questo Die Hard, ma siamo sicuri che la notizia farà piacere sia ai giocatori più "american-oriented" che ai fan del film; il gioco dovrebbe uscire prima dell'estate, ma attendiamo ulteriori notizie con trepidazione. Welcome to the party, pal!

Leggi Tutto... Altri articoli: Notizie Flash

Primo piano: Aleph Game Studio - La Storia è di tutti

In un periodo di crescita di un settore è naturale che vi si affaccino nuovi operatori, pronti a contendere quote di mercato ai brand storici. Il mondo del gioco da tavolo non fa eccezione e anche in Italia non sono pochi i nuovi marchi che si affacciano per presentare le loro proposte. Tra questi, Aleph Game Studio si distingue per la particolare attenzione all’ambientazione storica delle sue proposte ludiche coniugata con la volontà di privilegiare i prodotti originali.

Leggi Tutto... Altri articoli: Primo piano

Multimedia: Boardgame Studio: LochNess

Leggi Tutto... Altri articoli: Multimedia

Primo piano: Tra breve in Italia! Le uscite di Marzo 2019

Questo numero di “Tra breve in Italia” esce in sciopero totale, dichiarando piena solidarietà con il Global Stike For Future.
Per chiedere ai governi mondiali azioni più incisive e determinate a favore del clima abbiamo deciso di non pubblicare nessun elenco di novità in uscita… anche perché non abbiamo ricevuto nessun annuncio per le prossime due settimane!!!
Naturalmente l’elenco tornerà a pieno regime da inizio aprile, per cui non disperate.
Nel frattempo consultate le nostre guide alle novità boardgame e GDR che troverete a Play 2019, giocate con le scatole che avete e, soprattutto, siate ecologici!
Buon gioco a tutte/i.
Ci risentiamo tra 15 giorni!

Leggi Tutto... Altri articoli: Primo piano

Primo piano: PLAY 2019 - Le novità dal mondo dei Giochi da Tavolo

Vi presentiamo come ogni anno la più completa guida alle novità boardgame che hanno scelto i tavoli di PLAY 2019 per presentarsi al grande pubblico.

L’offerta è come sempre molto variegata: ci saranno parecchi giochi nuovi disponibili per l’acquisto, ma anche tante anteprime di titoli prossimi alla distribuzione, per non parlare dei prototipi, magari da giocare proprio assieme agli autori che potrete incontrare nei padiglioni della fiera di Modena dal 5 al 7 Aprile!
Anche quest’anno vivremo assieme la corsa agli annunci e chissà che non finiremo per infrangere ancora una volta il record di nuove uscite lanciate e annunciate durante il festival modenese.

La guida verrà aggiornata in maniera progressiva con l’arrivo dei nuovi annunci degli editori, il nostro consiglio è di cominciare a studiare e tornare a consultarci spesso per rimanere sempre aggiornati. Anche perché, come leggerete, diversi editori stanno organizzando delle tirature limitatissime apposta per essere presenti in fiera: meglio essere preparati per conquistare i titoli più ambiti!

E non perdete l’altra nostra guida alle novità di Play 2019, la Guida delle novità Gdr, che potete trovare qui.

Ultimo Aggiornamento: 21/03/2019 con notizie su: 3 Emme Games, Aleph Game Studio, Cosmic Games, Cranio Creations, Dal Tenda, Little Rocket Games, Mancalamaro, Orsomago, Simba, Space Baloon

Leggi Tutto... Altri articoli: Primo piano

Primo piano: PLAY 2019 - Le novità dal mondo dei Giochi di Ruolo

Il gioco di ruolo continua a conquistare nuove importanti fette di mercato nell’offerta tabletop nostrana, e anche la kermesse modenese risponde a questa tendenza dedicandogli ulteriori spazi nel ricco palinsesto di eventi.

La stessa reattività la dimostrano i protagonisti, vecchi e nuovi, della scena editoriale, che scelgono PLAY per sviluppare le linee dei titoli consolidati nei cuori dei giocatori con sourcebook o espansioni, o per lanciare nuove proposte per tutti i palati, dal casual gamer al ruolista appassionato.

Un’offerta variegata che Gioconomicon raccoglie in questa guida, per raccontarvi al meglio i molteplici universi che i giocatori di ruolo potranno scoprire dal 5 al 7 aprile sugli scaffali e i tavoli di PLAY 2019.

La guida verrà costantemente arricchita da nuove informazioni, non appena gli editori le rendono pubbliche. Scaldate i dadi e ricopiate le schede: la quest che vi aspetta sarà lunga e piena di scoperte!

Non perdete l’altra nostra guida alle novità di Play 2019, la Guida delle novità Boardgame, che potete trovare qui.

Ultimo Aggiornamento: 19/03/2019 con notizie su: Age od Uranus, Dungeoneer Games & Simulations, Isola Illyon Edizioni , Kaizoku Press, Serpentarium Press, Space Orange 42

Leggi Tutto... Altri articoli: Primo piano

Notizie Flash: Dungeon of the Mad Mage: di nuovo nell'Undermountain insieme con Asmodée

Più di mille anni fa, il potentissimo ma eccentrico mago Halaster creò la sua torre nella zona dove ora sorge Waterdeep, e la dotò di un complesso sotterraneo senza precedenti: chilometri e chilometri di gallerie che si ampliavano col passare del tempo, abitate dalle più disparate creature. le sue terribili creazioni, come gli Scaladar, sono materia di leggende per gli avventurieri. Questo super-dungeon è conosciuto come The Undermountain.

Ora potremo immergerci nelle profondità di Undermountain con un dungeon crawler da tavolo: Dungeon of the Mad Mage, il sesto titolo della serie Dungeons & Dragons Boardgame della Wizkids, verrà infatti localizzato dalla Asmodée Italia! Dungeon of the Mad Maze è compatibile con tutti i titoli precedenti: Castle Ravenloft, Wrath of Ashardalon, Legend of Drizzt, Temple of Elemental Evil e Tomb of Annihilation; e come gli altri titoli della serie, anche questo dungeon crawler per 1-5 giocatori, è corredato da numerose e dettagliate miniature (tra cui uno Scaladar e un Beholder Zombi!), e include regole per il gioco campagna e per avventure singole. Per ora non è stata confermata una data, ma sappiamo solo che la localizzazione avverrà presto!

Avremo dunque il coraggio di entrare nell'Undermountain? L'ultimo che ne è uscito era tanto ricco da permettersi di abbattere la torre in rovina di Halaster e costruire la famosa taverna The Yawning Portal, una delle più grandi e perigliose attrazioni di Waterdeep. Saremo alla sua altezza? Lo scoproremo insieme con Dungeon of the Mad Mage!

Leggi Tutto... Altri articoli: Notizie Flash

Anteprime: Paladini del regno occidentale - Posiamo i martelli e sfoderiamo le spade!

Abbiamo costruito edifici ed eretto cattedrali; adesso è tempo di difendere la nostra città dai temibili vichinghi razziatori del nord, dai saraceni del sud e dagli ex alleati Bizantini dell’est. Con l’aiuto dei paladini del regno occidentale inviati dal re in nostro aiuto, fortificheremo la città e la proteggeremo dai nemici!
È questa l’introduzione di Paladini del Regno Occidentale, nuova fatica della neozelandese Garphill Games, casa editrice fondata e diretta da Shem Phillips, coautore del gioco insieme a Sam J. Mcdonald. Il 6 marzo è iniziata la campagna di finanziamento su Kickstarter, della durata di soli 15 giorni, che in pochi minuti ha già abbondantemente superato la soglia prevista.
Come fu per il primo capitolo uscito l’anno scorso, Architetti del Regno Occidentale, anche questo gioco presenta le oramai iconiche illustrazioni di Mihajlo “The Mico” Dimitrievski, e sarà localizzato in Italia dalla Fever Games con uscita prevista per la fine dell’anno.
 

Leggi Tutto... Altri articoli: Anteprime

Notizie Flash: Savage Worlds - Adventure Edition: tornano i mondi selvaggi, ancora più agili

Quando nel 2013 Savage Worlds giunse finalmente in un’edizione italiana, fece la gioia del pubblico di ruolisti nostrani, conquistandoli con il suo sistema agile, versatile ed incredibilmente efficace nel dar vita a un tipo di gioco d’azione, immediato eppure ricco di dettagli tattici. Il successo fu istantaneo (lo dimostrò anche la vittoria del premio Gioco di Ruolo dell’anno 2014) ed è rimasto per anni uno dei titoli di punta nel catalogo del suo editore (al tempo GG Studio, oggi Space Orange 42). Non stupisce quindi l’annuncio diramato pochi giorni fa della localizzazione della nuova Adventure Edition: un progetto finanziato su kickstarter nel 2018 che rinnova il sistema, forte di 15 anni di feedback dagli utenti di tutto il mondo, rendendolo ancora più rapido (anche nelle soluzioni narrative) e ancora più adattabile ai diversi stili di gioco. L’esordio italiano della Adventure Edition di Savage Worlds è fissato per la prossima edizione di PLAY a Modena, nell’attesa Space Orange 42 sta rilasciando, attraverso i suoi canali social, i dettagli sui punti di forza di questo nuovo, atteso tomo.

Leggi Tutto... Altri articoli: Notizie Flash

Le Guerre di Cartone: I block games (parte 1) - Qualche cenno in generale

Nebbia di guerra, perdite progressive delle unità, materiali di pregio… tanti motivi per cui i giochi con i blocchetti di legno, altrimenti noti come block games, sono molto meno “leggeri” di quanto possa sembrare. E non ci riferiamo solo al peso delle loro scatole!
Una delle critiche che più di frequente viene rivolta ai wargame intesi come rappresentazione storica suona più o meno: “Così sono bravi tutti. Su questa mappa vedi tutte le unità del nemico, una per una… Napoleone a Waterloo mica sapeva dove si trovava Wellington e con quanti uomini!”.
E vai a spiegare che a Waterloo Napoleone sapeva benissimo dove si trovava Wellington (piantato sulle colline davanti a lui, a bloccargli la strada per Bruxelles) e piuttosto si chiedeva dove fosse finito il maresciallo Grouchy con un terzo della sua armata (a caccia del contingente prussiano… ma nel punto sbagliato della mappa!). Anche perché il nostro critico questa volta almeno un po’ avrebbe ragione.

Leggi Tutto... Altri articoli: Le Guerre di Cartone

Multimedia: Boardgame Studio: Assalto al Castello

Leggi Tutto... Altri articoli: Multimedia

Notizie Flash: Tails of Equestria: Need Games porta in Italia il GDR dei Mini Pony Hasbro

La festosa cornice di Cartoomics, l’evento fieristico milanese dedicato alla cultura pop (ma che fino a qualche tempo fa avremmo definito nerd) sembra sempre più orientata al gaming “analogico”. Ne è la prova la partecipazione di editori come Need Games che ha deciso di annunciare un nuovo titolo proprio in occasione di questo festival. Ad arricchire ulteriormente il già invidiabile catalogo costruito sullo slogan “ruolare, duro, sempre”, arriva My Little Pony: Tails of Equestria edito in versione originale da River Horse. Un gioco di ruolo ispirato alla linea di giocattoli che dagli anni ’80 ha fatto la fortuna della Hasbro e la felicità di tanti bambini, oggi arrivata sua quarta generazione industriale.
Il primo prodotto che verrà localizzato sarà il manuale base, seguito dall’avventura “La Maledizione delle Statuette”.

Non sono bastati dunque i recenti annunci sulla localizzazione della quinta edizione di Vampiri: La Masquerade (in uscita al prossimo Play di Modena) e della quarta edizione dell’indimenticato Warhammer Fantasy Roleplay, l’editore meneghino allarga il target del suo line-up puntando ai giocatori più piccoli (ma non solo). Il gioco, adottando una versione semplificata delle più classiche meccaniche ruolistiche (tratti, talenti, dadi poliedrici) rivisitate per un pubblico giovane, o anche solo inesperto, permetterà ai partecipanti di crearsi il proprio pony colorato e accompagnarlo nel mondo di Equestria alla ricerca di avventura ed emozioni utilizzando la “magia dell’amicizia”.

 

Leggi Tutto... Altri articoli: Notizie Flash

Anteprime: Waste Knights 2nd Edition - Torna l’Australia postapocalittica

L’Australia... il continente con la fauna più mortale del mondo (se si escludono gli animali domestici e gli umani, ovviamente). Il luogo del granello di sabbia più grande del mondo, con  strade chilometriche, treni minerari chilometrici, distanze chilometriche, e paesaggi desertici incontaminati... e più che chilometrici. L’Australia è anche il posto dove è nata la “leggenda” di Mad Max, dopotutto. Così, non è difficile immaginare di ambientare un gioco post apocalittico in una terra che già di per sé offre pericoli e difficoltà fuori dal comune. Ecco Waste Knights, giunto su Kickstarter alla sua seconda edizione dopo una prima che ha comunque avuto il suo seguito, che ha raggiunto il finanziamento in un’ora e mezza di campagna, procedendo poi verso nuovi stretch goal.

Leggi Tutto... Altri articoli: Anteprime

Notizie Flash: Nasce Strange Stars la nuova creatura di Christian T. Petersen

La scorsa estate, tramite i canali ufficiali di Fantasy Flight, Christian T. Petersen annunciava di abbandonare la sua carica di CEO di Asmodee NA per - a suo dire - dedicarsi ad altri interessi a lui cari.
Ebbene, notizia di oggi è che il veterano del settore è tornato in azione come fondatore di una nuova compagnia, la Strange Stars Entertainment. A quanto possiamo apprendere dal sito di bandiera, l'obiettivo di questo neonato player è di divenire sia un'azienda di sviluppo di nuove idee e prodotti di intrattenimento, sia un potenziale investitore su altre giovani realtà con interessanti prodotti a portafoglio (compresi anche libri, giocattoli e media).
In più, Petersen e il suo team lavoreranno per acquisire o creare proprietà intellettuali e per offrire consulenze strategiche a tutto tondo circa l'ideazione, produzione, gestione e promozioni di opere d'intrattenimento.
Certamente queste premesse sono a dir poco interessanti, quindi non resta che rimanere con le antenne ben puntate cercando di "captare" informazioni sui primi prodotti ai quali l'azienda collaborerà.

Leggi Tutto... Altri articoli: Notizie Flash

Notizie Flash: Al via domani Cartoomics 2019 con un'area games più grande che mai

Il conto alla rovescia ormai è partito: tra poco meno di 24 ore prenderà il via l'edizione 2019 di Cartoomics, la storica tre giorni milanese dedicata a intrattenimento e cultura pop che, con uno spazio di oltre 45mila mq allestito su tre padiglioni alla Fiera Milano Rho, è pronta ad accogliere migliaia di amanti di fumetti, cinema, gadget e, naturalmente, giochi.
Proprio l'Area Games, quest'anno si configura di caratura decisamente importante: 3mila mq totalmente dedicati a boardgame, giochi di ruolo e giochi di carte collezionabili, in cui i principali operatori del settore faranno giocare le loro novità e anteprime su oltre 120 tavoli, e dove numerosi negozi specializzati saranno pronti a rifornire gli scaffali di tutti i tipi di appassionati.
Ma non è tutto, perché sarà possibile anche immergersi nel mondo del wargame e del modellismo statico con dimostrazioni di titoli tridimensionali fantasy e con mostre di pregevoli miniature, oppure far conoscenza con tanti autori indipendenti nell'area Out of the Box.
Infine, cambia volto anche la famosa area LEGO che quest'anno si trasforma in Brickoomics, con una pregevolissima collezione di set rari e di opere ispirate a temi molto cari al pubblico della manifestazione, inclusi un concorso a tema Tex e Zagor dedicato al settantennale dell'"Aquila della Notte" e lo scheletro di Terminator T800 in LEGO Technic completamente motorizzato.
Insomma, che siate super appassionati o anche solo interessati, da domani a domenica Cartoomics potrebbe regalarvi un' esperienza da non perdere!

Leggi Tutto... Altri articoli: Notizie Flash

Notizie Flash: I titoli Modiphius in italiano con la Wyrd Edizioni

Star Trek Adventures! Conan! Achtung! Cthulhu! Mutant Chronicles! Avreste voluto giocarli ma esistono solo in inglese? Nessun problema, perché la Wyrd Edizioni ha appena annunciato di essere stata scelta dalla Modiphius per localizzare i suoi giochi in Italia!

A partire da quest'anno, la Wyrd infatti inizierà a inserire nel suo catalogo i titoli Modiphius, che sono tra i GdR "old school" più popolari, condividendo ambientazioni decisamente amate dai giocatori. E con l'annuncio della Modiphius proprio ieri di un GdR basato su Fallout in uscita nel 2020, possiamo aspettarci davvero una vasta gamma di titoli tra cui scegliere per ruolare in italiano, grazie alla Wyrd! A presto per ulteriori notizie, e per i primi titoli, dunque!

 

Leggi Tutto... Altri articoli: Notizie Flash

Notizie Flash: HeidelBÄR Games esce dal gruppo Asmodee

È passato ormai molto tempo da quando Asmodee ha iniziato a mettere in atto la sua rampante politica di acquisizioni; ebbene, per la prima volta assistiamo a un evento che porta una realtà a percorrere invece la strada inversa. Stiamo parlando di HeidelBÄR Games, lo studio di game design tedesco che, con un annuncio rilasciato sul loro sito, esce dalle proprietà della multinazionale e diviene un'azienda indipendente nelle mani di Heiko Eller-Bilz (già leader dello studio durante la permanenza in Asmodee).
Stando alle dichiarazioni, l'obiettivo dell'operazione è tornare ad avere la giusta indipendenza e flessibilità da dedicare pienamente allo sviluppo di titoli in grado di unire al tavolo gamer più e meno assidui.
Un'esperienza comunque non nuova per il team di Eller-Bilz, dato che già ai tempi di Heidelberger Spieleverlag si occupava di sviluppo di nuovi titoli (ricordiamo ad esempio A La Carte, finalista allo Spiel de Jahres 2009) e che - a loro dire - non ostacolerà il protrarsi dei rapporti con Asmodee in varie parti del mondo.
Anche ipotizzando che gli asset di distribuzione e localizzazione dell'"orso" restino all'interno del colosso ludico francese, è necessario sottolineare l'importanza di questo tipo di operazione, non solo prima nel suo genere da tanto tempo, ma probabile segnale di qualche piccolo cambiamento negli equilibri del mercato attuale e futuro.

Leggi Tutto... Altri articoli: Notizie Flash

Primo piano: Pendragon Game Studio - il mercato in crescita e le sfide del 2019

Che la scorsa annata sia stata caratterizzata ancora una volta da una crescita sorprendente è un dato di fatto. Lo abbiamo capito anche dai riscontri che i numerosi operatori incontrati alla settantesima Spielwarenmesse ci hanno fornito: tutti sembrano essere perfettamente concordi con questa tesi. Dello stesso avviso è anche il parere di Silvio Negri Clementi, con il quale possiamo interloquire, per la prima volta nel suo stand, presso la prestigiosa fiera teutonica, e che ci accompagna nella disamina di quello che è stato il 2018 per Pendragon Game Studio e di cosa ci potremo attendere per il futuro dell'editore milanese.
 

Leggi Tutto... Altri articoli: Primo piano

Notizie Flash: Fallout diventa GdR da tavolo grazie alla Modiphius

Diciamo la verità: lo stavamo aspettando tutti, un po' come l'armatura atomica X-01. Il gioco di ruolo ufficiale della saga videoludica Fallout diventa realtà, grazie alla Modiphius. Oggi la casa inglese ha annunciato lo sviluppo di ben due diversi sistemi gdr per l'universo postapocalittico di Fallout. Il primo, in uscita nell'estate 2019, sarà una sorta di espansione al gioco di miniature Fallout: Wasteland Warfare, che ha ottenuto un notevole (e meritato) successo finora, tanto da causare problemi di approvvigionamento ai negozi che ne supportavano la linea; il secondo, invece, in uscita prevista nel 2020, sarà un sistema completo basato sui 2D20 (come Conan, per intenderci).

Ma forziamo la serratura con la nostra immancabile forcina, e vediamo cosa ci attende nell'universo ludico di Fallout. Il primo titolo è piuttosto lungo: Fallout Wasteland Warfare - Tabletop Roleplaying in the Wasteland. Questo manuale gdr permetterà di giocare con un Gamemaster e fino a 6 giocatori, viene descritto principalmente come espansione del gioco di miniature, poichè con esso condivide le necessarie carte e dadi. L'uscita nell'estate 2019 includerà però una serie di pdf con le carte necessarie per permettere anche a chi non ha il set base di miniature di poter usare il manuale. A Natale 2019 è invece prevista l'uscita di un boxed set di questo titolo, che includerà tutto il necessario per giocare in forma "fisica". Nota finale: sono previste due edizioni del manuale, una da collezione blu e oro (Vault Tec, naturalmente), e l'altra "normale" (Sole Survivor).

Dell'altro titolo gdr non è stato svelato quasi nulla, invece, se non la possibile data di uscita (2020), e il fatto che si baserà sul sistema 2D20 di casa Modiphius, e verrà sviluppato da un team guidato da Sam Webb, che si è già occupato del GdR di Star Trek per lo stesso editore.

Insomma... war never changes, nemmeno nei GdR. Ad Victoriam!

Leggi Tutto... Altri articoli: Notizie Flash